Windows Home Server Power Pack 3 in beta test

Windows Home Server Power Pack 3 in beta test

Microsoft distribuisce Windows Home Server Power Pack 3 in versione beta

di pubblicata il , alle 14:28 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Windows Home Server è forse uno dei sistemi operativi Microsoft meno diffusi. Nei progetti della casa di Redmond questo prodotto avrebbe dovuto divenire entro breve tempo un importante elemento della dotazione informatica casalinga. Tutto sommato così non è stato per vari fattori, complici anche alcuni incidenti di percorso non da poco che hanno coinvolto i dati degli utenti.

Microsoft Windows Home Server intende offrire garanzie nella realizzazione dei backup dei pc domestici, garantire l'accessibilità ai dati e permettere la condivisione delle risorse hardware presenti tra le mura domestiche. Per questo prodotto Microsoft si è appoggiata parecchio agli OEM e alcuni di essi hanno presentato soluzioni dedicate allo scopo.

In questi ultimi mesi gran parte degli sforzi mediatici di Microsoft sono orientati a Windows 7 e tutta l'attenzione è rivolta a tale progetto ma venerdì scorso sul blog ufficiale di Windows Home Server sono comparse interessanti informazioni: è stato rilasciato il terzo service pack 3 per i beta tester.

Le novità principali di Windows Home Server Power Pack 3 BETA riguardano la compatibilità di tale sistema operativo con Windows 7. Gli sviluppatori segnalano il pieno supporto alle funzionalità di backup anche per i sistemi Windows 7 e alla gestione delle Library introdotte proprio dal sistema operativo che verrà presentato il prossimo mese di ottobre. Inoltre, Windows Home Server Power Pack 3 BETA introduce Windows Search 4. Il dettaglio delle novità è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciop7120 Luglio 2009, 14:42 #1
Il 99,9% delle persone non sa neanche cosa vuol dire condivisione di risorse hardware, a livello domestico mi sembra una ca...a pazzesca.
Penso che rimarrà per molto tempo il s.o. di casa Microsoft meno diffuso.
demon7720 Luglio 2009, 14:46 #2
in effetti avere realmente bisogno di win home server la vedo davvero dura..
almeno sulla struttura attuale..
franz89920 Luglio 2009, 14:46 #3
Qui in italia ci sono poche soluzioni in vendita, e spesso sono troppo grandi; uno dei pochi prodotti validi è l'Acer Aspire easyStore Home Server 340, ma il suo costo, 400$, scoraggia la maggior parte delle persone interessate :/
Mantis-8920 Luglio 2009, 14:51 #4
Se non sbaglio Windows Home Server è disponibile solo in versione OEM, cosa che secondo me ne blocca ancora di più la possibile diffusione.
filippo198020 Luglio 2009, 15:07 #5
Ma mi spiegate qual'è la differenza tra avere un PC con Win Home Server e un PC con un altro SO Microsoft con installati i software giusti per il backup?
Cioè la condivisione di hardware (che immagino si traduca con condivisione di stampanti o scanner) è fattibile con qualsiasi SO Microsoft così come la condivisione di files!
Senza contare che chi ha questo genere di problemi potrebbe avere anche le capacità di installare una distro Linux...
coschizza20 Luglio 2009, 15:14 #6
Originariamente inviato da: filippo1980
Senza contare che chi ha questo genere di problemi potrebbe avere anche le capacità di installare una distro Linux...


"potrebbe"

si è vero ma restano comunque altri 1.000.000.000+ di persone che non potrebbero quindi abbastanza per generare mercato
Human_Sorrow20 Luglio 2009, 15:22 #7
Penso che in un paese così arretrato come l'Italia sia completamente inutile ...

Però in una casa con:

- il PC del babbo
- il Netbook della mamma (così se lo porta dalla parucchiera)
- il PC del figlio
- l'HTPC in salotto

sarebbe comodo!

Certo che con le famiglie che non arrivano alla fine del mese è un po' dura ...

chiccone_9920 Luglio 2009, 15:34 #8
bah.. io faccio la stessa cosa con un windows xp :-))) ù
condivido tutti i dati dal server centrale hai miei mediacenter sparsi per le stanze.
non vedo il valore aggiunto con windows home server
Human_Sorrow20 Luglio 2009, 15:54 #9
Anch'io arrivo al lavoro usando un trattore, però preferisco la macchina ...

Il valore aggiunto sta nel fatto che fai una cosa con un software fatto apposta per fare quella cosa ...

Se XP impazzisce e ti formatta tutte le macchine non puoi dire niente... (ovvio che scherzo)
Se lo fa Home Server hai tutto il diritto di inc@@zarti!!

Poi avrà anche qualcosa di specifico no !?!?

chiccone_9920 Luglio 2009, 16:00 #10
bella consoloazione allora :-)))
mi sà che al max passero' a windows server che è meglio (come brontolone dei puffii ahahha)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^