Windows 8.1 aggiunge il supporto nativo ai video MKV

Windows 8.1 aggiunge il supporto nativo ai video MKV

Attraverso l'aggiornamento dell'applicazione nativa Video, Windows 8.1 introduce il supporto nativo ai file MKV

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

La notizia renderà soprattutto felici gli utenti abituali di servizi di file-sharing in P2P. Uno dei formati più diffusi fra i "pirati" di internet è il Matroska Multimedia Container, che adesso viene supportato nativamente da Windows 8.1. Microsoft si era già avvicinata al formato su Xbox, e aveva annunciato il suo supporto su Windows 10 già "out-of-the-box", dal primo avvio.

App Video, Windows 8.1

Il supporto garantito ai file MKV permette di sdoganare il formato e renderlo più "legittimo" di quanto non lo sia ad oggi. Spieghiamo in breve quali sono le peculiarità di Matroska: un file MKV può comporsi di un numero illimitato di video, immagini, file audio e sottotitoli, compressi con diverse tipologie di codec differenti. Simile nel concetto ai più diffusi AVI o MP4, Matroska è invece interamente open-source, con tutti i vantaggi che ne conseguono dal punto di vista evolutivo.

L'implementazione sui più diffusi sistemi operativi in via nativa e il supporto hardware da parte dei produttori di terze parti erano due degli obiettivi dell'organizzazione Ioi 1901 francese alla base del formato nato nel 2002. Cresciuto enormemente negli ultimi anni "grazie" alle community di utenti che condividono materiale protetto da diritti d'autore sul web, Matroska non è per questo naturalmente un prodotto illecito. Windows 8.1 supporta adesso MKV attraverso l'applicazione Video, ma con alcune limitazioni.

La corretta riproduzione del file MKV è infatti garantita esclusivamente se si dispone dei codec dei flussi e dei sottotitoli integrati in esso. Si tratta di problemi che probabilmente Microsoft correggerà con Windows 10, previsto per il 2015, insieme all'introduzione di un formato parecchio caro agli audiofili, il FLAC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo10 Dicembre 2014, 11:43 #1
che sia un supporto completo pero', non una implementazione castrata come su xbox dove non puoi gestire capitoli, sottotitoli e multitracce audio
ultimate_sayan10 Dicembre 2014, 11:50 #2
La notizia è ottima. A prescindere dal player preferito, è importante avere il supporto al container integrato nel sistema.

Certo che il taglio della news... sminuire un container open così avanzato a "formato per pirati"...
ferro7510 Dicembre 2014, 11:51 #3
quindi xbox legge gli mkv? Lo imparo adesso...
Solo Xbox One o anche il 360?
acerbo10 Dicembre 2014, 11:57 #4
Originariamente inviato da: ultimate_sayan
La notizia è ottima. A prescindere dal player preferito, è importante avere il supporto al container integrato nel sistema.

Certo che il taglio della news... sminuire un container open così avanzato a "formato per pirati"...


Infatti e oltretutto non ho mai sentito parlare cosi' degli mp3 ad esempio, che di fatto sono loro che hanno dato il via al P2P con servizi di pirateria tipo napster.
gd350turbo10 Dicembre 2014, 12:08 #5
Bè...
La notizia è ottima, Meglio tardi che mai...

Avrebbero potuto implementarlo anche prima !


Dumah Brazorf10 Dicembre 2014, 12:17 #6
Va là Napster, c'era il mitico AudioGalaxy ancora prima.
Flying Tiger10 Dicembre 2014, 13:52 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
Bè...
La notizia è ottima, Meglio tardi che mai...

Avrebbero potuto implementarlo anche prima !


Avrei preferito di gran lunga vedere implementato il supporto nativo a DvD e BD visto che per vedere uno straccio di film su supporto ottico devi installare roba di terze parti , alla faccia di un sistema operativo dedicato all' utenza multimediale....

Darkon10 Dicembre 2014, 14:02 #8
Si adeguano sempre troppo troppo tardi...

Inoltre detto così significa tutto e niente perché il fatto che "apra" nativamente gli MKV non dice niente di come li "apre".

La lentezza in fatto audio/video per adeguarsi all'innovazione è talmente lenta e laboriosa che fa spavento...

Mi vengono in mente i profili 5.x di x264 che ancora sono in un limbo.

Mi vengono in mente i 10bit che praticamente non vengono supportati quasi da niente.

Mi vengono in mente player che di default si appoggiano a librerie e filtri dell'anteguerra che chiunque abbia dimestichezza con l'audio/video non userebbe nemmeno per scherzo.

Non oso pensare se mai finalmente uscirà un encoder/decoder come dio comanda di x265 quanto ci vorrà prima che sia nativamente adottato.

Comunque almeno il container dopo anni e anni che si usa si sono accorti che esiste e l'hanno implementato... è un passo avanti.
piererentolo10 Dicembre 2014, 14:06 #9
Originariamente inviato da: acerbo
Infatti e oltretutto non ho mai sentito parlare cosi' degli mp3 ad esempio, che di fatto sono loro che hanno dato il via al P2P con servizi di pirateria tipo napster.

Però gli mp3 li puoi comprare, mentre gli MKV no (o almeno non mi sembra che qualcuno venda quel tipo di file in qualsiasi store [poi magari mi sbaglio])
Darkon10 Dicembre 2014, 14:11 #10
Originariamente inviato da: piererentolo
Però gli mp3 li puoi comprare, mentre gli MKV no (o almeno non mi sembra che qualcuno venda quel tipo di file in qualsiasi store [poi magari mi sbaglio])


questo è vero ma non è che se invece di encodare MKV faccio un MP4 cambi granché al fine della pirateria... al momento dell'encode cambiano 3 lettere.

Poi chi sa encodare decentemente nell'MKV ti può includere softsub, capitoli e così via in un unico file ma in larga parte lascia il tempo che trova.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^