Windows 10 October 2018 Update è finalmente pronto per la distribuzione in volumi

Windows 10 October 2018 Update è finalmente pronto per la distribuzione in volumi

A ridosso del rilascio della versione successiva Microsoft ha comunicato che Windows 10 October 2018 Update è adesso pronto per la distribuzione sulla stragrande maggioranza di sistemi compatibili

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

A circa sei mesi dal primo debutto di Windows 10 October 2018 Update nel canale pubblico, l'ultimo aggiornamento "major" del sistema operativo di Microsoft è finalmente pronto per la distribuzione di massa. Lo sviluppatore ha infatti dichiarato che la versione 1809 di Windows 10 è pronta per essere consegnata alla stragrande maggioranza dei clienti, non solo per quanto riguarda il mercato consumer, ma anche per l'enterprise.


Cronologia degli Appunti, una delle novità di Windows 10 1809

Microsoft ha finalizzato il codice dell'aggiornamento di Ottobre lo scorso mese di Settembre, iniziando il roll-out il 2 Ottobre 2018. L'update è stato però presto rimosso dai canali di aggiornamento, così come anche la versione Windows Server 2019/1809, per via di un bug che provocava la perdita di dati in alcune circostanze e per alcuni utenti. Si è poco dopo scoperto che l'aggiornamento avesse anche problemi nella gestione dei file .zip.

Windows 10 October 2018 Update è stato poi rilasciato nuovamente a metà Novembre, con un approccio molto più attento rispetto al primo lancio. Il roll-out è stato lento e progressivo, e l'inizio del periodo di servizio del nuovo aggiornamneto è stato aggiornato al 13 Novembre, sia per quanto riguarda il Semi-Annual Channel, sia per il Long-Term Servicing Channel.

Di recente Microsoft ha annunciato che su Windows 10 1903 verrà dismesso il Semi-Annual Channel Targeted (SAC-T), utilizzato da alcune realtà aziendali, con l'obiettivo di rendere più coerente il rilascio degli aggiornamenti per Windows 10 e Office 365. Sul nuovo breve post in cui si legge che "Windows 10 version 1809 è passato alla fase di distribuzione estesa" Microsoft ha anche specificato che continuerà a "comunicare il passaggio dalla fase di sviluppo mirata a quella estesa anche per le future release".

Con il secondo rilascio dell'aggiornamento di Ottobre, e in seguito alle problematiche emerse sull'update, Microsoft aveva promesso cambiamenti nel processo di aggiornamento al fine di migliorare la qualità dei cosiddetti feature update. Al momento, però, ci stiamo avvicinando alla finalizzazione di Windows 10 1903 (19H1) e non sono state comunicate novità in tal senso. Il prossimo update, secondo le tempistiche tradizionali, dovrebbe arrivare ad Aprile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tallines29 Marzo 2019, 20:37 #1
"Al momento, però, ci stiamo avvicinando alla finalizzazione di Windows 10 1903 (19H1) e non sono state comunicate novità in tal senso. Il prossimo update, secondo le tempistiche tradizionali, dovrebbe arrivare ad Aprile."

Quindi ci siamo quasi............
radeon_snorky29 Marzo 2019, 21:49 #2
e io che non vedo ancora sui miei pc la 1803....
xxxyyy29 Marzo 2019, 22:22 #3
Ottimo, oggi mi si è aggiornato. In più c'è anche il nuovo microcode per Sandy Bridge
D4N!3L330 Marzo 2019, 00:08 #4
Ah questo è l'aggiornamento che WU non mi istalla manco morto da giorni.
[ITA]30 Marzo 2019, 02:49 #5
Originariamente inviato da: D4N!3L3
Ah questo è l'aggiornamento che WU non mi istalla manco morto da giorni.


