Windows 10 testa a testa con Windows 7 tra gli utenti Steam

Windows 10 testa a testa con Windows 7 tra gli utenti Steam

I risultati del sondaggio condotto tra gli utenti di Steam nel mese di aprile evidenziano la crescita di Windows 10, quasi a pari merito con Windows 7.

di pubblicata il , alle 09:36 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Valve ha da poco pubblicato i risultati del consueto sondaggio mensile rivolto agli utenti Steam con il quale traccia il profilo software e hardware dei dispositivi che hanno accesso alla piattaforma di gioco. I dati relativi ai sistemi operativi più diffusi tra l'utenza Steam evidenziano la costante crescita di Windows 10 che, nel mese in oggetto, è riuscito a portarsi a ridosso di Windows 7, la versione dei sistema operativo di Microsoft che resta quella più diffusa. 

Sommando i dati delle release a 64-bit e 32-bit nel mese in oggetto, viene evidenziato il market share di Windows 10 pari al 39,51% degli utenti Steam. Windows 7 è poco più avanti con il 39,54% dell'intera base installata (percentuale sempre risultante dalla somma dello share delle versioni a 64-bit e a 32-bit di Windows 7). Considerata il persistente legame tra Windows 7 e la base di utenti Windows, il risultato è indubbiamente meritevole di menzione. 

Steam

Prendendo in considerazione i dati relativi alle singole versioni del sistema operativo, si evidenzia la leadership detenuta da Windows 10 a 64-bit che consolida la prima posizione incrementando lo share dell'1,36% e portandosi al 38,18% dell'intera base installata. In seconda posizione Windows 7 64-bit con il 32,53% in lieve calo rispetto ai dati del sondaggio svolto nel mese di marzo. Più staccato Windows 8.1 64-bit con l'11,89% di share e trend in lieve calo. 

Gli utenti Steam si confermano ancora una volta come quelli maggiormente propensi ad effettuare l'upgrade a Windows 10, come testimonia il tasso di adozione superiore a quello evidenziato da statistiche che prendono in esame una base installata più ampia ed un'utenza maggiormente diversificata. Si ricorda, ad esempio, il rapporto NetMarketShare relativo al mese di aprile che descrive una realtà differente, ovvero quella di un OS, Windows 10, in crescita a ritmi lenti e non ancora in grado di scalfire l'attuale predominio di Windows 7, nonostante il trend in calo di quest'ultimo.

Il sondaggio di Steam aggiornato al mese di aprile può essere consultato nella sua interezza collegandosi a questo indirizzo. Farlo è utile non solo per conoscere quali sono i sistemi operativi più diffusi, ma anche qual è l'hardware più popolare tra il pubblico dei videogiocatori, a partire da GPU, processori e monitor. Per quanto riguarda le schede video, ad esempio, la GeForce GTX 970 di Nvidia continua a porsi come quella più apprezzata dai gamers, mentre gli schermi più utilizzati dai videogiocatori sono tuttora quelli con risoluzione FullHD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
karplus03 Maggio 2016, 11:25 #1
Evidentemente il 38,18% degli utenti non è riuscito a disinstallare l'aggiornamento kb3035583 che ti spacca i maroni per aggiornare a windows 10.
nickfede03 Maggio 2016, 11:38 #2
Originariamente inviato da: karplus
Evidentemente il 38,18% degli utenti non è riuscito a disinstallare l'aggiornamento kb3035583 che ti spacca i maroni per aggiornare a windows 10.


Si, infatti gli utenti Steam sono notoriamente digiuni di conoscenza informatica.......

Win10 è già più performante di Win7 senza pregiudicare la stabilità e non può che migliorare mese dopo mese....i nuovi processori saranno ottimizzati per Win10 e i nuovi Hardware lo stesso......

Ho aggiornato dall'inizio a Win8, poi 8.1 poi 10 ed oggi la macchina è veloce come il primo giorno se non più, mai capitato un Blue Screen......cosa mai accaduta con i precedenti Win.

Tu rimani pure nel passato......
fraquar03 Maggio 2016, 12:21 #3
Originariamente inviato da: karplus
Evidentemente il 38,18% degli utenti non è riuscito a disinstallare l'aggiornamento kb3035583 che ti spacca i maroni per aggiornare a windows 10.


