Windows 10: più pubblicità (di app) nel menu Start con l'Anniversary Update

Windows 10: più pubblicità (di app) nel menu Start con l'Anniversary Update

Microsoft intensifica gli sforzi per incentivare il download e l'utilizzo di app. A partire dall'Anniversary Update il numero di app pubblicizzate nel menu Start sarà raddoppiato, passando da 5 a 10 elementi.

di pubblicata il , alle 16:11 nel canale Sistemi Operativi
Microsoft
 

Microsoft ha confermato in occasione della conferenza WinHEC ulteriori modifiche al sistema operativo Windows 10 introdotte con l'evidente obiettivo di incentivare il download e l'installazione di app e, conseguentemente, offrire agli sviluppatori nuovi stimoli per investire nella più recente release del sistema operativo Windows. In una slide contenuta nel PDF ufficiale diffuso in occasione del WinHEC Microsoft conferma che il numero di Tiles riportati nel menu Start, dedicati alla promozione di app e giochi del Windows Store sarà raddoppiato, passando dagli attuali 5 ai futuri 10.

Il cambiamento sarà introdotto con l'aggiornamento Anniversary Update previsto per l'estate. Per completezza di informazione si segnala che Neowin, il sito che per primo ha individuato la slide ufficiale che conferma il cambiamento, avanza il condivisibile dubbio che i 10 tiles ''pubblicitari'' saranno presenti solo in caso di nuova installazione del sistema operativo Windows 10 Anniversary Update; rappresenteranno, in altri termini, un biglietto da visita del sistema operativo che suggerirà sin da subito la possibilità di arricchire la dotazione software del PC con le app maggiormente meritevoli di essere pubblicizzate.

 windows 10

Il menu Start di Windows 10 Anniversary Update prevederà 10 slot destinati alla promozione di app e giochi (5 nell'attuale menu Start). Nello screenshot ufficiale gli slot sono identificati dai Tiles in verde (nota: layout suscettibile di ulteriori modifiche)

L'utente sarà naturalmente libero di installare o meno le app in evidenza e di rimuovere o  sostituire i tiles. Il funzionamento resterà quindi analogo a quello dei 5 tiles che pubblicizzano app e giochi nel menu Start dell'attuale versione di Windows 10: un tap avvierà immediatamente lo Store consentendo l'installazione dei contenuti evidenziati. Parallelamente, verrà ridotto il numero delle app stock del sistema operativo Windows 10 presenti nel menu Start: si passerà dalle attuali 17 app alle future 12 app. 

I tiles "pubblicitari" rischiano, come qualsiasi tipo di pubblicità, di essere percepiti negativamente dall'utenza finale, ma, con le premesse di cui sopra, il sistema risulta non eccessivamente invadente per l'utente che, come detto, sarà libero di eliminare in pochi tap i contenuti indesiderati. Al tempo stesso, raddoppiare l'estensione della "vetrina" riservata agli sviluppatori rappresenterà un ulteriore strumento per catturare la loro attenzione ed incentivare la realizzazione di app per Windows 10.

Lo store Windows 10 (e Windows 10 Mobile), sin dall'origine, ha dovuto fare i conti con una consistenza ed una qualità del parco app non è equiparabile a quella degli store concorrenti ed anche se la situazione è migliorata negli ultimi mesi fa, non si può certamente dire che l'"app gap" rispetto ai competitor sia stato colmato. Non sorprendono, pertanto, i rinnovati investimenti di Microsoft in iniziative che potrebbero rivelarsi vantaggiose per la community di sviluppatori e, indirettamente, per l'utenza finale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Muppolo116 Maggio 2016, 16:27 #1
Windows 7 rulezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Axios200616 Maggio 2016, 16:34 #2
Adblock per w10 in 5... 4... 3...

It's a feature! In b4 paga un fisso annuale per evitare la pubblicità!

Ovviamente chiedere prima se uno vuole la pubblicità, no eh? Opt out a vita.
Il Picchio16 Maggio 2016, 16:34 #3
Già 5 app danno fastidio, figuriamoci 10
DukeIT16 Maggio 2016, 16:39 #4
Questa mi è nuova: ma con W10 ti pubblicizzano anche le app? Ma a questo punto oltre all'OS mi devono dare pure il PC gratis, visto che ne fanno quello che vogliono...
Simonex8416 Maggio 2016, 16:39 #5
E' "gratis", per forza che ci mettono la pubblicità, in realtà Windows 10 è un prodotto freemium
gd350turbo16 Maggio 2016, 16:42 #6
5 $ per start 10 !
Marok16 Maggio 2016, 16:44 #7
Comentare senza leggere la news sembra essere diventato uno sport agonistico!!!
Le tile pubblicitarie ci sono nella prima installazione di w10 per permettere ai meno scafati di installare o capire come installare le prime app.
Per tutti gli altri basta basta rimuoverle semplicemente come ogni altra tile...
Veramente vedete fantasmi ovunque!
nickfede16 Maggio 2016, 16:45 #8
Capirai che problemone ...in 10 secondi queste Tiles possono essere disinstallate/rimosse........

Ma va tutto bene per flammare......

PS Invece tutto regolare per gli OS Mobili che ti impongono App predefinite non disinstallabili se non con procedure non ufficiali....
Simonex8416 Maggio 2016, 16:47 #9
Originariamente inviato da: nickfede
Capirai che problemone ...in 10 secondi queste Tiles possono essere disinstallate/rimosse........

Ma va tutto bene per flammare......


brutto è? da fastidio vero? pensa che sono così tutte le notizie su Apple
NeverKnowsBest16 Maggio 2016, 16:47 #10
Originariamente inviato da: nickfede
Capirai che problemone ...in 10 secondi queste Tiles possono essere disinstallate/rimosse........

Ma va tutto bene per flammare......

Io sono entrato appositamente per leggere gli hater che sparano di tutto, mi ci diverto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^