Ciao! Non so se abbiamo avuto lo stesso problema, ma magari la soluzione funziona anche per te. Le ho provate tutte prima di arrivare a questo. Ma proprio TUTTE!
Ottenevo sempre l'errore 0x800f0982 per l'ultimo aggiornamento.
Alla fine mi sono arreso e ho utilizzato lo strumento di Microsoft "Media Creation Tool" ed ho selezionato l'opzione per un Upgrade del sistema operativo (Anche se avevo la stessa build) mantenendo file, applicazioni e app.
Al termine del download (Spero tu abbia internet veloce, perché sono circa 17GB), ho disattivato Internet nel PC per evitare che lo strumento passasse alla fase successiva e cercasse prima se erano disponibili aggiornamenti da Windows Update. Infine ha iniziato a installare (Ci impiega un bel po' di tempo) e dopo mi ha fatto fare senza problemi gli aggiornamenti minori!

Spero che questo possa aiutarti!
elgabro.30 Marzo 2019, 09:38 #6
Al di là di queste problematiche questo aggiornamento è stato un ottimo aggiornamento, pc migliorato molto. Vedremo con il prossimo di aprile.
biometallo30 Marzo 2019, 10:50 #7
Originariamente inviato da: [ITA]
Alla fine mi sono arreso e ho utilizzato lo strumento di Microsoft "Media Creation Tool" ed ho selezionato l'opzione per un Upgrade del sistema operativo (Anche se avevo la stessa build) mantenendo file, applicazioni e app.

In effetti non capisco quelli che si lamentano che non ricevono l'aggiornamento, quando con due click uno se lo può avviare manualemente da solo, anche se io preferisco far scaricare la iso e poi farmi la pennetta con rufus, Questo per più motivi:

Avendo solo qui in casa 6 pc da aggiornare scaricare l'aggiornamento una volta sola è più conveniente, inoltre in caso di problemi avere la pennetta pronta fa sempre comodo, mentre tenere la iso sull'hard disk mi permette al bisogno di ricreare la pennetta senza dover rifare il processo da capo (metti che per qualche motivo si danneggi... oppure non ci si ricordi dove caspita sia finita )

Al termine del download (Spero tu abbia internet veloce, perché sono circa 17GB),

17? Ma se tutta la iso di windows 10 32 bit sono sui 2,5 giga per l'edizione 32 bit e meno di 4 per la 64bit?
Con il MCT puoi anche scaricare la iso che comprende entrambe e sono meno di 6 giga, da dove caspita saltano fuori i 17 giga?

O hai avuto qualche problema in fase di download o qualcosa non mi torna...

In alternativa potresti scaricare direttamente la iso dal sito microsoft, montarla su un drive virtuale (con windows 10 basta fare doppio click sul file) e cominciare da lì l'aggiornamento, da qui scarichi la iso senza usare il MCT

https://www.microsoft.com/it-it/sof...ad/windows10ISO


ho disattivato Internet nel PC per evitare che lo strumento passasse alla fase successiva e cercasse prima se erano disponibili aggiornamenti da Windows Update.


Anche qui qualcosa non mi torna, a me è sempre bastato dire no, alla domanda "vuoi che controlli la presenza di aggiornamenti?" senza dover scollegare nulla...
D4N!3L330 Marzo 2019, 11:07 #8
Originariamente inviato da: [ITA]
Ciao! Non so se abbiamo avuto lo stesso problema, ma magari la soluzione funziona anche per te. Le ho provate tutte prima di arrivare a questo. Ma proprio TUTTE!
Ottenevo sempre l'errore 0x800f0982 per l'ultimo aggiornamento.
Alla fine mi sono arreso e ho utilizzato lo strumento di Microsoft "Media Creation Tool" ed ho selezionato l'opzione per un Upgrade del sistema operativo (Anche se avevo la stessa build) mantenendo file, applicazioni e app.
Al termine del download (Spero tu abbia internet veloce, perché sono circa 17GB), ho disattivato Internet nel PC per evitare che lo strumento passasse alla fase successiva e cercasse prima se erano disponibili aggiornamenti da Windows Update. Infine ha iniziato a installare (Ci impiega un bel po' di tempo) e dopo mi ha fatto fare senza problemi gli aggiornamenti minori!

Spero che questo possa aiutarti!


Grazie. No ho avuto un altro errore, ora non ricordo il codice esatto. Per il resto vedi sotto...

