Windows 10, novità per gli Insider. Build 14926 per PC e mobile

Windows 10, novità per gli Insider. Build 14926 per PC e mobile

Il programma Windows Insider prosegue con il rilascio della nuova build 14926 sia per PC Windows 10, sia per smartphone Windows 10 Mobile. Entrambe le build sono state immesse nel circuito del Fast Ring.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Il programma Windows Insider, che consente di provare in anteprima le nuove release del sistema operativo Windows 10 e Windows 10 Mobile è stato riattivato nelle scorse ore con il rilascio della build 14926, destinata ai PC e agli smartphone equipaggiati con le piattaforme software della casa di Redmond. Entrambe sono state immesse nel Fast Ring, il circuito che racchiude le build più aggiornate, ma maggiormente esposte ad instabilità e bug. Prima di entrare nel merito delle novità introdotte, è opportuno ricordare che Microsoft invita gli utenti Windows Insider ad effettuare l'aggiornamento alle build più recenti

A partire dal 15 settembre, i PC che eseguono build Preview molto datate inizieranno a ricevere notifiche che ne segnalano la scadenza. Poi, dall'1 ottobre, questi PC inizieranno a riavviarsi ogni 3 ore e il 15 ottobre cesseranno di avviarsi tutti insieme ... Assicuratevi di aggiornare alla Build 14926 tramite Windows Update. 

Chiarito che è opportuno effettuare l'aggiornamento alle build più recenti quanto prima, non resta che esaminare le principali novità introdotte dalla nuova release di test di Windows 10. 

  • Snooze in Microsoft Edge. Si tratta di una nuova funzione del browser, introdotta in via sperimentale, che offre un modo per impostare un promemoria di Cortana sul sito web che si sta visitando. Il sito verrà inserito in un promemoria di Cortana e visualizzato sotto forma di notifica e nell'Action Center, permettendo all'utente di richiamarlo rapidamente.
  • Sezione delle impostazioni Wi-Fi aggiornata in Windows 10 Mobile. Sono state apportate alcune modifiche per allineare l'esperienza di utilizzo su mobile a quella del PC. La nuova sezione impostazioni non è ancora completa, ma è stata aggiunta la possibilità di connettersi alle reti WiFi tramite WPS (Wi-Fi Protected Setup). 
  • Esperienza di aggiornamento migliorata. Le app disinstallate in precedenza non verranno reinstallate dopo l'aggiornamento ad una nuova build. 
  • Login tramite pin ancor più semplice. Indipendentemente dall'attivazione del BLOC NUM i numeri verranno inseriti nel campo della password
  • Nuove estensioni nel browser Microsoft Edge. Sono state aggiunte due nuove estensioni: TamperMonkey, popolare userscript manager, e Microsoft Personal Shopping Assistant, un carrello della spesa smart che permette di aggiungere i prodotti di proprio interesse durante la navigazione web, confrontarli e monitorare i prezzi tratti da oltre 100 siti di shopping in tutto il mondo. 

Alle novità principali si sommano, poi, ulteriori miglioramenti e correzioni per la build PC

  • Corretto un problema che determinava il crash di Adobe Reader in fase di avvio
  • Corretto un problema relativo al crash dell'app Impostazioni seguendo il percorso Impostazioni > Personalizzazione
  • Risolto il problema relativo alla non corretta renderizzazione delle icone e del testo di Windows su alcuni device con processori Intel Atom (Clovertrail)
  • E' stato migliorato lo scaling per i giochi a tutto schermo (aspect ratio non conforme alla risoluzione nativa del display)
  • Corretto il problema di connessione di alcuni Kindle (es. Paperwhite e Voyage) che causava la comparsa della schermata blu
  • Migliorate le prestazioni del web browsing con i siti web che contengono molti elementi HTML (es. Tweetdeck)
  • Correzioni al browser Microsoft Edge che dovrebbero migliorare l'esperienza di navigazione con siti come Facebook e Outlook.com e garantire la corretta visualizzazione delle favicon
  • Risolto un problema relativo alla non corretta visualizzazione del menu a tendina dell'interfaccia Wi-Fi sulla taskbar
  • Risolto il problema che determinava il non corretto funzionamento dell'interfaccia wireless su Surface Pro 1 e Surface Pro 2. Risolve inoltre il problema del non corretto funzionamento dell'Xbox Wireless Adapter per Windows e di altri adattatori per le reti wireless di terze parti, come quelli di D-Link
  • Risolto il problema in base al quale, nel File Explorer, l'opzione del menu 'Apri prompt dei comandi qui' lo apre nel percorso C:\Windows\System32 piuttosto che nella directory desiderata
  • E' stato risolto un problema che determinava la non corretta scomparsa della taskbar con la finestra a tutto schermo. 

