Windows 10 October 2018 Update ancora bloccato, e la fine di ottobre si avvicina

Windows 10 October 2018 Update ancora bloccato, e la fine di ottobre si avvicina

Il nuovo sistema operativo di Microsoft è stato rilasciato nel primo periodo di ottobre, ma poi la distribuzione è stata bloccata per via di un problema nella gestione della cartella Documenti. Ad oggi, tuttavia, il roll-out non è stato riavviato

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Ottobre è praticamente finito e Microsoft sta ancora effettuando lavori di finitura su Windows 10 build 17763, la versione che è stata consacrata come Windows 10 October 2018 Update. Purtroppo, però, l'aggiornamento di fine anno del sistema operativo di Microsoft non è andato a buon fine, e dopo un primo rilascio iniziale nel secondo Martedì del mese, la sua distribuzione è stata bloccata per via di un bug che causava la cancellazione dei file immagazzinati nella cartella dei documenti.

Si è scoperto, a blocco avvenuto però, che il bug si era palesato diverse volte durante la fase di preview della nuova versione ma, per motivi a noi ignoti, Microsoft ha sottovalutato il problema ignorando i feedback ricevuti che lo descrivevano nei particolari. La compagnia ha già corretto quel bug e ha inviato le build corrette ai Windows Insider, tuttavia pare che ancora oggi - al 31 ottobre - Windows 10 October 2018 Update non sia pronto per il rilascio al grande pubblico.

L'ultima versione dell'update rilasciata agli Insider sistema un altro bug, quello dei file .zip. Se un file nell'archivio ha lo stesso nome di un file nella cartella di destinazione Explorer non manda l'avviso con la richiesta di sovrascrivere o rinominare il nuovo file, saltando del tutto l'estrazione dei file incriminati. Microsoft ha di recente inviato la nuova release ai canali Slow e Release del programma Insider, quindi non dovrebbe mancare troppo tempo per il rilascio al pubblico.

Tuttavia, considerando che siamo già all'ultimo giorno di Ottobre, sembra difficile ormai che la compagnia riesca nell'impresa di far fede al nome dell'aggiornamento, per l'appunto October 2018 Update.  Il tutto suona quasi come uno smacco, considerando che anche April 2018 Update era stato rimandato a maggio, e che il nuovo aggiornamento di ottobre sembrava pronto per la diffusione al pubblico già a metà settembre. Ma così, evidentemente, non è stato.

Sono in molti a pensare che i problemi con gli ultimi update siano dovuti ad un approccio sbagliato nel processo di sviluppo del SO. L'errore potrebbe essere nei test, sia automatizzati che manuali, o anche ancora più in profondità. L'attitudine di aggiungere un nuovo codice, non importa se con bug, e poi sistemarlo in seguito, potrebbe inoltre compromettere la qualità dell'aggiornamento, il tutto ai danni dell'utente finale che si ritrova poi impelagato in problemi certamente evitabili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

124 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7731 Ottobre 2018, 12:29 #1
"L'attitudine di aggiungere un nuovo codice, non importa se con bug, e poi sistemarlo in seguito, potrebbe inoltre compromettere la qualità dell'aggiornamento, il tutto ai danni dell'utente finale che si ritrova poi impelagato in problemi certamente evitabili."

Il motivo principe per cui sono poco entusiasta di questa politica di aggiornamento continuo.
mattia.l31 Ottobre 2018, 12:30 #2
Leggendo su reddit sezione sysadmin si legge che microsoft ha dismesso l'intera divisione QA
Questo spiega tutti i fallimenti negli update
glavelli31 Ottobre 2018, 12:37 #3
Originariamente inviato da: mattia.l
Leggendo su reddit sezione sysadmin si legge che microsoft ha dismesso l'intera divisione QA
Questo spiega tutti i fallimenti negli update


Inquietante...
biometallo31 Ottobre 2018, 12:41 #4
Originariamente inviato da: mattia.l
su reddit

Su reddit possono scrivere chiunque, credo che a livello di autorevolezza siamo a "mi ha detto mio cugino che".

Detto questo faccio presente come 1809 si legga come il nono mese del 2018, perfino ottobre in teoria era già un posticipo, ma ora in effetti diventerà "november update"

Comunque la distribuzione è stata bloccata solo in parte, manualmente è sempre stato possibile scaricare la 1809.
DanieleG31 Ottobre 2018, 12:46 #5
Originariamente inviato da: mattia.l
Leggendo su reddit sezione sysadmin si legge che microsoft ha dismesso l'intera divisione QA
Questo spiega tutti i fallimenti negli update


Lo hanno fatto da anni
GTKM31 Ottobre 2018, 12:47 #6
Originariamente inviato da: mattia.l
Leggendo su reddit sezione sysadmin si legge che microsoft ha dismesso l'intera divisione QA
Questo spiega tutti i fallimenti negli update


A meno di fonti certe, mi sembra altamente improbabile. Un'azienda come Microsoft non dismette la divisione QA, ma non esiste proprio.
bancodeipugni31 Ottobre 2018, 12:50 #7
[I]"L'attitudine di aggiungere un nuovo codice alla cazzo, potrebbe inoltre compromettere la qualità dell'aggiornamento, il tutto ai danni dell'utente finale che si ritrova nella merda fino agli occhi."[/I]


cosa sperano di recuperare sulla concorrenza facendo cosi', mah...
Nicodemo Timoteo Taddeo31 Ottobre 2018, 12:51 #8
Originariamente inviato da: bancodeipugni
cosa sperano di recuperare sulla concorrenza facendo cosi', mah...


Concorrenza? Quale concorrenza?
coschizza31 Ottobre 2018, 12:51 #9
Originariamente inviato da: biometallo
Su reddit possono scrivere chiunque, credo che a livello di autorevolezza siamo a "mi ha detto mio cugino che".

Detto questo faccio presente come 1809 si legga come il nono mese del 2018, perfino ottobre in teoria era già un posticipo, ma ora in effetti diventerà "november update"

Comunque la distribuzione è stata bloccata solo in parte, manualmente è sempre stato possibile scaricare la 1809.


io l'ho installato il day 1 senza problemi e ache in azienda abbiamo finito i test prima del deploy senza nessun problema rilavato.
Diciamo che è bloccato come diffusione mondiale capillare ma in realtà lato microsoft comunque non ha toccato la build quindi chi l'ha installata userà quella comunque dopo eventuli fix.
bancodeipugni31 Ottobre 2018, 12:53 #10
Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
Concorrenza? Quale concorrenza?


di apple, di google, di linux...

non ci sono mica solo i fissi: tutta la parte di fonia cosi' va a puttane..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^