Originariamente inviato da: biometallo
In effetti non capisco quelli che si lamentano che non ricevono l'aggiornamento, quando con due click uno se lo può avviare manualemente da solo, anche se io preferisco far scaricare la iso e poi farmi la pennetta con rufus, Questo per più motivi:

Avendo solo qui in casa 6 pc da aggiornare scaricare l'aggiornamento una volta sola è più conveniente, inoltre in caso di problemi avere la pennetta pronta fa sempre comodo, mentre tenere la iso sull'hard disk mi permette al bisogno di ricreare la pennetta senza dover rifare il processo da capo (metti che per qualche motivo si danneggi... oppure non ci si ricordi dove caspita sia finita )


17? Ma se tutta la iso di windows 10 32 bit sono sui 2,5 giga per l'edizione 32 bit e meno di 4 per la 64bit?
Con il MCT puoi anche scaricare la iso che comprende entrambe e sono meno di 6 giga, da dove caspita saltano fuori i 17 giga?

O hai avuto qualche problema in fase di download o qualcosa non mi torna...

In alternativa potresti scaricare direttamente la iso dal sito microsoft, montarla su un drive virtuale (con windows 10 basta fare doppio click sul file) e cominciare da lì l'aggiornamento, da qui scarichi la iso senza usare il MCT

https://www.microsoft.com/it-it/sof...ad/windows10ISO




Anche qui qualcosa non mi torna, a me è sempre bastato dire no, alla domanda "vuoi che controlli la presenza di aggiornamenti?" senza dover scollegare nulla...


Mi lamento perché ho provato di tutto per installare l'update, anche il Media Creation Tool e mi dava errore pure lì, ho provato anche a scaricarlo e installarlo manualmente e pure lì errore. Mi sono scaricato con Rufus la ISO ma non so nemmeno se valga la pena fare altre prove con in arrivo l'update di Aprile, se questo mi risolve il problema bene, sennò riprovo con la ISO.

Il punto è che dato che non mi installa manco l'aggiornamento scaricato manualmente dubito che lo farà dalla ISO, riassumendo:

1) Fallito da Windows Update;
2) Fallito da Media Creation Tool;
3) Fallito da Update scaricato manualmente.

Che altro dovrei fare?

Considera che io ho la versione Education (che ha qualche funzione in più rispetto alla pro), una specie di versione Enterprise, non so se questo può incidere sul problema.
Marko#8830 Marzo 2019, 11:09 #9
Manca un mese al prossimo big update, non male

Io lo sto usando dai primi tempi senza problemi (prima che si scambi il mio commento per un attacco)
biometallo30 Marzo 2019, 11:36 #10
Originariamente inviato da: Marko#88
Manca un mese al prossimo big update, non male

Credo anche meno, da quello che ho capito leggendo qua e là, la versione insider ha già perso il watermark in basso che indica il numero della build, e questo di solito avviene quando ormai manca pochissimo al rilascio della versione definitiva.

Originariamente inviato da: D4N!3L3
Mi lamento perché ho provato di tutto per installare l'update,


I verità mi riferivo più che altro a quelli che si lamentano "siamo già al mese xx e ancora su windows update non ho trovato l'aggiramento della build xx" quando appunto se uno a fretta può sempre usare la procedura manuale, che anzi trovo preferibile...

Nel tuo caso non saprei, probabilmente hai qualche problema con la cache di Windows Update, ci sono varie guide su come procedere basta cercare un po'

[B]Delete C:\Windows\SoftwareDistribution and C:\$WINDOWS.~BT folders. Since some files may be in use, I sometimes boot from Windows 10 install media (such as a bootable USB stick) and use SHIFT-F10 to get a Command Prompt. Then:

rd /S /Q C:\Windows\SoftwareDistribution

rd /S /Q C:\$WINDOWS.~BT[/B]

Se non l'hai già fatto prova a chiedere consiglio nel thread ufficiale su windows 10 o aprire una discussione nell'apposita sezione (link)

Io poi sono uno poco paziente, quando le cose non funzionano e non trovo una soluzione salvo i dati che mi servono e formatto tutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^