Windows 10 supporterà la scansione biometrica di volto, impronte e iride per il log-in

Windows 10 supporterà la scansione biometrica di volto, impronte e iride per il log-in

Nel corso della giornata di ieri Microsoft ha annunciato una nuova modalità di log-in sul prossimo Windows 10, Windows Hello

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Anche Microsoft abbraccia la scansione biometrica come strumento di sicurezza per l'imminente Windows 10. Il gigante di Redmond ha ufficializzato la novità nel corso della giornata di ieri, dopo aver annunciato un nuovo algoritmo per la compressione dei file di sistemi e l'eliminazione dell'immagine di ripristino per ridurre le dimensioni su disco dell'installazione completa del sistema operativo.

Windows Hello

Chiamato Windows Hello, il nuovo strumento per la scansione biometrica consentirà di effettuare il log-in al sistema utilizzando una procedura a scelta fra le opzioni offerte, in relazione naturalmente all'hardware installato sul dispositivo in uso. Fra queste non mancherà la scansione dell'impronta digitale, così come già presente ormai su molti smartphone, mentre la società ha menzionato anche il supporto alla scansione del volto e dell'iride.

L'identità della persona verrà rilevata grazie alla "combinazione di proprietà hardware e software", con il supporto della tecnologia ad infrarossi per consentire una buona affidabilità anche in condizioni di luminosità meno favorevoli. Microsoft garantisce anche la privacy dei dati utilizzati per eseguire il riconoscimento, argomento decisamente sentito negli ultimi periodi.

Stando a quanto rilasciato dalla società, tutti i dati vengono salvati in locale ed utilizzati esclusivamente per la funzionalità di sblocco, con le firme biometriche che non vengono trasferite in cloud o su internet. Grazie a Windows Passport, il supporto alla scansione biometrica consentirà di rimuovere l'uso di password per effettuare l'accesso alle app e ai servizi del web, elemento che ormai molte società stanno considerando con vari sistemi alternativi e, apparentemente, più sicuri.

Le nuove tecnologie di Windows 10 saranno strutturate sulla base delle esigenze aziendali e governative, e aderiranno alle stringenti norme sulla materia: "È una soluzione che organizzazioni governative, di difesa, finanziarie, per la salute potranno utilizzare pr migliorare la loro sicurezza generale", ha spiegato Joe Belfiore, rassicurando gli utenti sulla sicurezza e l'affidabilità delle nuove funzionalità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PHØΞИIX18 Marzo 2015, 11:54 #1
Sarò forse l'unico, ma io continuo a preferire la classica password minimo 8 caratteri e con caratteri speciali.. Sti nuovi sistemi di scansione biometrica non mi ispirano per nulla affidabilità..
ironman7218 Marzo 2015, 11:59 #2
Microsoft Fingerprint Reader per le impronte esiste gia' da secoli... solo che funziona solo fino a win7 32bit...
Mi sa tanto di Minority Report... ora non ti ruberanno le password, ma direttamente il bulbo oculare
Marko#8818 Marzo 2015, 12:11 #3
Originariamente inviato da: ironman72
Microsoft Fingerprint Reader per le impronte esiste gia' da secoli... solo che funziona solo fino a win7 32bit...
Mi sa tanto di Minority Report... ora non ti ruberanno le password, ma direttamente il bulbo oculare


O Demolition man.
Utonto_n°118 Marzo 2015, 12:20 #4
Io già mi scoccio a dover aprire il portatile 10 volte al giorno, perchè ogni volta che ti allontani dalla scrivania va in logout ed è attaccato alla docking station, quindi il lettore di impronte è chiuso... avere la possibilità di sedersi alla scrivania e il PC si sblocca in automatico non sarebbe male
Poi c'è da dire che forse risolverebbe il problema dei personaggi che usano password standard, tipo: 123456, qwerty, pippo, password, etc.
PaulGuru18 Marzo 2015, 12:30 #5
scansione biometrica ? Se poi ti viene un gonfiore sulla faccia cosa fa, non ti riconosce ?
^Alex^18 Marzo 2015, 12:41 #6
Originariamente inviato da: Utonto_n°
Io già mi scoccio a dover aprire il portatile 10 volte al giorno, perchè ogni volta che ti allontani dalla scrivania va in logout ed è attaccato alla docking station, quindi il lettore di impronte è chiuso... avere la possibilità di sedersi alla scrivania e il PC si sblocca in automatico non sarebbe male
Poi c'è da dire che forse risolverebbe il problema dei personaggi che usano password standard, tipo: 123456, qwerty, pippo, password, etc.


Io non ne sarei così certo!
Quelli, disabilitano la funzione e tanti saluti...
*Pegasus-DVD*18 Marzo 2015, 12:46 #7
eliminazione dell'immagine di ripristino

floc18 Marzo 2015, 12:52 #8
Originariamente inviato da: ironman72
Microsoft Fingerprint Reader per le impronte esiste gia' da secoli... solo che funziona solo fino a win7 32bit...
Mi sa tanto di Minority Report... ora non ti ruberanno le password, ma direttamente il bulbo oculare


no funziona anche su x64, basta cercare la versione corretta del sw "DigitalPersona" che ms non si degna di distibuire. Peccato che il lettore in se' faccia pieta', molto meglio i lettori swipe tipo quelli dei portatili.

Cmq novita' intelligente, finora wbf permetteva solo l'accesso e si appoggiava a tool di terze parti per la gestione di altre password, avere gia' tutto integrato e' una comodita' non da poco. L'importante e' che aggiornino i driver attuali altrimenti ci si ritrovera' sempre con le varie suite pezzotte dei produttori
Pancho Villa18 Marzo 2015, 16:51 #9
Originariamente inviato da: PHØ
Sarò forse l'unico, ma io continuo a preferire la classica password minimo 8 caratteri e con caratteri speciali.. Sti nuovi sistemi di scansione biometrica non mi ispirano per nulla affidabilità..


Io no, se non altro perché potrei scordarla. Lo scanner retinico è la cosa più sicura che possa essitere, a differenza delle impronte digitali che lasci dappertutto, e anche perché i governi prendono le impronte digitali ma non la retina.

Questi dati anche fossero sul cloud sono comunque crittografati per cui stai tranquillo


PS: sei consapevole che la pass di blocco schermo non tutela niente spero
Devi crittografare i dischi se vuoi essere veramente sicuro
ironman7218 Marzo 2015, 16:57 #10
Originariamente inviato da: floc
no funziona anche su x64, basta cercare la versione corretta del sw "DigitalPersona" che ms non si degna di distibuire. Peccato che il lettore in se' faccia pieta', molto meglio i lettori swipe tipo quelli dei portatili.

Cmq novita' intelligente, finora wbf permetteva solo l'accesso e si appoggiava a tool di terze parti per la gestione di altre password, avere gia' tutto integrato e' una comodita' non da poco. L'importante e' che aggiornino i driver attuali altrimenti ci si ritrovera' sempre con le varie suite pezzotte dei produttori


Hai qualche link ? non mi dispiacerebbe farlo rivivere!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^