Windows 10 S sparirà come SKU in favore di Windows 10 in S Mode

Windows 10 S sparirà come SKU in favore di Windows 10 in S Mode

Stando alle indiscrezioni, Microsoft punta ad abolire Windows 10 S come versione separata di Windows, preferendo introdurre una "S Mode" nelle versioni già esistenti e semplificare così l'offerta

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft rinuncerà a Windows 10 S come prodotto a parte: l'azienda sembra pronta a fare deitro-front e ad abolire la versione "ridotta" del suo sistema operativo in favore di una più semplice modalità "S Mode".

Stando a quanto riportato da MSPoweruser, Windows 10 perderebbe quindi una SKU e guadagnerebbe, dall'altro lato, delle modalità delle SKU già esistenti: Windows 10 Home in S Mode, Windows 10 Pro in S Mode e così via. Questo cambiamento continuerà a permettere l'adozione di Windows 10 in versione completa nelle edizioni S delle varianti Home ed Education, dal momento che il passaggio rimarrà gratuito.

Non ci saranno cambiamenti sostanziali per quanto riguarda le funzionalità: di fatto si tratterà di un cambio di nome e "burocratico", ma la sostanza del prodotto rimarrà inalterata.

Questa mossa arriva come semplificazione dell'offerta di Microsoft per Windows 10, dal momento che l'azienda punta a ridurre le SKU disponibili per il suo sistema operativo e semplificare l'offerta - sebbene il problema venga solamente spostato e non risolto, dal momento che la gestione di un prodotto a parte rimane.

Non è escluso, dall'altro lato, che non ci siano ulteriori cambiamenti che Microsoft non ha ancora comunicato e che renderanno Windows 10 in S Mode differente da quanto è ora, almeno nelle modalità di commercializzazione e gestione da parte di Microsoft e dei partner.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LMCH05 Febbraio 2018, 09:53 #1
In altre parole un altro buco nell'acqua a livello commerciale ed ora stanno mischiando le carte in tavola mentre decidono come ri-riproporlo in altra forma.
fraussantin05 Febbraio 2018, 10:19 #2
Originariamente inviato da: LMCH
In altre parole un altro buco nell'acqua a livello commerciale ed ora stanno mischiando le carte in tavola mentre decidono come ri-riproporlo in altra forma.


Mah , hanno tastato il terreno per vedere l reazione.

Per fortuna è stata quella che è stata!
demon7705 Febbraio 2018, 10:45 #3
Originariamente inviato da: fraussantin
Mah , hanno tastato il terreno per vedere l reazione.

Per fortuna è stata quella che è stata!


La cosa grave è che devono pure tastare il terreno per capire che è 'na cazzata col botto.
Sputafuoco Bill05 Febbraio 2018, 11:01 #4
In effetti vendere il bellissimo Surface Laptop a caro prezzo e castrato non aveva senso.
LMCH05 Febbraio 2018, 11:52 #5
Originariamente inviato da: fraussantin
Mah , hanno tastato il terreno per vedere l reazione.

Per fortuna è stata quella che è stata!


L'hanno tastato con Windows RT
Poi ci hanno riprovato con Windows 10 S.
Adesso "riclassificano" la cosa come modalità opzionale di Windows 10, ecc.

Non riescono a capire che senza la retrocompatibilità con le precedenti versioni e così castrato come vogliono proporlo Windows se la gioca in condizioni di netta inferiorità con Android, iOS, ecc.
s0nnyd3marco05 Febbraio 2018, 12:04 #6
Originariamente inviato da: LMCH
L'hanno tastato con Windows RT
Poi ci hanno riprovato con Windows 10 S.
Adesso "riclassificano" la cosa come modalità opzionale di Windows 10, ecc.

Non riescono a capire che senza la retrocompatibilità con le precedenti versioni e così castrato come vogliono proporlo Windows se la gioca in condizioni di netta inferiorità con Android, iOS, ecc.


Io non capisco questa necessita' di trasformare una workstation in un grosso telefono. Capisco i tablet etc etc, ma IMHO dove ci sono mouse e tastiera certe cose non hanno senso. Non dico di togliere lo store e di non usare le app universali, ma non castrate completamente l'OS.
Ratavuloira05 Febbraio 2018, 12:07 #7
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Io non capisco questa necessita' di trasformare una workstation in un grosso telefono.


Sempre meno persone usano i desktop... MS le sta provando tutte per non rimanere indietro per l'utenza in mobilità, tutto qui.
TheZioFede05 Febbraio 2018, 12:09 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Io non capisco questa necessita' di trasformare una workstation in un grosso telefono. Capisco i tablet etc etc, ma IMHO dove ci sono mouse e tastiera certe cose non hanno senso. Non dico di togliere lo store e di non usare le app universali, ma non castrate completamente l'OS.


Credo che la modalità S o come la vogliono chiamare serva più che altro per competere con ChromeOS, non credo neanche loro vogliano sostituire il windows normale.
s0nnyd3marco05 Febbraio 2018, 12:21 #9
Originariamente inviato da: TheZioFede
Credo che la modalità S o come la vogliono chiamare serva più che altro per competere con ChromeOS, non credo neanche loro vogliano sostituire il windows normale.


Cosi ha piu' senso: specialmente per facilitare la vita al personale IT di istituzioni scientifiche o "educational".

Originariamente inviato da: Ratavuloira
Sempre meno persone usano i desktop... MS le sta provando tutte per non rimanere indietro per l'utenza in mobilità, tutto qui.


Lato tablet e 2/1 Microsoft e' messa bene: android e' ridicolo sui tablet perche' troppo limitato e solitamente abbandonato a versioni stravecchie dai produttori. iOS ugualmente limitato ma almeno e' aggiornato costantemente. I surface sono una proposta molto valida anche se non amo i tablet. Se vogliono evitare di tagliarsi fuori dal mobile dovrebbero continuare a puntare sulle app dei lor servizi (che uso su android con soddisfazione) e magari buttare di nuovo fuori qualche telefono. Magari uno per segmento di mercato: flagship, medio gamma e basso. Molta gente sta iniziando a rendersi conto delle problematiche di Android sul lato sicurezza (non legate all'OS di per se, ma al modello degli aggiornamenti in mano agli OEM).
fraussantin05 Febbraio 2018, 12:22 #10
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Io non capisco questa necessita' di trasformare una workstation in un grosso telefono. .


Scherzi vero?

Renderebbero il mercato desktop come quello mobile. Ogni programma passerebbe per il loro store.

Certo che ci provano solo che hanno tutto il mondo contro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^