Windows 10, ormai lo usa più del 35% degli utenti di Steam

Windows 10, ormai lo usa più del 35% degli utenti di Steam

Secondo il sondaggio sull'hardware e sul software del mese di febbraio degli utenti di Steam, Windows 10 risulta installato nel 35% dei PC dei giocatori.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsSteam
 

Microsoft ha da poco annunciato che Windows 10 è stato installato su oltre 200 milioni di dispositivi attivi, ma sembra che anche il pubblico dei giocatori stia facendo in massa la migrazione verso il nuovo sistema operativo. Lo conferma il sondaggio di febbraio degli utenti di Steam, che evidenzia come più del 35% dei giocatori usi ormai Windows 10.

Sondaggio hardware e software di Steam

Per la precisione, il 34.01% usa la versione a 64 bit di Windows 10, con una crescita dell'1,24% rispetto alla precedente rilevazione, mentre l'1,30% usa la versione a 32bit. Windows 7 a 64 bit rimane il sistema operativo in assoluto più utilizzato, ma con un margine ormai risicatissimo, dello 0,20%. Windows 8.1, invece, è fermo al 13,24%.

È quindi probabile che Windows 10 possa diventare l'OS più usato già nel sondaggio Steam di marzo, confermando la predilezione verso la nuova piattaforma anche da parte dei giocatori, attirati, tra le altre cose, dai benefici promessi dalle DirectX 12. Senza dimenticare, però, dei problemi che si riscontrano con alcuni giochi e sui quali Microsoft deve lavorare in vista dei prossimi importanti rilasci. Questi giochi, infatti, sono risultati essere scarsamente configurabili se scaricati da Windows Store.

Sondaggio hardware e software di Steam

Il sondaggio hardware e software di Steam rivela altri interessanti informazioni: ad esempio, che NVIDIA rimane il fornitore di hardware preferito dai giocatori. Il 55,79% degli utenti di Steam, infatti, usa una scheda video NVIDIA, mentre ATI/AMD è ferma al 26,02%. I chip integrati Intel seguono al terzo posto con il 17,78% delle preferenze.

Il 36,34% degli utenti dispone di GPU DX12 e ha installato Windows 10, in opposizione a un 32,53% con GPU DX 12 ma sistema operativo antecedente a Windows 10. Quanto ai processori, vince nettamente Intel con il 76,09%, mentre i processori AMD si attestano sul 23,91%. Il 48,68% degli utenti dispone di una CPU dual core, mentre coloro che sono passati alle CPU quad core seguono con il 44,31%. Tra gli utenti Mac, "vincono" i possessori di MacBook Pro (51,32%).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marok03 Marzo 2016, 17:48 #1
Edit...ho scritto una cavolata
skadex03 Marzo 2016, 18:16 #2
Abbastanza normale direi: windows 10 è gratuito e chiunque abbia avuto la possibilità, ha fatto in modo di attivarne una copia legale; e poi ha le dx12 che è cosa gradita ad un giocatore.
Io stesso l'ho messo pur preferendogli di gran lunga win 8.1 ( a cui ritornerò se nel gaming non vedrò le meraviglie poromesse).
Stupisce piuttosto la percentuale dei dual core (e ci sono pure in mezzo...), pensavo di essere l'unico rimasto dietro ma noto ancora che un E8400 se la cava più che bene mollando filtri e aggiunte non necessarie. A quanto pare non sono l'unico.
Dominioincontrastato03 Marzo 2016, 18:36 #3
Windows XP 32 bit +0,08% le domande sono 2

Perchè usare ancora XP?
Come cavolo ha fatto a aumentare quote?
paditora03 Marzo 2016, 20:44 #4
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
Windows XP 32 bit +0,08% le domande sono 2

Perchè usare ancora XP?
Come cavolo ha fatto a aumentare quote?

Perchè si ha un computer vecchio magari di 11-12 anni.
Io uso ancora XP.
bluefrog03 Marzo 2016, 21:28 #5
Gabe al tempo e a buon ragione si era espresso molto criticamente in merito a Windows 8 (definendolo, parole sue, "una catastrofe", poi abbastanza migliorato con 8.1. Ora però non può che prendere atto che Microsoft con 10 ha fatto un ottimo lavoro che oltretutto va via via sempre migliorando.
Axios200603 Marzo 2016, 22:18 #6
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
Windows XP 32 bit +0,08% le domande sono 2

Perchè usare ancora XP?
Come cavolo ha fatto a aumentare quote?


Il titolo dell'articolo non e' esatto. Il sondaggio viene fatto solo sugli utenti che vi acconsentono. Quindi qualcuno che aveva Xp magari aveva saltato il precedente sondaggio.
fraussantin03 Marzo 2016, 22:39 #7
Originariamente inviato da: Axios2006
Il titolo dell'articolo non e' esatto. Il sondaggio viene fatto solo sugli utenti che vi acconsentono. Quindi qualcuno che aveva Xp magari aveva saltato il precedente sondaggio.

a me ha chiesto il consesno tipo 6 ,7 mesi fa ... è normale , o non partecipo?
Originariamente inviato da: skadex
Stupisce piuttosto la percentuale dei dual core (e ci sono pure in mezzo...), pensavo di essere l'unico rimasto dietro ma noto ancora che un E8400 se la cava più che bene mollando filtri e aggiunte non necessarie. A quanto pare non sono l'unico.


a me stupisce il 30 % di utenza che usa il multimonitor ..... credevo fosse una nicchia
Axios200603 Marzo 2016, 22:45 #8
Originariamente inviato da: fraussantin
a me ha chiesto il consesno tipo 6 ,7 mesi fa ... è normale , o non partecipo?

------


Non so che cadenza esatta abbia.... Sul sito pare mensile, io sono iscritto dal 2012 e mi e' stato proposto 4-5 volte massimo...
[K]iT[o]04 Marzo 2016, 01:57 #9
E grazie che è diffuso, ad ogni uso di Windows update inizia a frignare con "passa a 10 che é bello e ti fa acchiappare di più", alla fine chiunque cede.
cignox104 Marzo 2016, 08:21 #10
Sono passato da 8 a 10 sul portatile e é stata una benedizione!
Sono passato da 7 a 10 al lavoro e, per ora (circa una settimana) non ho notato cambiamenti significativi nell'esperienza (salvo qualche programma meno stabile e alcune perdite nell'associazione delle estensioni).

Sul fisso a casa ho ancora il 7, ma siccome mi sa che nel giro di un anno potrei doverlo cambiare, attendo il nuovo acquisto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^