offerte prime day amazon

Windows 10 installato adesso su un computer su cinque

Windows 10 installato adesso su un computer su cinque

Stando ai dati NetMarketShare aggiornati, Windows 10 ha appena superato quota 20% nel mercato dei sistemi operativi

di pubblicata il , alle 09:27 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

A circa un anno dal rilascio di Windows 10, lanciato con un'aggressiva strategia di aggiornamento gratuito, il sistema operativo ha raggiunto il 21% delle quote di mercato dei sistemi operativi. Questo vuol dire che è installato su circa un computer su cinque. La rapida diffusione è dovuta in parte alla strategia di cui sopra che, nonostante la gratuità, è stata accolta non senza qualche critica di troppo. Microsoft ha infatti promosso troppo la possibilità su Windows 7 e 8.1, e molti utenti si sono lamentati.

Quote di mercato sistemi operativi

Ma ad oggi non sarebbe sbagliato definire Windows 10 come un successo. Alla fine di giugno la compagnia annunciava che Windows 10 era installato su 350 milioni di dispositivi (quindi includendo PC, smartphone, console Xbox), 50 milioni in più rispetto all'inizio di maggio. Mancano poche ore al debutto dell'atteso Anniversary Update, ed è probabile che Microsoft rilasci nuove statistiche aggiornate sulla diffusione della piattaforma. Nel frattempo possiamo farci un'idea con i dati NetMarketShare.

Secondo la firma Windows 10 è installato sul 21,13% dei personal computer, laddove la precedente versione (Windows 8 e Windows 8.1) si ferma a meno del 10%. L'ultima versione è in seconda posizione, rosicchiando terreno a Windows 7 che vanta ancora quasi la metà dell'intero mercato (47,01%). Chiude il podio Windows XP che, nonostante gli anni sulle spalle, riesce a occupare il 10,34% del mercato dei sistemi operativi, posizionandosi più in alto di Windows 8.

Il percorso per il superamento di Windows 7 è ancora molto lungo, per Windows 10. Microsoft ne è a conoscenza e non si nasconde dietro false speranze: al lancio del sistema operativo la società annunciava l'obiettivo di un miliardo di installazioni entro 3 anni, ma recentemente ha ammesso che non riuscirà a raggiungere quel particolare traguardo. Potrebbe aiutare il fatto che dal 31 ottobre prossimo tutti i nuovi personal computer saranno venduti esclusivamente con Windows 10.

Di contro c'è che l'aggiornamento gratuito per gli utenti Windows 7 e Windows 8.1 non è più possibile, quindi la situazione per le diverse release di Microsoft non è così scontata nei prossimi mesi a venire. Continueremo a monitorare la situazione sia con i dati ufficiali che con quelli delle società di tracking più diffuse e affidabili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

119 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickmot02 Agosto 2016, 09:40 #1
Adozione terribilmente scarsa per un SO dato gratuitamente ad un anno dal suo rilascio.

Trovo molto preoccupante pure la presenza di un 10,3% di XP e pure un 2% e spiccioli che non ha aggiornato a W8.1 da W8.
Apix_102402 Agosto 2016, 09:55 #2
in Microsoft dovrebbero farsi delle domande... Windows XP ha più % di win 8. win 7 che regge metà parco macchine da solo e il primo Windows gratis che non decolla...
AceGranger02 Agosto 2016, 10:05 #3
Originariamente inviato da: Apix_1024
in Microsoft dovrebbero farsi delle domande... Windows XP ha più % di win 8. win 7 che regge metà parco macchine da solo e il primo Windows gratis che non decolla...


ma cosa state dicendo ?

il 21% in 1 anno e non decolla

XP ha piu % di Win 8 perchè Win 8 non era stato gradito e ha avuto il passaggio gratuito a W10; e comunque XP, che è sceso molto dall'uscita di W10 , ha uno zoccolo duro dato da una marea di computer per lavoro che verranno cambiati giusto quando prenderanno fuoco, che è lo stesso motivo per il quale al tempo non passarono a 7.

Win 7 regge anche perchè una enorme fetta di quei PC ha una copia cracckata.

e il 21% lo ha fatto pure con le vendite dei PC in picchiata.
Superboy02 Agosto 2016, 10:05 #4
Marshmallow è gratis e da ottobre 2015 è al 13%, windows 10 gira su hw molto più eterogeneo, fa girare sw di 25 anni fa ed è al 21%, proprio un fallimento
https://developer.android.com/about...ards/index.html
Red Dragon02 Agosto 2016, 10:05 #5
perche preoccupante xp? solo i polli e gli sprovveduti hanno paura di usarlo, avast, chrome o firefox, un firewall, e poco altro e funziona ancora a meraviglia, sopratutto chi ha ancora dei pentium 4 e athlon xp\64 non e' che abbiano poi tante alternative se vogliono rimanere a windows.

interessante poi il salto fatto da linux, in 2 0 3 mesi da 1,7% si e' portato al 2,33.

windows 10? pure regalato ha fatto una fatica enorme, e la maggior parte della diffusione e' dovuta ai gamer costretti e sottomessi da ms ad aggiornare all'ultimo os causa dx12 che piaccia o no.
dx12 per windows 7? se ms le avrebbe fatte uscire addio win10, avrebbe fatto la fine di vista.
Red Dragon02 Agosto 2016, 10:21 #6
Originariamente inviato da: Superboy
Marshmallow è gratis e da ottobre 2015 è al 13%, windows 10 gira su hw molto più eterogeneo, fa girare sw di 25 anni fa ed è al 21%, proprio un fallimento
https://developer.android.com/about...ards/index.html



hai fatto un paragone che non centa assolutamente niente,
android ha molte versioni e qualsiasi dispositivo nasce e muore con quell'os pochi aggiornano percio' bisogna aspettare che la gente cambi dispositivo, windows 10 lo hanno dato gratis per un anno intero e lo hanno forzato all'inverosimile scassando le 00 a tutti, ed e' arrivato al 21% anche per il fatto delle dx12 e ai gamer costretti ad aggiornare, e la maggior parte degli utenti che non gioca si e' rifiutata di installarlo anche se e' gratis, quandi e' un flop alla pari di win8 e vista.

