Windows 10 preferito dai gamer, a novembre installato su quasi un quarto dei PC

Windows 10 preferito dai gamer, a novembre installato su quasi un quarto dei PC

Windows 10 continua a rallentare e a non impensierire Windows 7 che è ancora molto più diffuso. La versione più recente viene però preferita soprattutto dai gamer

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Windows ha raggiunto circa il 24% delle quote di mercato dei sistemi operativi per personal computer. I dati NetMarketShare a cui facciamo riferimento sono quelli del mese di novembre e mostrano una decisa decelerazione rispetto ai tassi di crescita dei primi mesi dal lancio. Una decelerazione che ormai è evidente da mesi: ad ottobre infatti Windows 10 era installato sul 22,6% dei sistemi presi in considerazione, mentre negli ultimi dati siamo fermi al 23,72%.

Windows 10 mercato

Una frenata di questo tipo non è di certo una notizia catastrofica per Microsoft, dal momento che era abbondantemente attesa. Lo scorso anno Windows 10 era offerto come aggiornamento gratuito per tutti gli utenti di Windows 7 e Windows 8.1, strategia aggressiva che ha catalizzato un enorme numero di installazioni sin dal debutto. Ad oggi però il più grande ostacolo di Windows 10 rimane Windows 7, che conta un enorme numero di utenti fedelissimi non disposti al cambio.

Nonostante gli anni sulle spalle, Windows 7 ha risposto benissimo all'opinabile Windows 8 e al migliore Windows 10, dal momento che offre ancora oggi stabilità e performance all'altezza delle versioni più moderne. Windows 7 è ancora installato sul 47,17% dei personal computer considerati da NetMarketShare e non cede il passo alla versione più moderna. Il rallentamento di Windows 10 fa pertanto slittare in maniera significativa i piani di Redmond.

La compagnia puntava al miliardo di installazioni entro 3 anni, ma l'obiettivo sembra oggi impossibile da raggiungere soprattutto per via dell'insuccesso della divisione smartphone.

Windows 10 sembra però riscontrare un grosso successo fra i videogiocatori. Nella piattaforma di distribuzione digitale Steam il 49,33% degli utenti utilizza una delle diverse versioni del sistema operativo, che rimane la più diffusa fra i gamer ed è in costante crescita ai danni delle release precedenti. Windows 7 64-bit, in paragone, ha una quota del 28,82%. In totale il 95,40% degli utenti Steam utilizza una delle varie release di Windows, in leggero declino rispetto al mese prima.

Un successo, per Windows 10, dovuto probabilmente alla frequenza con cui i gamer aggiornano il proprio computer alla ricerca delle maggiori performance possibili. Su Steam si legge che le configurazioni più diffuse integrano 8GB di RAM e 1GB di VRAM e la risoluzione più utilizzata è ancora la Full HD per il single monitor, 3840x1080 pixel per il multi-monitor. La GPU più popolare è la GeForce GTX 970, utilizzata dal 4,90% dei giocatori della piattaforma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

265 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zbear02 Dicembre 2016, 17:39 #1

Ahem ...

Magari aggiungere che la scheda video della maggior parte dei giocatori di Steam è l'integrata sulla cpu dei portatili rende bene l'idea del giocatore medio che installa Win10 su un portatile (o che l'ha trovato installato).
La 970 (DICO LA GTX970) sicuramente la più popolare scheda video da gioco è APPENA al 4.9%. E aottolineo APPENA per rendersi ben conto del tutto ....
E se le VULKAn dovessero avere il successo che meritano, col cavolo che monto quella porcheria di 10 sul mio pc (da gioco e lavoro).
Haran Banjo02 Dicembre 2016, 17:40 #2
Certo, è vero, per giocare Windows 10 va bene.

Provate a chiedere un'opinione a quelli che, provenendo da Windows 7, son costretti a lavorarci.
montanaro7902 Dicembre 2016, 17:45 #3
@Haran Banjo

Dicevano la stessa cosa di 7 ai tempi di XP...
The_Silver02 Dicembre 2016, 17:49 #4
Originariamente inviato da: zbear
Magari aggiungere che la scheda video della maggior parte dei giocatori di Steam è l'integrata sulla cpu dei portatili rende bene l'idea del giocatore medio che installa Win10 su un portatile (o che l'ha trovato installato).
La 970 (DICO LA GTX970) sicuramente la più popolare scheda video da gioco è APPENA al 4.9%. E aottolineo APPENA per rendersi ben conto del tutto ....
E se le VULKAn dovessero avere il successo che meritano, col cavolo che monto quella porcheria di 10 sul mio pc (da gioco e lavoro).

In effetti quei dati mettono le cose in prospettiva.

Originariamente inviato da: montanaro79
@Haran Banjo

Dicevano la stessa cosa di 7 ai tempi di XP...

Si infatti secondo me è solo una questione di tempo, quando i tempi saranno maturi non sarà un problema Windows 10, per ora invece...
Folgore 10102 Dicembre 2016, 17:59 #5
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Certo, è vero, per giocare Windows 10 va bene.

Provate a chiedere un'opinione a quelli che, provenendo da Windows 7, son costretti a lavorarci.


Scusa ma che problemi ti da? Ufficio con 5 PC e un portatile tutti passati da Win7 a Win10 e si continua a fare tranquillamente quello che si faceva prima.
Poi che certe scelte fatte da Microsoft possono essere discutibili si può parlarne ma che non funzioni mi sembra strano.

PS: Prima che mi vieni adire che ci gira solo Word e la posta ti dico che questo avviene solo su un PC, sulle altre macchine molti programmi tecnici come Autocad, Office, Edilclima, e!COCKPIT, Progetto Integra, Dialux, Movicon 11 e Movicon Next, Primus-P, Hager Lume, eXteeem, Libre Office, Ahu 7.0 Atisa, Bentel Firesuit, Gimp, Namirial Suite, e probabilmente altri che non ricordo.
Marko#8802 Dicembre 2016, 18:29 #6
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Provate a chiedere un'opinione a quelli che, provenendo da Windows 7, son costretti a lavorarci.


Eccomi, lavoro con portatile/fisso di casa e due postazioni fisse in ufficio.
Nessun problema riscontrato, tutte le postazioni sono state aggiornate a 10 dopo il 7 e la mia produttività è esattamente la stessa di prima.
Una rondine non fa primavera e bla bla bla, generalizzare però è altrettanto sbagliato.
wolf86e02 Dicembre 2016, 18:35 #7
Per giocare va più che bene ma per il resto preferisco di gran lunga win 7
homero02 Dicembre 2016, 20:03 #8
7 o 10 fanno entrambi schifo tanto vale restare al 7 almeno non rischio di trovarmi l'os in abbonamento.
Poi dal punto di vista hardware alla lunga il 10 avrà la meglio
LorenzAgassi02 Dicembre 2016, 20:38 #9
Originariamente inviato da: homero
7 o 10 fanno entrambi schifo tanto vale restare al 7 almeno non rischio di trovarmi l'os in abbonamento.
Poi dal punto di vista hardware alla lunga il 10 avrà la meglio




Peccato però che il Mondo intero ci lavora con questi sistemi.. e se facessero "schifo" come dici TU, sempre il Mondo intero non potrebbe lavorarci
Folgore 10102 Dicembre 2016, 20:44 #10
Originariamente inviato da: homero
7 o 10 fanno entrambi schifo tanto vale restare al 7 almeno non rischio di trovarmi l'os in abbonamento.
Poi dal punto di vista hardware alla lunga il 10 avrà la meglio



Si certo con tutti gli argomenti che hai portato per valorizzare la tua tesi non si può che darti ragione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^