Windows 8.1 sarà disponibile a partire da metà ottobre?

Windows 8.1 sarà disponibile a partire da metà ottobre?

Windows 8.1 sarà finalmente disponibile fra circa due mesi, le ultime indiscrezioni parlano di un rilascio previsto per la metà di ottobre

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Non è da poco tempo che si parla di Windows 8.1, la prossima versione del sistema operativo di Microsoft che dovrebbe colmare tutte le lacune e mettere a tacere le tante lamentele degli utenti abituati alle precedenti versioni. Windows 8 contiene alcuni elementi dell'interfaccia un po' incoerenti fra di loro e ha abbandonato di fatto il tasto "Start", icona di Windows da anni.

Windows 8.1 Tips

Fonte: The Verge

Di Windows 8.1 se ne parla ormai dai primi mesi di quest'anno e secondo una fonte anonima citata da Mary Jo Foley su ZDNET, la versione RTM del sistema operativo sarà disponibile agli OEM entro la fine del mese di agosto, mentre per il rilascio al pubblico bisogna aspettare ancora qualche mese, con una possibile data di commercializzazione prevista per la metà di ottobre. Windows 8.1, secondo la stessa fonte, non sarà disponibile su MSDN o Technet prima della data di rilascio ufficiale come avvenuto per le precedenti versioni.

Sulle ultime versioni trapelate è possibile vedere quelle che saranno alcune delle novità principali. Cambia il modo in cui funzionano i menu contestuali che aiutano l'utente a prendere confidenza con la piattaforma: sono presenti tre puntini che, se attivati, mostrano le opzioni aggiuntive delle applicazioni native, inoltre vengono mostrate spesso alcune finestre che informano l'utente riguardo alle funzionalità accessorie accessibili tramite swipe. Sembra evidente che Microsoft stia cercando di rendere la nuova interfaccia più semplice e conveniente da usare per tutte le tipologie d'utente.

Saranno presenti anche alcuni sfondi scorrevoli che supportano la visualizzazione in parallasse nella schermata d'avvio, con alcuni modelli che diventano protagonisti della stessa, come un robot e un dragone di fuoco. Sono previsti anche alcuni aggiornamenti per le app native, come Mail che supporterà una barra laterale per avere un rapido accesso alle categorie, alle cartelle e ai contatti preferiti. Anche Calendario e Contatti avranno alcune semplici modifiche all'interfaccia, con una nuova schermata che mostra i successivi appuntamenti per i giorni seguenti.

Come abbiamo riportato in passato, Windows 8.1 elimina il supporto nativo di Facebook e Flickr all'interno dell'applicazione fotografica e non sembra ci siano elementi che possano far considerare un ritorno nella versione RTM. È presente invece Skydrive, che ora gode di una integrazione piena nell'applicazione. Skype è adesso proposto come applicazione nativa, mossa che servirà a rimpiazzare definitivamente l'app Messaggi di Windows 8.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LORENZ013 Agosto 2013, 09:30 #1

se...

...avessero dato fin da subito ascolto ai suggeimenti degli utenti che da 15 anni usano il loro sistema operativo, questo 8.1 sarebbe stato proposto direttamente al lancio...invece si sono dati la zappa sui piedi...speriamo che 8.1 sia come doveva essere 8 il giorno del lancio...sono abbastanza fiducioso...
roccia123413 Agosto 2013, 09:33 #2
Originariamente inviato da: LORENZ0
...avessero dato fin da subito ascolto ai suggeimenti degli utenti che da 15 anni usano il loro sistema operativo, questo 8.1 sarebbe stato proposto direttamente al lancio...invece si sono dati la zappa sui piedi...speriamo che 8.1 sia come doveva essere 8 il giorno del lancio...sono abbastanza fiducioso...


Guarda che la cosa più criticata (modernUI) ci sarà anche in 8.1...
Cfranco13 Agosto 2013, 10:02 #3
Boh
Vedremo se hanno messo a posto l' interfaccia in modo che sia utilizzabile anche per lavorare e non ti faccia bestemmiare in tutte le lingue conosciute ( e anche quelle che non conosci ) ogni volta che ti tocca collegarti in remote desktop a un W8
dobermann7713 Agosto 2013, 10:07 #4
Non vedo l'ora di ricevere l'aggiornamento.
Hal200113 Agosto 2013, 10:24 #5
Spero che oltre all'aggiornamento gratuito per chi come me ha acquistato Windows8, venga rilasciata in formato ISO da installare ex novo sui sistemi senza obbligare a passare l'aggiornamento.
emiliano8413 Agosto 2013, 10:27 #6
Originariamente inviato da: dobermann77
Non vedo l'ora di ricevere l'aggiornamento.


idem ... sto' usando la preview da quando e' uscita :P

Originariamente inviato da: Hal2001
Spero che oltre all'aggiornamento gratuito per chi come me ha acquistato Windows8, venga rilasciata in formato ISO da installare ex novo sui sistemi senza obbligare a passare l'aggiornamento.


bhe' in un modo o nell'altro il seriale sara' lo stesso ... basta recuperare l'iso
Dumah Brazorf13 Agosto 2013, 11:18 #7
Non hanno rimesso il pulsante start come doveva essere ma una versione ridicola i inutile.
Gli sviluppatori di programmini per reintrodurlo ringraziano.
Redvex13 Agosto 2013, 11:29 #8
Si sa nulla dei costi? Uguali a w8?
litocat13 Agosto 2013, 11:31 #9
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Non hanno rimesso il pulsante start come doveva essere ma una versione ridicola i inutile.

Forse lo sistemeranno in Windows 8.2
Holy8713 Agosto 2013, 11:34 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Non hanno rimesso il pulsante start come doveva essere ma una versione ridicola i inutile.
Gli sviluppatori di programmini per reintrodurlo ringraziano.

Basta impostare che premendo Start vedi le applicazioni installate et voilà...


Originariamente inviato da: Redvex
Si sa nulla dei costi? Uguali a w8?

È un aggiornamento di W8, se ce l'hai è gratuito, altrimenti ti tocca comprare W8.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^