Windows 10, il Fluent Design arriva sul Menu Start e Action Center: tutte le novità

Windows 10, il Fluent Design arriva sul Menu Start e Action Center: tutte le novità

Microsoft annuncia il roll-out di Windows 10 Insider Preview Build 16215 per PC e Build 15222 per Mobile. Fra le novità principali l'arrivo del Fluent Design sulla UI del SO

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha rilasciato oggi una nuova versione beta di Windows 10, ovvero Windows 10 Insider Preview Build 16215 per PC e Build 15222 per Mobile. I due aggiornamenti sono relativi al canale veloce, che contiene le build più instabili fra quelle disponibili al pubblico. Le novità delle nuove Build sono molte e non possiamo trattarle singolarmente come facciamo di solito, quindi vi offriamo un riassunto delle nuove feature principali introdotte sul canale Veloce. La più evidente è l'arrivo del Fluent Design, il nuovo linguaggio stilistico di Windows 10 basato su trasparente e un nuovo materiale "acrilico", su due degli elementi più importanti della UI del sistema operativo: Menu Start e Action Center.

Le altre novità coinvolgono ancora una volta il Menu Start, Edge, Cortana, il gaming, l'accessibilità e i caratteri. La Insider Preview Build 16215 è la terza build beta di Windows 10 Fall Creators Update, il major update atteso per fine anno. Windows 10 è sin dal lancio ufficiale considerato come un servizio, quindi è sviluppato in maniera differente rispetto ai predecessori: Microsoft lo aggiorna infatti regolarmente anche sul piano estetico, con gli aggiornamenti che non sono esclusivamente correzioni di bug o di problematiche note. Dal lancio ufficiale sono stati rilasciati update - minori e maggiori - con tantissime novità: i principali sono stati November Update, Anniversary Update e l'ultimo, attualmente disponibile al pubblico, Creators Update.

Di seguito un piccolo riassunto delle novità principali di Windows 10 Insider Preview Build 16215:

  • Menu Start e Action Center: nella nuova build sono stati aggiornati con il Fluent Design, quindi è possibile attivare la nuova modalità con trasparenze e materiale acrilico (un esempio del design, disponibile oggi su alcune app per tutti gli utenti, lo trovate qui).
  • Microsoft Edge: è di nuovo possibile mettere un pin sui siti preferiti nella taskbar e utilizzare la modalità a pieno schermo. Le nuove feature del browser includono la possibilità di fare note sui libri EPUB, l'assistenza di Cortana con i PDF e i nuovi colori per evidenziare il testo.
  • Cortana: il rullino fotografico permette a Cortana di avvisare l'utente creando un promemoria quando rileva dei poster relativi ad eventi fra le foto presenti. Il nuovo strumento lasso permette di selezionare informazioni rilevanti per Cortana, in modo che possa aiutare a tenere traccia degli eventi in arrivo.
  • Scrittura a mano: il pannello per la scrittura a mano consente adesso di scrivere durante la conversione in testo, effettuare correzioni sovrascrivendo il testo già convertito, effettuare correzioni usando le gesture ink, accedere alle emoji e ai simboli in maniera più semplice. Il riconoscimento del palmo è adesso migliorato, così come il motore di riconoscimento in lingua inglese.
  • Penna: la funzione Find My Pen permette adesso di vedere dove la penna è stata utilizzata l'ultima volta con il computer in uso. Adesso è possibile scorrere il contenuto direttamente con la penna, che guadagna con l'ultima build la possibilità di avere più controllo nel processo di selezione.
  • Tastiera hardware: c'è adesso un pannello per le emoji accessibile con "Tasto Windows + ." o "Tasto Windows + ;" che può essere utilizzato con mouse e tastiera.
  • Tastiera Touch: è presente una nuova tastiera touch basata su XAML con predizione avanzata del testo, un'esperienza migliorata per le emoji, tastiera touch a una mano opzionale, scrittura shape e un nuovo menu per le impostazioni.
  • Dettatura: si può utilizzare la dettatura per scrivere in Inglese o Cinese sul desktop, così come utilizzare i comandi vocali per effettuare modifiche nel testo o inserire la punteggiatura.
  • Shell: una nuova opzione nell'interfaccia grafica per la condivisione permette di copiare i link sulla clipboard. È stato dilagato anche l'algoritmo per il rilevamento delle cartelle media locali per Foto, Groove Musica e Film & TV. 
  • Contatti: è adesso possibile trascinare un file su ognuno dei contatti impostati come preferiti, mentre è stato modificato il suono della ricezione di un emoji da uno dei contatti preferiti, più altri miglioramenti.
  • Luce notturna: corretti alcuni bug nella funzionalità e aggiornata la logica per ottenere una transizione più rapida verso la modalità dopo il riavvio o all'attivazione manuale.
  • Impostazioni: sono presenti nuove impostazioni per la riproduzione video e diverse nuove pagine: una per HDR e impostazioni avanzate sui colori, una per le impostazioni di default per ogni singola app, una pagina aggiornata per le connessioni di Rete e un nuovo menu contestuale per le reti Wi-Fi nella schermata per la ricerca delle reti disponibili.
  • Windows Update: vengono adesso mostrate le politiche di gruppo applicate e gli status dei singoli aggiornamenti.
  • Gaming: la Game Bar (richiamabile con Win+G) ha adesso un tasto per abilitare o disabilitare la Game Mode per il gioco in esecuzione in un determinato momento, e adesso permette di scattare screenshot anche per i giochi in esecuzione in HDR. Mixer effettua cambiamenti più fluidi nel bitrate durante la trasmissione dei gameplay e consente di specificare la lingua parlata.
  • Sviluppatori: le app UWP utilizzano adesso processi Runtime Broker nel Task Manager, mentre l'attivazione del Windows Subsystem for Linux non richiede l'attivazione della Developer Mode. Hyper-V riceve il supporto per una batteria virtuale e il Registry Editor rileva il DPI per ogni singolo monitor.
  • Accessibilità: la Scan Mode è attiva adesso di default, l'Assistente vocale permette all'utente di imparare i tasti sul dispositivo, e ci sono nuove scorciatoie (Caps + R per leggere qualsiasi testo che segue il cursorse; Caps + Home per tornare all'inizio e Caps + Fine per andare alla fine). L'utente può eseguire input in Braille per le scorciatoie delle app, e ci sono nuovi filtri colore per i daltonici.
  • Caratteri: miglioramenti per i caratteri in lingua giapponese e cinese.

