Windows 10, Microsoft aggiorna la versione stabile e la Insider

Windows 10, Microsoft aggiorna la versione stabile e la Insider

Lo sviluppo di Windows 10 prosegue con i nuovi aggiornamenti destinati alla release Insider ed a quella stabile. Disponibili la nuova build 14251 Insider Preview e l'aggiornamento di sicurezza KB3124262 di Windows 10 versione 1511

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Lo sviluppo del sistema operativo Windows 10 prosegue seguendo il doppio binario delle versioni destinate agli utenti Windows Insider e di quelle che, essendo più collaudate e con meno bug, vengono rese disponibili per la grande fascia di utenti che preferisce utilizzare release più stabili. Nelle scorse ore Microsoft ha rilasciato nuovi aggiornamenti di Windows 10 che si rivolgono ad entrambe le categorie di utenti. Nello specifico, i membri del programma Windows Insider che hanno impostato su "Fast" il ritmo di rilascio degli aggiornamenti possono procedere al download della nuova build 14251, mentre chi utilizza la versione stabile dell'OS di Microsoft riceve il nuovo aggiornamento cumulativo KB3124262.

Il nuovo aggiornamento della versione stabile di Windows 10, destinato a PC e tablet, è accompagna da uno stringato changelog che fa genericamente riferimento a miglioramenti per potenziare la funzionalità del sistema operativo. Microsoft non scende più nel dettaglio delle novità introdotte, la pagina ufficiale di supporto non fornisce indizi espliciti a riguardo. Nessuna novità di rilievo, in ogni caso, per quanto riguarda eventuali nuove funzione.

Le novità introdotte dalla nuova build Insider Preview di Windows 10 si sostanziano nell'attività di bug fixing, nessuna nuova feature di rilievo. Il changelog ufficiale fa riferimento, nello specifico, a:

  • Correzione di un problema relativo ai crash di alcuni giochi PC riscontrati in fase di lancio o a seguito di determinate operazioni come la modifica dall'esecuzione in modalità finestra a quella a tutto schermo e il cambio di risoluzione.
  • Correzione ai bug relativi alle funzioni di accessibilità native di Windows 10, come l'Assistente Vocale e la tastiera a schermo, sia quelle utilizzabili tramite software di terze parti
  • Corretto un problema relativo ai crash del File Explorer che emergeva quando le impostazioni dei DPI erano impostate al 175%

Da tener presenti, come di consueto, i bug noti della nuova build Insider che si sostanziano in:

  • E' possibile riscontrare un errore relativo al WSClient.dll dopo l'accesso al sistema. Microsoft è al lavoro per correggerlo, ma, nel frattempo, è possibile aggirarlo inserendo il seguente comando nel prompt dei comandi di Windows 10: schtasks /delete /TN “\Microsoft\Windows\WS\WSRefreshBannedAppsListTask” /F
  • Il tasto "Connetti" non viene visualizzato nell'Action Center. E' possibile aggirare il problema tramite la combinazione di tasti "Windows + P" e il successivo click su "Connetti ad un display wireless"
  • A causa di recenti cambiamenti introdotti nella gestione della memoria è possibile andare incontro a periodici crash delle app e ad altre tipologie di errori delle app riconducibili alla gestione della memoria. Per risolvere il problema, si consiglia di riavviare il PC
  • Nel browser Microsoft Edge non vengono caricti gli F12 Developer Tools (la correzione dovrebbe essere introdotta con la prossima build)

La presenza dei bug appena descritti non deve stupire. In primo luogo, è sempre opportuno ricordare che si tratta di build di test, perfezionate con il contributo della community di Windows Insider. In secondo luogo, Microsoft conferma espressamente che Windows 10 sta entrando in una nuova importante fase di sviluppo nell'ambito della quale verranno introdotte nuove feature. Per raggiungere tale scopo, è necessario apportare modifiche al codice (non sempre percepibili lato utente) che determinano l'insorgere di bug più o meno rilevanti.

Per procedere al download delle versioni più aggiornate di Windows 10 (versione stabile) e Windows 10 Insider Preview, è sufficiente avviare Windows Update ed effettuare una verifica manuale sulla presenza di nuovi aggiornamenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo28 Gennaio 2016, 10:03 #1
mi stavo preoccupando, 12 ore senza una news sugli aggiornamenti di W10
emiliano8428 Gennaio 2016, 10:47 #2
Originariamente inviato da: Antonio23
meno male che hai commentato per prima che qua invece ci si preoccupa se non ti fai vedere sotto una news microsoft.


inkpapercafe28 Gennaio 2016, 11:10 #3
Originariamente inviato da: Antonio23
meno male che hai commentato per prima che qua invece ci si preoccupa se non ti fai vedere sotto una news microsoft.


gd350turbo28 Gennaio 2016, 11:10 #4
xsim28 Gennaio 2016, 11:20 #5
Touché.
montanaro7928 Gennaio 2016, 12:04 #6
Ma se ora scarico il tool di microsoft per crearmi una iso che build mi ritrovo ?
TheZioFede28 Gennaio 2016, 12:07 #7
fino alla settimana scorsa era ancora la 10586.0 anche se nel tool indica la 10586.35...
montanaro7928 Gennaio 2016, 14:47 #8
Scusa ma il tool come e dove fa ad indicarti la versione della build ??
biometallo28 Gennaio 2016, 15:06 #9
emiliano8429 Gennaio 2016, 07:57 #10
Originariamente inviato da: montanaro79
Ma se ora scarico il tool di microsoft per crearmi una iso che build mi ritrovo ?


penso (non sono sicuro) che il tool venga aggiornato solo per nuove build non ad ogni nuovo bug fixing, esempio:

1058x-> 158y-> SI
10586.xx -> 1586.yy -> NO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^