Windows 11, in test la possibilità di terminare le attività dalla barra delle applicazioni

Windows 11, in test la possibilità di terminare le attività dalla barra delle applicazioni

Con una versione futura del sistema operativo l'utente potrà forzare in maniera più semplice la chiusura di un'app che non risponde alle interazioni dell'utente

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows 11
 

Microsoft sta pianificando l'introduzione di un metodo semplificato su Windows 11 per terminare i processi che non rispondono alle interazioni dell'utente. La nuova opzione verrà inserita nel menu che si richiama premendo il tasto destro sull'icona dell'app nella barra delle applicazioni.

La nuova funzione è già in test da parte di Microsoft ed è stata inserita come opzione nascosta nella build 25300 di Windows 11, rilasciata nel canale Dev via Windows Insider. A scoprirla è stato l'account Twitter PhantomOcean3, che ha anche pubblicato uno screenshot con il menu che integra la nuova voce.

L'opzione Termina attività in arrivo sulla barra delle applicazioni

L'utente ha commentato così l'immagine: "Presto sarai in grado di terminare rapidamente un'attività o un processo facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e premendo sulla nuova voce Termina attività, in stile Task Manager". È comunque da notare che se funzionasse come l'opzione apposita su Gestione attività, l'applicazione verrebbe terminata senza troppe cerimonie. Questo potrebbe significare che premendo la voce per sbaglio si potrebbe chiudere un'app senza salvare tutte le ultime modifiche nei file in esecuzione.

La nuova voce del menu non è disponibile per gli utenti, ma può essere sbloccata con ViveTool eseguendo il comando: vivetool /enable /id:42592269 .

Fra le novità in arrivo su Windows 11 avremo anche una nuova schermata nativa nelle impostazioni per gestire l'illuminazione RGB degli accessori collegati e il supporto per le schede su Blocco note. Gestione attività dovrebbe inoltre guadagnare la funzione di dump della memoria del kernel in tempo reale, una feature che renderebbe molto più semplice il supporto e la risoluzione di bug e problemi di prestazioni all'interno del sistema operativo.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rebeyeah21 Febbraio 2023, 11:17 #1
hanno messo il drag and drop sulle app della barra applicazioni o w11 è ancora senza questa funzionalità?
SpyroTSK21 Febbraio 2023, 13:45 #2
Originariamente inviato da: rebeyeah
hanno messo il drag and drop sulle app della barra applicazioni o w11 è ancora senza questa funzionalità?


Sì, l'hanno messo, dalla build 22557 che è di febbraio 2022, come anche il "gestione attività", dalla 25211.

Comunque, io metterei quel pulsante per il kill del processo, ma che appaia tramite (per esempio) una combinazione di tasti come "Tasto Win+click dx" in modo che non si facciano errori madornali facendo magari chiudere testdisk mentre sta facendo un recovery di un raid
deuterio121 Febbraio 2023, 14:20 #3
Spero che chieda conferma (con tanto di avviso sulla possibilità di fare disastri) prima di procedere.
marcram21 Febbraio 2023, 15:02 #4
Originariamente inviato da: deuterio1
Spero che chieda conferma (con tanto di avviso sulla possibilità di fare disastri) prima di procedere.

Già.
Per quanto nascosta nel menu del tasto destro, forse diventerebbe un po' troppo a portata di mano.
Considerando che è una funzione che, nell'uso ideale, non dovrebbe essere necessaria...
randorama21 Febbraio 2023, 15:20 #5
embeh, utilissimo.
sostituisce il complicatissimo
ricerca "gestione attività"
click destro
"aggiungi alla barra delle applicazioni"
al13521 Febbraio 2023, 15:38 #6
Originariamente inviato da: randorama
embeh, utilissimo.
sostituisce il complicatissimo
ricerca "gestione attività"
click destro
"aggiungi alla barra delle applicazioni"


hai la vaga idea che sarà un 10% scarso che conosce quella combinazione vero
randorama21 Febbraio 2023, 15:46 #7
Originariamente inviato da: al135
hai la vaga idea che sarà un 10% scarso che conosce quella combinazione vero


non so se voglio una stima di chi usa CTRL+SHIFT+ESC...
LL121 Febbraio 2023, 16:30 #8
Originariamente inviato da: deuterio1
Spero che chieda conferma (con tanto di avviso sulla possibilità di fare disastri) prima di procedere.


, che significa scusa?? (meglio anzi se corredi il pensiero con qualche esempio pratico che sottolinei le differenze che intercorrerebbero rispetto ai metodi contemplati adesso sui sistemi di produzione per ottenere il solito risultato tipo appunto il passaggio da task manager)...
marcram21 Febbraio 2023, 17:03 #9
Originariamente inviato da: LL1
, che significa scusa?? (meglio anzi se corredi il pensiero con qualche esempio pratico che sottolinei le differenze che intercorrerebbero rispetto ai metodi contemplati adesso sui sistemi di produzione per ottenere il solito risultato tipo appunto il passaggio da task manager)...

Significa che il task manager devi andare a cercartelo, e prima di terminare un'applicazione hai diversi passaggi da fare.
Qui invece, un semplice click destro>termina e il programma si è chiuso senza nemmeno salvare i dati personali...
LL121 Febbraio 2023, 18:22 #10
si stava parlando se non erro di "metodo semplificato su Windows 11 per terminare i processi che non rispondono alle interazioni dell'utente", giusto??

Quindi, i dati sono praticamente persi, sbaglio?? visto che si parla di un qualcosa di congelato/non responsivo/..

E il "disastro" allora dove sarebbe??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^