L'ultima versione di Windows rilasciata precedentemente alle nuove era la Build 16199 (disponibile dal 17 maggio). Ci sono ad oggi 12 problemi noti e per l'installazione è necessario partecipare al Canale Veloce del programma Insider aspettando la consegna dell'ultimo aggiornamento. L'installazione può essere anche forzata manualmente attraverso Windows Update nelle Impostazioni del sistema operativo. Per maggiori informazioni sulle novità vi invitiamo a visitare il blog ufficiale Windows.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Uncle Scrooge09 Giugno 2017, 14:45 #1
Geniale il T-Rex
frankie09 Giugno 2017, 15:56 #2
Spero solo che ci sia una transizione totale e non una semplice mistura di Vecchie finestre, metro e fluent
Erunoèr09 Giugno 2017, 16:40 #3
è arrivato il flatulent design! ;D
mattia.l09 Giugno 2017, 16:40 #4
Originariamente inviato da: frankie
Spero solo che ci sia una transizione totale e non una semplice mistura di Vecchie finestre, metro e fluent


penso che faccia ancora schifo...
tra l'altro con quelle nuove finestre non riesco più a rinominare un pc e a metterlo contemporaneamente in un dominio

devo prima cambiare nome, riavviare, metterlo nel dominio e riavviare di nuovo

Per fortuna che la finestra "vecchio" stile è ancora accessibile pacioccando nei menu

Windows Update: vengono adesso mostrate le politiche di gruppo applicate e gli status dei singoli aggiornamenti.

questa mi piace
acerbo09 Giugno 2017, 18:01 #5
non riesco proprio a farmelo andare giu' sto OS, l'interfaccia la trovo sgradevole, ai limiti del mal d'auto ...
Spectrum7glr09 Giugno 2017, 22:40 #6
Originariamente inviato da: mattia.l
tra l'altro con quelle nuove finestre non riesco più a rinominare un pc e a metterlo contemporaneamente in un dominio


Add-Computer con -DomainName e -NewName ...lo metti in uno scriptino da 2 righe di PS con cui gli passi le credenziali amministrative e passa la paura
Unrealizer09 Giugno 2017, 23:19 #7
Originariamente inviato da: acerbo
non riesco proprio a farmelo andare giu' sto OS, l'interfaccia la trovo sgradevole, ai limiti del mal d'auto ...


chissà perché non mi sorprende
mattia.l10 Giugno 2017, 09:09 #8
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
Add-Computer con -DomainName e -NewName ...lo metti in uno scriptino da 2 righe di PS con cui gli passi le credenziali amministrative e passa la paura


in effetti hai anche ragione
yamikilla10 Giugno 2017, 14:28 #9
si ma i font ancora non sono cambiabili?
Non lo voglio il segoe, voglio il mio tahoma.
tallines10 Giugno 2017, 20:26 #10
Interessante come evoluzione, carino ok........però secondo me troppe cose non dico inutili, ma......

Tra qualche versione di W10, possiamo anche girare un film tipo quelli di Hollywood

A parte la battuta, ma le aziende, che hanno programmi aziendali che girano su questi SO, hanno veramente bisogno di tutte queste novità ?......

No, per lavorare con il pc, tra un pò dobbiamo metterci tipo una maschera da sub.....

Guardate la prima immagine e alla voce Scale.......

http://fluent.microsoft.com/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^