windows xp era arrivato all'86% di diffusione mondiale, windows 7 ha superato il 50-55% per un po' poi si e' assestato sul 47-48% ormai da parecchi mesi, windows 10 queste percentuali non le vedra mai.
Bivvoz02 Agosto 2016, 10:22 #7
Secondo me chi dice che è un fallimento non ha ben chiaro cosa sia windows e a cosa serve, pensa che sia un sistema operativo da mettere sul pc di casa per giocare ai videogame e navigare in internet
Invece c'è tutto un altro mondo dietro, quello professionale e aziendale che ha necessità differenti, retrocompatibilità da mantenere e cose simili.
Un mondo che è appena passato da XP a 7 nel migliore dei casi.
Per esempio noi abbiamo una CNC su cui siamo riusciti di recente a passare da NT a XP

Originariamente inviato da: Red Dragon
hai fatto un paragone che non centa assolutamente niente,
android ha molte versioni e qualsiasi dispositivo nasce e muore con quell'os pochi aggiornano percio' bisogna aspettare che la gente cambi dispositivo, windows 10 lo hanno dato gratis per un anno intero e lo hanno forzato all'inverosimile scassando le 00 a tutti, ed e' arrivato al 21% anche per il fatto delle dx12 e ai gamer costretti ad aggiornare, e la maggior parte degli utenti che non gioca si e' rifiutata di installarlo anche se e' gratis, quandi e' un flop alla pari di win8 e vista.

windows xp era arrivato all'86% di diffusione mondiale, windows 7 ha superato il 50-55% per un po' poi si e' assestato sul 47-48% ormai da parecchi mesi, windows 10 queste percentuali non le vedra mai.


Windows 10 è già il sistema operativo più usato su steam, che è un buon campione dei pc per uso domestico.
Questo traguardo nel giro di 1 anno è eccezionale e penso che nessuna versione di windows abbia mai avuto una diffusione così rapida (grazie al piffero, hanno regalato l'aggiornamento fino a ieri).
Questo è l'unico traguardo che si poteva raggiungere in un periodo così breve, la penetrazione in altri settori è fisiologicamente molto più lunga come ho spiegato poco sopra.
nickmot02 Agosto 2016, 10:24 #8
Originariamente inviato da: Superboy
Marshmallow è gratis e da ottobre 2015 è al 13%, windows 10 gira su hw molto più eterogeneo, fa girare sw di 25 anni fa ed è al 21%, proprio un fallimento
https://developer.android.com/about...ards/index.html


Stai veramente paragonando Android a Widnows?

Android ha un sistema di distribuzione totalmente diverso, sonno i produttori a dover produrre firmware specifici per ogni modello, windows era scaricabile liberamente su ogni PC (compatibile) da windows update direttamente dall'utente.

Originariamente inviato da: Red Dragon
perche preoccupante xp? solo i polli e gli sprovveduti hanno paura di usarlo, avast, chrome o firefox, un firewall, e poco altro e funziona ancora a meraviglia, sopratutto chi ha ancora dei pentium 4 e athlon xp\64 non e' che abbiano poi tante alternative se vogliono rimanere a windows.


Resta un sistema più insicuro by design e non più supportato, credere che un antivirus ed un firewall ti proteggano totalmente e un po' troppo ottimistico.
Inoltre su quelle macchine probabilmente c'è ram a malapena per il SO, figuriamoci per Chrome.
Resta il fatto che parli di macchine di 13 anni fa, davvero il 10,3% dei PC nel mondo ha quell'età?

Originariamente inviato da: Red Dragon
windows 10? pure regalato ha fatto una fatica enorme, e la maggior parte della diffusione e' dovuta ai gamer costretti e sottomessi da ms ad aggiornare all'ultimo os causa dx12 che piaccia o no.
dx12 per windows 7? se ms le avrebbe fatte uscire addio win10, avrebbe fatto la fine di vista.


Ma per favore!
Solo MS può credere di forzare la mano agli utenti con la storia delle DX, in pratica le SW House si guardano bene dal fare giochi compatibili solo con DX12, quindi il problema non si pone nemmeno, se i gamer hanno W10 è perché aggiornano spesso le loro macchine e decidono di installare l'ultimo SO, specie quando, come per W10, non ci sono grossi problemi o controindicazioni.
zbear02 Agosto 2016, 10:27 #9

Mi viene da ridere ...

Forse sarebbe meglio dare un'occhiatina al passato, eh?
E ricordare che Microsoft ha dovuto REGALARLO e IMPORLO con la forza, 10, per farlo accettare agli utenti.
http://www.appuntidigitali.it/74/wi...flop-oppure-no/
Memoria storica di certi utenti = ZERO.
Ginopilot02 Agosto 2016, 10:27 #10
E fino a quando ms lo permettera', tutti i pc aziendali usciranno con licenza downgrade a 7, quindi di fatto con 7
Diciamo che ci vorranno almeno 2 anni per vedere 10 avvicinarsi a 7, per il sorpasso chi sa quando, anche tenuto conto delle modeste novita' e incrementi prestazionali nel settore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^