Windows 8.1 in soli 3GB di spazio grazie a WIMBoot

Windows 8.1 in soli 3GB di spazio grazie a WIMBoot

Fra le funzionalità più interessanti di Windows 8.1 Update 1 c'è la compatibilità con sistemi dotati di 16GB di storage integrato. Questo è possibile grazie a Windows Image Boot (WIMBoot). Ecco cos'è e come funziona

di pubblicata il , alle 09:51 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Con Windows 8.1 Update 1 è finalmente possibile installare il sistema operativo anche su dispositivi dotati di 16GB di storage. Tale cifra rappresenta infatti da adesso il requisito minimo per poter installare la versione per desktop della piattaforma software di Redmond.

Questo è possibile grazie ad una nuova opzione per l'installazione dei file del sistema operativo, chiamata Windows Image Boot (o WIMBoot) che permette, per l'appunto, di rendere funzionante il sistema operativo su una macchina occupando solamente 3GB di spazio sul sistema di archiviazione.

La nuova opzione, scrive Microsoft sul blog proprietario, utilizza un approccio differente rispetto alle modalità di installazione tradizionali di Windows. Invece di estrarre individualmente tutti i file del sistema operativo da un file di immagine (WIM), questi restano compressi all'interno dell'immagine WIM stessa. Il cambiamento è sostanzialmente impercettibile dal punto di vista dell'utente, che continuerà a vedere la solita cartella Windows all'interno del volume C: che conterrà tutti i dati e le applicazioni installate.

Microsoft spiega in maniera rapida il funzionamento della nuova opzione d'installazione, che può essere approfondito tramite la documentazione ADK fornita dalla società. In sostanza, partendo da un'immagine di Windows 8.1 con Update 1, sarà necessario copiare il file WIN dopo averlo modificato con il tool DISM in una partizione separata (come si usa con le immagini di ripristino) del disco. Completata la procedura, Windows sarà in grado di avviare il sistema operativo mantenendo tutti i file nella WIM.

WIMBoot

In questo modo il file WIM occuperà circa 3GB: se si usa un SSD da 16GB (o una memoria Flash eMMC), rimarranno a disposizione dell'utente oltre 12GB di spazio libero considerando anche gli altri elementi necessari al funzionamento del sistema. Lo stesso file WIM può essere utilizzato come immagine di ripristino nel caso si voglia tornare alle impostazioni di fabbrica.

In paragone, con il sistema d'installazione tradizionale l'utente avrebbe avuto a disposizione solamente 7GB liberi dopo l'installazione di Windows 8.1. Tuttavia, le procedure non sono certamente accessibili a tutti e bisognerebbe considerare anche il potenziale impatto sulle prestazioni generali del sistema.

Secondo Microsoft, WIMBoot sarà utilizzato da numerosi tablet nei prossimi mesi. L'obiettivo è semplice: portare Windows 8.1 su dispositivi ancora più economici ed aggredire fasce di mercato ancora rimaste inesplorate dalla società di Redmond.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Qwerty015 Aprile 2014, 10:00 #1
.
frankie15 Aprile 2014, 10:20 #2
Knoppix docet!
Unrealizer15 Aprile 2014, 11:36 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sistem...boot_51916.html

Fra le funzionalità più interessanti di Windows 8.1 Update 1 c'è la compatibilità con sistemi dotati di 16GB di storage integrato. Questo è possibile grazie a Windows Image Boot (WIMBoot). Ecco cos'è e come funziona

Click sul link per visualizzare la notizia.


Originariamente inviato da: Qwerty0
Mi chiedo se questa modalità sia possibile applicarla a Windows To Go; avviare Windows su chiavette da 8GB piuttosto che da 32GB sarebbe un bel guadagno! Un esperto mi sa dare conferma?


non sono un esperto, ma posso provarci dato che sto smanettando con DISM per attivare wimboot proprio ora

credo proprio di esserci riuscito, sto finendo di provisionare i file per la iso moddata se il tablet non esplode posto un howto sul forum

EDIT: iso completata, il file install.wim con solo win 8.1 Core è 2.51 GB, avendo incluso anche i driver del mio Iconia

Originariamente inviato da: frankie
Knoppix docet!


la differenza però è che knoppix è fondamentalmente un sistema minimale con ciò che serve, questo invece è Win 8.1 completo (nello stesso spazio di XP!)
Ginopilot15 Aprile 2014, 11:45 #4
Ottima idea, a patto di usare cpu adeguate.
gomax15 Aprile 2014, 11:49 #5
Originariamente inviato da: Unrealizer
non sono un esperto, ma posso provarci dato che sto smanettando con DISM per attivare wimboot proprio ora

credo proprio di esserci riuscito, sto finendo di provisionare i file per la iso moddata se il tablet non esplode posto un howto sul forum

EDIT: iso completata, il file install.wim con solo win 8.1 Core è 2.51 GB, avendo incluso anche i driver del mio Iconia



la differenza però è che knoppix è fondamentalmente un sistema minimale con ciò che serve, questo invece è Win 8.1 completo (nello stesso spazio di XP!)


Ottimo, urge guida a prova di utonto (:stordita

Ciao
SerMagnus15 Aprile 2014, 11:54 #6
ok tutto bello e interessante, ma che impatto ha sulle performance: quanta cpu/ram occupa in più?
Unrealizer15 Aprile 2014, 12:06 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
Ottima idea, a patto di usare cpu adeguate.


Originariamente inviato da: SerMagnus
ok tutto bello e interessante, ma che impatto ha sulle performance: quanta cpu/ram occupa in più?


La ram è il minore dei problemi (tanto è pensato per i tablet, difficile che un tablet x86/RT su cui vengono usate solo app MUI, con 2 GB di ram, abbia problemi di ram)

il problema più grosso lo si avrebbe se il disco non avesse prestazioni adeguate, infatti funziona solo su SSD ed eMMC

per la cpu più tardi vi faccio sapere il mio ha un Atom Z2760, quindi non è proprio velocissimo, anche in confronto ad un BayTrail
Pinco Pallino #115 Aprile 2014, 12:39 #8
Dilettanti...

Io ho messo sia Windows 8.0 che 8.1 in 0 GB di spazio.
calabar15 Aprile 2014, 12:48 #9
Molto interessante, se non impatterà eccessivamente sulle prestazioni.

@Unrealizer
Mi raccomando, se decidi di realizzare un How-To, linkalo qui dentro!
Unrealizer15 Aprile 2014, 13:06 #10
Originariamente inviato da: Pinco Pallino #1
Dilettanti...

Io ho messo sia Windows 8.0 che 8.1 in 0 GB di spazio.


vov

senza offesa, ma cosa c'entra questa risposta su questo thread? è solo per dire "sono figo perché uso Linux|Mac OS e voi siete idioti ad usare Windows"?

Originariamente inviato da: calabar
Molto interessante, se non impatterà eccessivamente sulle prestazioni.

@Unrealizer
Mi raccomando, se decidi di realizzare un How-To, linkalo qui dentro!


ovvio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^