Windows 10 TP 10041 è stabile: ISO disponibile al download e arrivo nel canale slow

Windows 10 TP 10041 è stabile: ISO disponibile al download e arrivo nel canale slow

L'ultima versione della Technical Preview di Windows 10 è matura a sufficienza per raggiungere il canale "lento" di rilascio. E come da prassi, viene rilasciata anche l'ISO della release

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

La scorsa settimana Microsoft rilasciava la nuova versione di Windows 10 Technical Preview nel canale Veloce, quello meno "affidabile" del nuovo programma di beta testing pubblico del prossimo sistema operativo previsto in estate. Si tratta della prima release importante da gennaio a questa parte, che introduce alcune novità parecchio succulente anche per il pubblico italiano.

Windows 10 Technical Preview

Windows 10 Technical Preview build 10041 è adesso disponibile anche nel canale Lento, dove vengono rilasciate le versioni più stabili e utilizzabili del sistema operativo. Parliamo pur sempre di una beta, è pertanto possibile riscontrare bug di sistema anche gravi che potrebbero compromettere la stabilità della macchina in cui viene installato, e soprattutto la sicurezza dei dati in essa archiviati.

Insieme al rilascio nel canale Lento, come da prassi, Microsoft ha pubblicato anche l'ISO della release, che consente di installare la nuova versione anche da una macchina totalmente pulita. L'obiettivo della beta non è esclusivamente di provare in anteprima il nuovo Windows, ma soprattutto di consegnare alla società il proprio feedback al verificarsi di errori e problematiche di varia natura.

Un passaggio in più che dà la possibilità a Microsoft di ripulire il sistema da un numero il più elevato possibile di bug, ma di seguire anche il responso della massa, che è stata coinvolta in prima persona nella scelta di alcune funzionalità o elementi dell'interfaccia. Per quanto riguarda le novità della nuova Windows 10 TP 10041, le possiamo riassumere in poche righe: Cortana è disponibile in altre lingue, fra cui l'italiano, mentre il Menu Start è adesso trasparente.

Cambia anche la gestione delle icone nella barra delle applicazioni nei vari desktop virtuali, mentre Windows Update può adesso prelevare ed installare aggiornamenti di sistema e di applicazioni anche da server non Microsoft. Potete trovare un ulteriore approfondimento in questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
galerio25 Marzo 2015, 12:26 #1
Peccato che ancora windows update non permetta di deselezionare alcuni aggiornamenti obbligandoti ogni volta ad aggiornare tutto quello che ti propone, come driver sbagliati che ogni volta devo disinstallare! La cosa è già stata segnalata a MS, ma ancora nessun cambiamento. Inoltre l'interfaccia nuova di windows update è pessima per un pc, così come l'interfaccia di tutte le altre impostazioni, adatta forse ad un tablet o smartphone, di sicuro non a un pc.
Spero capiscano che si deve distinguere la grafica tra pc e tablet/telefoni, perchè puntare il mouse su uno switch grande quanto il mio pollice su uno schermo da 24" non ha assolutamente senso
Marci25 Marzo 2015, 13:24 #2
Originariamente inviato da: galerio
Peccato che ancora windows update non permetta di deselezionare alcuni aggiornamenti obbligandoti ogni volta ad aggiornare tutto quello che ti propone, come driver sbagliati che ogni volta devo disinstallare! La cosa è già stata segnalata a MS, ma ancora nessun cambiamento. Inoltre l'interfaccia nuova di windows update è pessima per un pc, così come l'interfaccia di tutte le altre impostazioni, adatta forse ad un tablet o smartphone, di sicuro non a un pc.
Spero capiscano che si deve distinguere la grafica tra pc e tablet/telefoni, perchè puntare il mouse su uno switch grande quanto il mio pollice su uno schermo da 24" non ha assolutamente senso


Io li ho sempre deselezionati quelli che non volevo ed ho win7 e win 8.1
ripe25 Marzo 2015, 13:52 #3
Originariamente inviato da: Marci
Io li ho sempre deselezionati quelli che non volevo ed ho win7 e win 8.1


Non si sta mica parlando di Windows 10 qui?
xXIntelXx25 Marzo 2015, 13:53 #4
Originariamente inviato da: Marci
Io li ho sempre deselezionati quelli che non volevo ed ho win7 e win 8.1


Parla di Windows 10 infatti..
PhoEniX-VooDoo25 Marzo 2015, 13:59 #5
non ho ancora avuto tempo di provarlo: e stato fatto qualcosa per migliorare il supporto agli hiDPI quando si usano schermi con risoluzione inadatte al rapporto "100%"?
Giouncino25 Marzo 2015, 14:06 #6
in windows 8.1 (ed anche con 7) gli aggiornamenti io li posso deselezionare 1 per 1...
è strana questa anomalia sul 10!
Pier220425 Marzo 2015, 14:31 #7
Originariamente inviato da: Giouncino
in windows 8.1 (ed anche con 7) gli aggiornamenti io li posso deselezionare 1 per 1...
è strana questa anomalia sul 10!


Penso che questa cosa sia voluta, trattandosi di Tecnical Preview devono valutare anche gli aggiornamenti man mano che vengono rilasciati. Chi fa parte di questo gruppo è consapevole che non è una RTM , sperimenta anche gli aggiornamenti e poi manda i vari feedback...
Mia personalissima deduzione...
Gibbus25 Marzo 2015, 14:32 #8
Originariamente inviato da: galerio
Peccato che ancora windows update non permetta di deselezionare alcuni aggiornamenti obbligandoti ogni volta ad aggiornare tutto quello che ti propone, come driver sbagliati che ogni volta devo disinstallare! La cosa è già stata segnalata a MS, ma ancora nessun cambiamento. Inoltre l'interfaccia nuova di windows update è pessima per un pc, così come l'interfaccia di tutte le altre impostazioni, adatta forse ad un tablet o smartphone, di sicuro non a un pc.
Spero capiscano che si deve distinguere la grafica tra pc e tablet/telefoni, perchè puntare il mouse su uno switch grande quanto il mio pollice su uno schermo da 24" non ha assolutamente senso

Quotone!
Ad esempio insiste ad installare il driver synaptics del touchpad, quando invece si tratta di dispositivo diverso (Alps)...

E vogliamo parlare del menu start? Quello non è il menu start che vorremmo, Microsoft fa finta di non capire...

E i tre pulsanti minimizza-massimizza-chiudi? Belli grandi e ben spaziati, perfetti per metterci le dita, guarda caso ideali per i tablet: ma non si era detto che W10 avrebbe capito su quale macchina si sarebbe andato ad installare e quindi si sarebbe autoimpostato di conseguenza?

E il nuovo set icone? I dischi sembrano delle zollette di zucchero, ma per favore...

E per favore quelle app, sono leeeente, diamine! Ma con che linguaggio sono scritte?

OK, siamo in beta, ma ancora non ci siamo.
StarTac25 Marzo 2015, 14:40 #9
Il menu Start è penoso come lo è l'aggiornamento di Windows Update e le connessoni di Rete per non parlare di come sono penose le icone delle cartelle...vabbè ci saranno degli aspetti positivi....io li sto ancora cercando.

Nel frattempo continuo a pensare che in ambito lavorativo desktop Windows 7 è ancora perfetto.
AleLinuxBSD25 Marzo 2015, 14:49 #10
Qualcuno che ha provato queste edizioni può indicare qual'è il consumo realistico, in termini di Ram, del solo SO?
Ed eventualmente analizzare l'uso medio del processore?
Dato che le specifiche minime di sistema, naturalmente, hanno poco significato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^