Windows 10, un aggiornamento per prevenire il rigonfiamento delle batterie sui notebook HP

Windows 10, un aggiornamento per prevenire il rigonfiamento delle batterie sui notebook HP

Microsoft e HP hanno collaborato per rilasciare un aggiornamento minore su Windows 10 che evita, abilitando una funzione del BIOS di alcuni modelli di notebook, il danneggiamento progressivo delle batterie integrate

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha avviato la distribuzione di un aggiornamento minore per i PC business HP che risolve un problema di configurazione nello strumento HP Battery Health Manager del BIOS. Il problema, presente nelle linee di laptop HP ProBook ed EliteBook, è stato risolto grazie alla collaborazione fra Microsoft e HP con un pacchetto di patch riconoscibile con il codice KB4583263.

La tecnologia Battery Health Manager nel BIOS dei laptop "pro" di HP serve a gestire i modelli di ricarica della batteria per evitare il sovraccarico che potrebbe causare malfunzionamenti, anche gravi, della batteria o un degrado progressivo e generale nel corso del tempo. In precedenza, però, l'impostazione doveva essere attivata manualmente dagli utenti.

Un update Windows 10 per evitare rigonfiamenti sulle batterie dei notebook HP

L'aggiornamento modifica proprio l'impostazione di default, abilitando in via predefinita la funzione Battery Health Manager. Inoltre, HP sottolinea come il tool sia stato aggiornato con l'introduzione di "nuovi algoritmi di ricarica migliorati", mentre l'aggiornamento è in distribuzione su tutte le versioni di Windows 10, a partire dalla 1809 (October 2018 Update) e successive.

Una lista di tutti i dispositivi che riceveranno l'aggiornamento in queste ore è stata pubblicata sul sito di supporto HP (la trovate qui), e prevede tantissimi modelli fra cui i notebook ProBook serie 400 e 600, EliteBook serie 700, 800 e 1000, alcuni modelli ZBook e anche altri dispositivi, inclusi alcuni thin client. Tutti gli utenti possono comunque verificare la presenza dell'update KB4583263 nella schermata Windows Update, ed è caldamente consigliata l'installazione.

Sebbene l'update modifichi un'impostazione del BIOS, quest'ultimo non verrà aggiornato né modificato a livello di codice. L'update, inoltre, non richiede il riavvio del sistema operativo.

Consulta le offerte Amazon del weekend: promozioni Apple e molto altro!

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn09 Ottobre 2020, 18:03 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Microsoft e HP hanno collaborato per rilasciare un aggiornamento minore su Windows 10 che evita, abilitando una funzione del BIOS di alcuni modelli di notebook, il danneggiamento progressivo delle batterie integrate


Mi sembra un fatto positivo. Ma sono altrettanto convinto che "altri" arriveranno a commentare che l' "aggiornamento minore" in questione farà saltare in aria la suddetta linea di notebook, provocando danni paragonabili a quelli della eventuale fusione del nocciolo di una centrale nucleare anni 80.
gnpb09 Ottobre 2020, 18:30 #2
Ma più che altro è da notare come hp, pur nella serie pro, abbia fatto col c#lo una cosa che si dà per scontata come la gestione della ricarica della batteria.
Speriamo che il resto sia fatto meglio.
GaryMitchell09 Ottobre 2020, 18:49 #3
Ma il rigonfiamento delle batterie non era dato da batterie uscite di merda dalla produzione?

Come può un aggiornamento del firmware impedire la calvizie genetica?

Forse in questo caso di tratta di "mettere una pezza" su determinati stock di batterie di merda, abbassando la velocità di ricarica (ammesso che sia una roba possibile via software)
Marko_00109 Ottobre 2020, 18:56 #4
@Saturn
riducendo il notebook a forma del "piede d'elefante" di Chernobyl
www.blueplanetheart.it/wp-content/u...yl-1078x516.jpg
dove, in questi giorni, hanno trovato una farfalla rara,
la Catocala fraxini -per gli amici Nastro Blu-,
che ha un'ala anteriore (un po' color topo) può raggiungere i 45 mm
mentre quella posteriore, che gli da il nome,
è nera con una riga blu al centro,
l'apertura alare in volo - fino a 110 mm.
solitamente notturna ma questa ha volato di giorno.
che sia una mutazione? chiedere a Giacobbo.
blackshard09 Ottobre 2020, 20:09 #5
Originariamente inviato da: GaryMitchell
Ma il rigonfiamento delle batterie non era dato da batterie uscite di merda dalla produzione?

Come può un aggiornamento del firmware impedire la calvizie genetica?

Forse in questo caso di tratta di "mettere una pezza" su determinati stock di batterie di merda, abbassando la velocità di ricarica (ammesso che sia una roba possibile via software)


Questa!

Come guadagnare popolarità facendo passare il risparmio fino all'ultimo centesimo e la scarsa qualità come un miglioramento.
Svelgen09 Ottobre 2020, 21:03 #6
Non capisco le critiche.
Hanno fatto un aggiornamento che previene la morte delle batterie su alcuni notebook di hp.
Un plauso e basta. Le critiche da muovere su Windows 10 sono altre.
sk0rpi0n09 Ottobre 2020, 21:28 #7
È inutile, chi non vuol capire non capisca: sulla serie Proboob, Elitebook e Zbook (soprattutto sulle ultime due!) mi aspetto che, dato il costo, il sistema sia configurato al meglio. Questa mi sembra solo una mossa utile, come già detto, a mettere una "pezza": vuoi per noncuranza in fase di progettazione (grave su queste serie di prodotti), vuoi per risolvere problemi magari solo ad alcune batterie difettose però andando a modificare il settaggio per TUTTI i prodotti.
Voglio dire, davvero sono stati così sbadati da "dimenticarsi" di abilitare nel BIOS una funzione che ora professano come indispensabilmente utile?
Dopo tanti anni, poi? (Vedasi le serie dei prodotti)
Propendo più facilmente per la seconda ipotesi, con in più l'aggravante che la fanno passare come una cosa positiva e che sono loro i "buoni"...
MiKeLezZ09 Ottobre 2020, 22:58 #8
Originariamente inviato da: Svelgen
Non capisco le critiche.
Hanno fatto un aggiornamento che previene la morte delle batterie su alcuni notebook di hp.
Un plauso e basta. Le critiche da muovere su Windows 10 sono altre.
Come puoi risolvere un problema di tipo hardware (batteria di mer... che si gonfiano) in modo software?
Se qualcuno ha veramente tale soluzione la mostri a tutti perché potremmo rivoluzionare il mondo :o
wolverine10 Ottobre 2020, 07:07 #9
Originariamente inviato da: Svelgen
Non capisco le critiche.
Hanno fatto un aggiornamento che previene la morte delle batterie su alcuni notebook di hp.
Un plauso e basta. Le critiche da muovere su Windows 10 sono altre.


Da quando un problema hardware si risolve via software?
aqua8410 Ottobre 2020, 12:39 #10
Originariamente inviato da: wolverine
Da quando un problema hardware si risolve via software?


Piu spesso di quello che immagini.
OVVIAMENTE dipende sempre dal problema "hardware".

Basta pensare che in genere è il software che gestisce l hardware.

Se per evitare che le batterie si gonfino è sufficiente cambiare il modo in cui viene erogata l energia via software lo si modifica.

Comunque anche io concordo sul fatto che l hanno aggiustata alla buona. HP non ha iniziato a realizzare portatili dal 2020, un po di esperienza dovrebbe pur avercela, almeno sulle componenti base

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^