Utente Steam medio è molto più informatizzato dell'utente medio ritardato di questo forum fidati.
[K]iT[o]03 Maggio 2016, 12:44 #4
Originariamente inviato da: nickfede
Si, infatti gli utenti Steam sono notoriamente digiuni di conoscenza informatica.......

Win10 è già più performante di Win7 senza pregiudicare la stabilità


Sì esattamente, chi gioca col PC solitamente non sa niente di informatica, al massimo crede di saperlo.

Windows 10 non è più performante di Seven, ti basta provarlo su un PC modesto, ad esempio un Core 2 Duo con un HDD meccanico per rendertene conto.

La stabilità è buona, la compatibilità ovviamente è minore di Seven.
CrapaDiLegno03 Maggio 2016, 13:07 #5
I test dicono che Win10 ha le stesse prestazioni di Win7 salvo + o - 1% (che vuol dire che vanno uguali salvo errori di misurazione).
Mi dite dove trovate bench che inddicano che Win10 è più veloce di Win7, please?
E no, "la mia esperienza è..." "a sembra che..." non valgono nulla.
Test e numeri. Grazie
karplus03 Maggio 2016, 14:30 #6
Originariamente inviato da: nickfede
Si, infatti gli utenti Steam sono notoriamente digiuni di conoscenza informatica.......

Win10 è già più performante di Win7 senza pregiudicare la stabilità e non può che migliorare mese dopo mese....i nuovi processori saranno ottimizzati per Win10 e i nuovi Hardware lo stesso......

Ho aggiornato dall'inizio a Win8, poi 8.1 poi 10 ed oggi la macchina è veloce come il primo giorno se non più, mai capitato un Blue Screen......cosa mai accaduta con i precedenti Win.

Tu rimani pure nel passato......


Svegliato male stamattina?
Red Dragon03 Maggio 2016, 14:52 #7
L'unico vero motivo per i gamer utenti di steam di passare a 10 solo solo ed esclusivamente le dx12, se fosse uscito il pacchetto DX 12 installabile su seven, windows 10 sarebbe ancora al 5%.
Il Picchio03 Maggio 2016, 14:58 #8
Ma stiamo già flammando sull'altra news :/ non disperdiamoci che sennò riusciamo a insultarci meno efficacemente

"Se mio nonno avesse avuto tre gambe sarebbe stato uno sgabello"
fraquar03 Maggio 2016, 15:12 #9
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
I test dicono che Win10 ha le stesse prestazioni di Win7 salvo + o - 1% (che vuol dire che vanno uguali salvo errori di misurazione).
Mi dite dove trovate bench che inddicano che Win10 è più veloce di Win7, please?
E no, "la mia esperienza è..." "a sembra che..." non valgono nulla.
Test e numeri. Grazie


NEI GIOCHI
Provane 3-4 a caso degli ultimi usciti.
ULTIMI USCITI, su quelli più vecchi non ho idea sinceramente.

Personalmente ho un frame rate migliore DI POCO sia in Far Cry Primal che in The Division.
Ma la sensazione di fluidità è nettamente migliore anche a parità di fps.
Ci sono meno oscillazioni.
Parlo di 3 fps su Primal e 5 su The Division.
Nulla di eclatante ma oggettivamente va meglio.

Dove va invece sensibilmente meglio è con UE4, il nostro progetto pesa oltre 14GB e l'editor reagisce in W10 in modo nettamente migliore che in W7.
Stessa cosa Maya.
fraussantin03 Maggio 2016, 15:39 #10
Originariamente inviato da: karplus
Evidentemente il 38,18% degli utenti non è riuscito a disinstallare l'aggiornamento kb3035583 che ti spacca i maroni per aggiornare a windows 10.


Sono passato a 10 Su 4 pc, dopo qualche Problema iniziale su 2 pc vecchi risolti su uno e parzialmente sul secondo non tornerei mai indietro neanche morto.


Per chi si pone il problema della privacy , e ha cose da nascondere dovrebbe rendersi conto che windows è l'ultimo dei problemi e l'unico pc veramente al sicuro è quello offline .

Quindi le foto di vs moglie nuda tenetele su un pc sconnesso da internet.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^