Windows 10 May 2019 Update, Microsoft rimuove tre blocchi. Aggiornamento possibile su più sistemi

Windows 10 May 2019 Update, Microsoft rimuove tre blocchi. Aggiornamento possibile su più sistemi

Un numero maggiore di utenti può adesso installare Windows 10 May 2019 Update. L'azienda ha infatti confermato di aver tolto quattro "upgrade block" che prima avrebbero impedito l'aggiornamento

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha appena rimosso tre condizioni che fino ad ora avevano impedito l'aggiornamento a Windows 10 May 2019 Update. Questo consentirà a più utenti di passare alla più recente versione del sistema operativo, con l'annuncio che è stato divulgato anche utilizzando la piattaforma di microblogging Twitter attraverso i canali ufficiali.

Uno dei blocchi più strani era relativo alla presenza di un dispositivo USB installato nel sistema: in precedenza il processo di installazione di Windows 10 May 2019 Update veniva arrestato se un dispositivo di archiviazione era collegato a una porta USB. Microsoft ha spiegato che la problematica veniva causata da un'inappropriata riassegnazione dei drive durante l'installazione. Il problema è stato del tutto risolto, e il messaggio di errore non comparirà più su nessuno dei sistemi con chiavette USB collegate alle porte presenti.

Il secondo blocco rimosso durante la scorsa settimana era relativo al sottosistema audio: il problema si presentava con cuffie o sistemi home-theatre compatibili con il Dolby Atmos dopo aver installato l'ultima versione del sistema operativo. L'errore era dovuto a un problema di configurazione delle license, con l'app Dolby Access per Windows 10 che non riusciva a riconoscere una licenza valida per la tecnologia, disabilitandone ogni funzione. Il blocco è adesso rimosso, e chi ha una licenza valida può usare il proprio sistema audio anche con l'aggiornamento di maggio 2019.

L'ultimo blocco rimosso coinvolge invece l'app Dynabook Smartphone Link: quando installata era vietato l'aggiornamento per via di un problema di funzionamento con la versione del sistema operativo. Il problema è stato risolto e l'aggiornamento può essere eseguito senza problemi anche se l'applicazione è installata sul sistema. Nonostante la rimozione dei blocchi non è detto che i PC che presentano le condizioni descritte ricevano subito l'aggiornamento. Potrebbe infatti passare qualche giorno prima di vedere Windows 10 May 2019 Update all'interno della schermata Windows Update. Gli utenti, però, possono forzare l'installazione del sistema seguendo questa breve e semplice guida.

Microsoft ha ancora cinque "upgrade block" su Windows 10 May 2019 Update, che impediscono l'aggiornamento sui sistemi con alcuni chipset Intel, Realtek o Qualcomm. Qui è possibile scoprire tutti i dettagli sull'argomento. È anche presente un blocco per i Surface Book 2 con GPU NVIDIA, sia da 13 che da 15": su questi sistemi alcune app che fanno uso della GPU non funzionano correttamente, andando in crash subito dopo l'esecuzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited15 Luglio 2019, 14:33 #1
Licenze in italiano si scrive con la zeta.
Ataru22415 Luglio 2019, 14:36 #2
Originariamente inviato da: inited
Licenze in italiano si scrive con la zeta.


Sarà un errore di battitura dato che s e z sono vicine
gioloi15 Luglio 2019, 14:54 #3
Vediamo se ora beccano anche me, tuttora con la 1803 e "dimenticato" da mamma Microsoft.
Per la cronaca: non ho mai cercato di anticipare gli aggiornamenti e mi è sempre andata bene, quindi ho intenzione di continuare così.
Hiei360015 Luglio 2019, 15:41 #4
Originariamente inviato da: gioloi
Vediamo se ora beccano anche me, tuttora con la 1803 e "dimenticato" da mamma Microsoft.


Sono sulla tua stessa barca...1803, se clicco su "Controlla aggiornamenti" mi da "Tutto aggiornato" ... boh.
G0r3f3s715 Luglio 2019, 17:36 #5
Basta scaricare Assistente aggiornamento Windows 10 e si può forzare l'ultima versione.
D4N!3L315 Luglio 2019, 21:28 #6
Ho appena scoperto che questo aggiornamento incasina dei driver di altri controller midi che ho installato, quasi tutti gli utenti che hanno questi controller hanno avuto problemi (smettono di funzionare).

Ieri rimandato l'aggiornamento di un altro mese.
gioloi16 Luglio 2019, 10:17 #7
Ora che lo sai puoi procurarti in anticipo le versioni aggiornate dei driver, così pari il colpo ancora prima di subirlo.
domthewizard16 Luglio 2019, 11:24 #8
Originariamente inviato da: gioloi
Vediamo se ora beccano anche me, tuttora con la 1803 e "dimenticato" da mamma Microsoft.
Per la cronaca: non ho mai cercato di anticipare gli aggiornamenti e mi è sempre andata bene, quindi ho intenzione di continuare così.


Originariamente inviato da: Hiei3600
Sono sulla tua stessa barca...1803, se clicco su "Controlla aggiornamenti" mi da "Tutto aggiornato" ... boh.


idem, ma da ieri mi compare questo in update:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
nobucodanasr16 Luglio 2019, 14:48 #9
A me è uscita la notifica che il mio PC non è ancora pronto, peccato che non specifichi i motivi...
Io ho intenzione di lasciare tutto com'è al massimo fino a novembre, ma si sa nel caso della 1803, una volta che l'aggiornamento è disponibile, se c'è un limite di tempo oltre al quale l'aggiornamento parte in automatico?
D4N!3L317 Luglio 2019, 10:12 #10
Originariamente inviato da: gioloi
Ora che lo sai puoi procurarti in anticipo le versioni aggiornate dei driver, così pari il colpo ancora prima di subirlo.


Il problema è che non esistono ancora, ancora non li hanno tirati fuori, quindi la dovrò tirare avanti ancora un po'. Fortuna che non ho fretta!!

Anche a me ho visto comunque che mi diceva che non ero pronto. Io sono con la 1809, ricordo ancora quanto mi fece impazzire questo aggiornamento.

Una regola che ho imparato a seguire con gli aggiornamento di Windows 10 è: "Se Windows non te li propone o ti dice di attendere non forzare nulla, se anche sono disponibili per il download attendi almeno un mese o più prima di installarli".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^