Miglioramenti e correzioni si registrano anche per la release mobile. L'elenco fa riferimento, nello specifico a: 

  • Risolto un problema con lo scaling su dispositivi come Lumia 635, 636 o 638 che determinava la non corretta visualizzazione della parte bassa di app come Mappe e Messaggi
  • Correzioni al browser Microsoft Edge che dovrebbero migliorare l'esperienza di navigazione con siti come Facebook e Outlook.com
  • Corretto un problema relativo ai suono dei tasti e del blocco/sblocco, appena udibili quando si imposta un volume moderato
  • Risolto un problema che determinava la non corretta visualizzazione del banner delle notifiche, attivando la modalità Quiet Hours
  • Corretto un problema relativo al crash di Cortana aprendo la pagina dei promemoria
  • E' stata migliorata l'affidabilità della pagina delle impostazioni VPN 
  • Risolto il problema della non corretta riproduzione delle miniature dei video in portrait nell'app Foto

Prima di procedere all'installazione delle nuove build, come di consueto, è opportuno prendere visione dell'elenco dei bug noti della versione PC e mobile. Microsoft segnala i seguenti bug su PC:

  • Se si utilizza l'Assistente Vocale con Groove Music e si interagisce con la barra di avanzamento, risulta impossibile ascoltare la traccia: l'Assistente Vocale continuerà a leggere la durata attuale ogni secondo, sovrapponendosi alla traccia del brano.
  • Potrebbe essere impossibile effettuare la disconnessione dall'account e la riconnessione con un altro account. Tra le due fasi potrebbe apparire una schermata nera. Un riavvio del sistema dovrebbe consentire di aggirare il problema. 
  • Crash di Oracle VM Virtualbox
  • I componenti opzionali potrebbero non funzionare correttamente con l'attuale build. Per aggirare il problema, si può avviare "Attivazione e disattivazione delle funzionalità Windows", scorrere la lista sino ad individuare il componente, verificare che sia selezionato e successivamente dare l'OK e riavviare il sistema
  • Alcune app native, come la Calcolatrice, Sveglie e orologio e Registratore Vocale, potrebbero non funzionare. Per riottenere il corretto funzionamento, è opportuno effettuare nuovamente il download e la reinstallazione tramite Windows Store.
  • Il tasto tab non funziona nell'app Impostazioni. In alternativa, è possibile utilizzare i tasti direzionali.
Chiudono il quadro i bug della versione mobile che comprendono: 
  • Alcuni smartphone, come il Lumia 650 non sono in grado di effettuare l'aggiornamento all'attuale build e restituiscono l'errore 0x80188308. Microsoft sta indagando per individuare la causa del problema. 
  • Il Centro Notifiche non si chiude più se si effettua uno swipe in uno spazio vuoto (un'area del Centro Notifiche che non mostra alcuna notifica)
  • Utilizzare lo smartphone come un hotspot mobile funzionerà la prima volta, ma i successivi tentativi non andranno a buon fine sino a quando lo smartphone non verrà riavviato
  • Un ristretto numero di utenti segnala l'impossibilità di utilizzare il tastierino numerico per sbloccare lo smartphone, dopo averlo riavviato. In attesa di ulteriori approfondimenti, Microsoft suggerisce di effettuare un hard reset se non è più possibile utilizzare lo smartphone.
  • Dopo l'aggiornamento alcuni smartphone non sono in grado di utilizzare la scheda SIM. Un hard reset, anche in questo caso potrebbe risolvere il problema. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inkpapercafe15 Settembre 2016, 11:41 #1
Ed io, ovviamente, ho il 650
ronin78915 Settembre 2016, 12:15 #2
...
...io, non uso più il mio 550 da quando da win 10 mobile hanno tolto la radio FM nativa che c'era prima ed è necessario andare a scaricarsi l'applicazione radio FM da lo store, applicazioni che non mi piaciono... e ho rimesso la mia linea principale, quella che riceve, su un mio vecchio nokia 1650 di 9 anni che ha una radio fm semplice, ma ottima... e ricarico il nokia 1650 ogni 2/3 settimane per l'ottima autonomia...
... così sono sicuro di poter ascoltare i programmi radio di economia tipo "Focus economia" anche quando non c'è copertura telefonica...
...
JoJo15 Settembre 2016, 12:46 #3
Originariamente inviato da: inkpapercafe
Ed io, ovviamente, ho il 650


Tranquillo, io col 735 ricevo un bel 0x800703ed (già provato 3 volte) e non si installa. E non sono il solo, a quanto si può leggere in giro.

EDIT: risolto togliendo microSD e SIM (non so se basti solo una delle 2, le ho tolte entrambe) e lanciando nuovamente l'aggiornamento.
ronin78915 Settembre 2016, 18:21 #4
...
ho messo un pc in aggiornamento (insider settato su "veloce" da diverse ore, e il download è ancora a 0%... ho anche riavviato, 2 o 3 volte, ma niente...
...
lucusta15 Settembre 2016, 19:17 #5
oggi ho resettato il 635 512MB e.. 14393.67!
l'abbandono e' finito!

stavo operando l'Interop-Unlock per cambiare ID del device, ma anche facendolo non usciva piu' da windows insaider preview (causa store che dava errore); reste terminale alla 10586 e poi tho'! agiornamento alla 14393.

nel frattempo avevo anche aumentato la ram virtuale da 256 a 623MB (in realtà l'avevo impostata a 512, ma l'ha presa cosi'...) e per qualche oretta ho rismanettato selle app che mi davano problemi chiudendosi (essenzialmente WA, EDGE con alcuni siti e fotocamera), non riscontrando piu' i vecchi problemi e solo una minima lentezza in piu' nel riprendere dalla "sospensione applicazione" (da sommare alla non poca latenza precedente, ma... e' un terminale a cui non si puo' chiedere di piu').

se riscontro ancora problemi gli rimodifico la VM.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^