Windows 10 venduto anche su chiavetta USB nelle versioni Home e Professional?

Windows 10 venduto anche su chiavetta USB nelle versioni Home e Professional?

Stando ad alcune notizie non confermate provenienti dalla Germania, Windows 10 potrebbe essere venduto anche in formato pendrive USB, e non solo attraverso dischi ottici

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Il lancio di Windows 10 è atteso per il 29 luglio, così come annunciato ufficialmente dalla stessa Microsoft. Se la data di rilascio è ormai stata confermata, ci sono alcuni dubbi circa le modalità, con un nuovo report tedesco che alimenta alcune indiscrezioni sulla possibile vendita del sistema operativo mediante chiavette USB. In passato Microsoft ha utilizzato formati più tradizionali, con le ultime versioni proposte esclusivamente in DVD.

Windows 10

A rivelare la possibilità è WinFuture.de, le cui fonti hanno confermato che le versioni Windows 10 Home e Windows 10 Professional saranno vendute in versione USB Flash Drive, parallelamente alle più comuni via DVD. Ogni chiavetta USB consentirà l'installazione del sistema operativo, in versione sia 32-bit che 64-bit, con l'attivazione di una singola licenza per un solo personal computer.

Si tratterebbe di un'imposizione dovuta a vari trend del mercato, per una scelta che riteniamo piuttosto ovvia. Windows 10 si configura come un sistema operativo installabile sulle più disparate tipologie di dispositivi, molti dei quali non integrano un drive ottico. È anche vero, tuttavia, che i computer più moderni otterranno l'aggiornamento gratuito via internet, non richiedendo quindi periferiche esterne per l'installazione.

Microsoft non ha ancora annunciato il modo in cui il sistema operativo verrà distribuito all'utente finale, tuttavia ha già confermato quelli che saranno i prezzi: Windows 10 Home costerà 119 dollari, mentre per la variante Professional verrà chiesto un esborso di 199 dollari. Microsoft, tuttavia, non vuole ripetere gli stessi errori che ha commesso con il rilascio di Windows 8, puntando ad una diffusione in massa in tempi brevi.

L'obiettivo della società è raggiungere un miliardo di utenti entro tre anni. Proprio per questo Windows 10 verrà proposto come aggiornamento gratuito per tutti i possessori di una licenza valida di Windows 7 e Windows 8.1, mentre gli utenti più temerari potranno utilizzarlo gratuitamente a patto di installare e scaricare gli ultimi aggiornamenti non ancora finalizzati, e quindi potenzialmente instabili e insicuri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apachi2224 Giugno 2015, 12:46 #1
Ma gratis? ...troll
Tony148524 Giugno 2015, 13:00 #2

Ufff...

Ogni giorno sempre le solite 1/2 notizie su Win10 Gratis in cui sono inserite le solite 1/2 supposizioni su questo o su quello! Che noiaaaaa!!! Non vedo l'ora che arrivi sto 29 luglio, così finiscono ste news!!!
demon7724 Giugno 2015, 13:06 #3
La chiavetta USB ci sta.
Parecchi pc oggi fanno a meno del lettore ottico..

Parere personale: 120 euro per la HOME mi sembrano un po' tanti considerando la tendenza del mercato home. Sarebbe stato più sensato qualcosa sui settanta-ottanta
inkpapercafe24 Giugno 2015, 13:08 #4
E' venduto su supporto fisico, quindi è giusto che non sia aggratis come l'update via rete
yukon24 Giugno 2015, 13:20 #5
ma il prezzo di 119 è riferito a versioni oem?
PaulGuru24 Giugno 2015, 13:25 #6
Era ora, non si poteva rimanere con il DVD ancora oggi, oramai è tutta preistoria !
Hiei360024 Giugno 2015, 13:38 #7
Ancora fanno le versioni 32 bit?
C'è ancora gente che ha processori a 32 bit? :S
AlPaBo24 Giugno 2015, 13:55 #8
Originariamente inviato da: Tony1485
Ogni giorno sempre le solite 1/2 notizie su Win10 Gratis in cui sono inserite le solite 1/2 supposizioni su questo o su quello! Che noiaaaaa!!! Non vedo l'ora che arrivi sto 29 luglio, così finiscono ste news!!!


Non ti preoccupare: Windows 10 mobile uscirà dopo l'estate.
marchigiano24 Giugno 2015, 13:57 #9
non esistono più processori 32bit ma esistono computer la cui ram non è espandibile e limitata a 2gb (alcuni sfigati anche 1gb) quindi win32 è praticamente obbligatorio se si vuole un minimo di ram libera per i programmi
PaulGuru24 Giugno 2015, 13:57 #10
Originariamente inviato da: Hiei3600
Ancora fanno le versioni 32 bit?
C'è ancora gente che ha processori a 32 bit? :S

purtroppo sì, e poi si ci lamenta quando i produttori cercano di forzare l'utente ......

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^