Windows 10, il fix per il Media Player arriverà a metà dicembre

Windows 10, il fix per il Media Player arriverà a metà dicembre

Nella versione 1809 di Windows 10 si è riscontrato un bug con la barra di ricerca di Windows Media Player; l'azienda, nei changelog, ha comunicato che il bug verrà risolto intorno alla metà di Dicembre.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Sistemi Operativi
Windows
 

È noto a tutti ormai che l'October 2018 Update per Windows è uno dei più difficili aggiornamenti da completare, per via di continui bug e problemi che necessitano tanto per essere corretti. Gli ultimi problemi riscontrati non sono presenti su tutti i computer, e probabilmente è da considerarsi un beneperché la 1809 (numero che indica l'aggiornamento di Ottobre 2018) non è ancora una release del tutto sicura ed è per questo che Microsoft ne ha rallentato il roll-out su alcuni sistemi.

Nelle ultime settimane è stato trovato un bug che nascondeva la barra di ricerca su Windows Media Player; questo problema è presente su tutti i dispositivi che hanno ricevuto l'aggiornamento intorno al 13 Novembre. 

Qualche giorno fa l'azienda ha aggiornato nuovamente i changelog e ha preso una posizione definendo quando l'aggiornamento relativo al bug di Windows Media Player sarà rilasciato. Solitamente, quando si tratta di un update che risolve dei bug, viene comunicato soltanto che il problema sarà sistemato in un futuro update, senza specificare una data. In questo caso però Microsoft ha detto che il fix verrà rilasciato a metà Dicembre, periodo nel quale c'è il "Patch Tuesday" (11 Dicembre); sembra la data più probabile in cui verrà risolto il bug.

Nei changelog presente su Windows Insider sono apparsi molti fix da apportare alla versione 1809 di Windows 10, speriamo che vengano risolti nel più breve tempo possibile per rendere più stabile la versione e quindi rilasciare l'aggiornamento su un maggior numero di computer.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13506 Dicembre 2018, 17:13 #1
ah perche qualcuno ancora usa mp?
Bivvoz06 Dicembre 2018, 17:21 #2
Che roba è media player?
LukeIlBello06 Dicembre 2018, 18:10 #3
Originariamente inviato da: Bivvoz
Che roba è media player?


uno dei tanti bloatware che si trovano nelle pro
PCFed06 Dicembre 2018, 19:14 #4
Non capisco se io sono uno dei pochi fortunati a cui Windows 10 Ottobre 2018 Update
non manifesta rilevanti problemi. Anche se il problema descritto nell'articolo non è grave preciso che il mio Microsoft Media Player non mi nasconde la barra di ricerca.

Per chi si scandalizza che c'è ancora qualcuno che utilizza il player di casa Microsoft, io sono uno di questi e grazie ai codec installati lo utilizzo per riprodurre qualsiasi file multimediale (persino i video 4K). L'unico neo è che non è in grado di riprodurre i video Blu-ray originali (che come è noto sono protetti opportunamente) ma ho aggirato il problema acquistando una licenza d'uso per CyberLink PowerDVD Ultimate ...

Per dovere di cronaca oggi Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento cumulativo KB4469342 per Windows 10 Ottobre 2018 Update 64 bit ma dopo aver effettuato l'aggiornamento non ho notato alcun cambiamento.

L'unico problema che Windows 10 Ottobre 2018 Update mi manifesta e che persiste anche con il predetto aggiornamento è con Microsoft Edge; avviando tale browser e cliccando con il tasto destro del mouse sui link di una qualsiasi pagina web, non mi si apre il menu a comparsa e curiosamente per farlo aprire devo creare una nuova scheda.

Dopo l'aggiornamento KB4469342 il mio sistema operativo Windows 10 Pro Ottobre 2018 Update 64 bit è passato alla build n° 1763.168
Averell06 Dicembre 2018, 19:16 #5
Originariamente inviato da: PCFed
Non capisco se io sono uno dei pochi fortunati a cui Windows 10 Ottobre 2018 Update non manifesta rilevanti problemi

no, ti assicuro che non sei la classica rondine che non fa primavera.

Detto questo, che articolo mediocre
wolverine06 Dicembre 2018, 19:19 #6
Cosa si può usare al posto di MP? Che dia reali vantaggi e non chimere, mezze verità, apparizioni di Cthulhu ecc ecc
Varg8706 Dicembre 2018, 19:43 #7
MPC-HC (io uso MPC BE) con madVR. Guide online ne trovi finchè vuoi. La configurazione migliore dipende anche dall'hardware, per il resto puoi testare e valutare coi tuoi occhi.
Vantaggi? A parte appunto un dettaglio migliore, non dover installare codec pack. Riproduce qualsiasi cosa gli si dia in pasto.
PCFed07 Dicembre 2018, 11:12 #8
Originariamente inviato da: Varg87
MPC-HC (io uso MPC BE) con madVR. Guide online ne trovi finchè vuoi. La configurazione migliore dipende anche dall'hardware, per il resto puoi testare e valutare coi tuoi occhi. Vantaggi? A parte appunto un dettaglio migliore, non dover installare codec pack. Riproduce qualsiasi cosa gli si dia in pasto.


Di player gratuiti per riprodurre file multimediali in Windows ce ne sono moltissimi, anche se i più gettonati sono appunto MPC-HC e VLC.

Tuttavia io sono del parere che meno "fronzoli" che fanno le stesse cose si hanno installati nel sistema operativo e tanto più è garantita la stabilità dello stesso.

Oltretutto i vari player utilizzano sempre gli stessi codec open source quindi la qualità della riproduzione è indipendente dal particolare player utilizzato ed è legata soprattutto alla particolare GPU in uso (nel caso di accelerazione hardware).

La differenza in termini qualitativi si nota solo con l'utilizzo di softwares professionali che incorporano i codec originali con tanto di licenza esclusiva …

Premesso questo, che guadagno si avrebbe ad installare uno specifico player invece di installare solo i codec?

מדיטציה07 Dicembre 2018, 11:25 #9
Originariamente inviato da: PCFed
Di player gratuiti per riprodurre file multimediali in Windows ce ne sono moltissimi, anche se i più gettonati sono appunto MPC-HC e VLC.

Tuttavia io sono del parere che meno "fronzoli" che fanno le stesse cose si hanno installati nel sistema operativo e tanto più è garantita la stabilità dello stesso.


MPC + MADVR oltre ad essere uno dei migliori player ha impatto praticamente zero sul sistema.

Originariamente inviato da: PCFed
Oltretutto i vari player utilizzano sempre gli stessi codec open source quindi la qualità della riproduzione è indipendente dal particolare player utilizzato ed è legata soprattutto alla particolare GPU in uso (nel caso di accelerazione hardware).

La differenza in termini qualitativi si nota solo con l'utilizzo di softwares professionali che incorporano i codec originali con tanto di licenza esclusiva …

Premesso questo, che guadagno si avrebbe ad installare uno specifico player invece di installare solo i codec?


Se installi solo il codec perdi il renderer che e' il componente della catena video che ti impatta sulla qulita' dell'immagine.
Il renderer del player di Windows e' mediocre.
tallines07 Dicembre 2018, 12:14 #10
Originariamente inviato da: PCFed
Non capisco se io sono uno dei pochi fortunati a cui Windows 10 Ottobre 2018 Update
non manifesta rilevanti problemi. Anche se il problema descritto nell'articolo non è grave preciso che il mio Microsoft Media Player non mi nasconde la barra di ricerca.

Mai avuto nessun problema con WMP, che uso spesso, anzi anche di più

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^