Windows 10, piattaforma UWP crackata da CODEX

Windows 10, piattaforma UWP crackata da CODEX

Il gruppo di cracker CODEX è riuscito ad aggirare i cinque sistemi di protezione utilizzati sul Microsoft Store. Il primo gioco "crackato" è Zoo Tycoon Ultimate Animal Collection

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Un gruppo noto nell'ambito della pirateria di videogiochi, CODEX, ha dichiarato di essere riuscito a superare le 5 barriere protettive delle app sul Microsoft Store di Windows 10. Il gruppo ha superato tutti gli strati protettivi, enunciandoli come "MSStore, UWP, EAppX, XBLive e Arxan". Quest'ultimo, nella fattispecie, è un sistema anti-tamper, simile al celeberrimo Denuvo che ha tenuto sotto scacco l'intero settore della pirateria per parecchio tempo.

Uno dei cracker ha usato parole pesanti contro questa metodologia di sistemi di protezione: "È l'equivalente di Denuovo, senza la parte della Licenza DRM. E come fa Denuvo, riempie l'eseguibile con macchine virtuali utili solo a rallentare il gioco". Come prima prova dell'esperimento il gruppo ha utilizzato il titolo Zoo Tycoon Ultimate Animal Collection, non il più celebre dei videogiochi di Microsoft Store, ma questo nulla toglie all'impresa svolta.

Quello che la rende degna di nota, infatti, è che sono stati scardinati tutti i cinque strati di protezione utilizzati dallo Store di Microsoft su Windows 10 all'interno della piattaforma UWP (Universal Windows Platform). Questo potrebbe aprire le porte alla possibilità di realizzare i "crack" per gli altri titoli presenti, riproducendo quanto dimostrato sui titoli Tripla AAA disponibili sullo Store o che verranno rilasciati prossimamente. Ma ci sono naturalmente delle restrizioni.

Essendo un rilascio basato sulla versione UWP, che è la piattaforma presente solo ed esclusivamente sul più recente sistema operativo di Microsoft, le versioni "modificate" di Zoo Tycoon Ultimate Animal Collection e di tutti i titoli manipolati con questa tecnica saranno funzionanti solo su Windows 10. Al momento non ci sono altri annunci di giochi "bucati" su Microsoft Store, e non è certo che altri titoli verranno crackati con lo stesso metodo.

Il crack di Zoo Tycoon Ultimate Animal Collection potrebbe essere stato possibile per un bug specifico presente nel gioco, e l'exploit potrebbe non essere replicabile sugli altri titoli dello Store. Stando alle parole del gruppo il crack dovrebbe essere replicabile anche su altri titoli, ma mancano oggi le prove. Se così fosse Microsoft è chiamata a correre ai ripari per garantire la massima sicurezza agli sviluppatori interessati a presentare i propri titoli su Microsoft Store.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8419 Febbraio 2018, 14:43 #1
nessun sistema di protezione e' assoluto e per sempre, siamo sempre in un loop infinito

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^