Windows 10, il 19 gennaio 3001 e il curioso caso del bug Y3K

Windows 10, il 19 gennaio 3001 e il curioso caso del bug Y3K

Windows 10 1909 ha un bug, già ribattezzato Y3K per scimmiottare il Millenium bug, per cui l'installazione di Windows non si completa se impostate nel BIOS una data a partire dal 19 gennaio 3001. Si tratta di un problema curioso, scovato da uno Youtuber.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

L'ultima versione di Windows 10 ha un bug curioso: non si installa sui computer che hanno una data del BIOS impostata a partire dal 19 gennaio 3001. Carey Holzman, Youtuber e appassionato di hardware, ha scoperto un problema già ribattezzato Y3K, in modo da ricordare il Millenium bug (Y2K), grande spauracchio di fine 1999.

"Sembra che se il BIOS della vostra scheda madre - AMD o Intel - vi permette di impostare la data del 19 gennaio 3001 o successiva, Windows 10 1909 non completerà l'installazione, bloccandosi durante il secondo riavvio del processo", ha spiegato Holzman a BleepingComputer - il problema è stato illustrato in video su Youtube.

"Inoltre, se la data del BIOS viene cambiata, e riavviate il PC nel tentativo di completare l'installazione di Windows 10, indovinate che cosa succede? Windows 10 si blocca nuovamente e quando controllate la data del BIOS, vedrete che Windows 10 imposta in automatico la data scorretta nel vostro BIOS! Se cambiate la scheda madre, tentando di riavviare dall'installazione non riuscita, questa si bloccherà di nuovo e riporterà la data di installazione errata nel BIOS della nuova scheda madre".

Il bug continuerà a manifestarsi qualsiasi modifica all'hardware facciate, fintanto che proverete ad avviare dalla soluzione di archiviazione in cui si è inizialmente tentata l'installazione di Windows 10 1909. Il problema è stato dimostrato sulle schede madre Gigabyte H370 HD3 (Intel) e Gigabyte x570 Aorus Elite (AMD), dove gli utenti possono liberamente impostare la data, anche se Gigabyte dice che la data massima è il 2099. Fortunatamente sembra esserci una scappatoia:

  1. Per prima cosa impostare la data corretta nel BIOS
  2. Riavviare il PC dal supporto di archiviazione - USB o DVD - da cui installate Windows 10
  3. Ripulite tutte le partizioni sull'SSD o hard disk in cui volete installare Windows 10 e solo dopo avviate nuovamente il processo d'installazione.

Ovviamente il bug è poco più di una curiosità, e vedremo se sarà sistemato in qualche modo. "Penso che Gigabyte debba sistemare il BIOS di ogni scheda madre che vende e Microsoft deve aggiungere un controllo della data durante il processo iniziale d'installazione", ha aggiunto Holzman a BleepingComputer.

La data impostata nel BIOS del PC rappresenta da sempre un problema, e impostarla scorrettamente può portare a malfunzionamenti di vario genere, talvolta imprevedibili, come ad esempio siti che non caricano per colpa di certificati scaduti. Insomma, meglio non dilettarsi troppo a "giocare" con la data nel BIOS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8403 Marzo 2020, 10:07 #1
davvero?
è considerato bug?
xchè è probabile che qualcuno installerà Windows 10 1909 nel 3001 ?



...
gd350turbo03 Marzo 2020, 10:12 #2
Originariamente inviato da: aqua84
davvero?
è considerato bug?
xchè è probabile che qualcuno installerà Windows 10 1909 nel 3001 ?



...


magari qualche alieno scaverà nei resti di quello che un tempo era una civiltà fiorente, e scoverà una copia di windows 10 e relativo pc...
DanieleG03 Marzo 2020, 10:15 #3
Questi sì che sono bug
Va bene tutto... ma il millennium bug era frutto di un orizzonte temporale di 50 anni, qua parliamo di 980... cioè, seriamente?
djfix1303 Marzo 2020, 10:17 #4
più che altro è un casino se un amico ti modifica la data per farti uno scherzo e non sai poi come risolvere!
Axios200603 Marzo 2020, 10:31 #5
19 gennaio 3001? Bene! Finalmente hanno pubblicato la data in cui Windows 10 esce dalla fase beta.
omerook03 Marzo 2020, 10:32 #6
La domanda vera è: come mai c'è gente che cerca di installare un os con la data del BIOS all anno 3000?
Saturn03 Marzo 2020, 10:38 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
magari qualche alieno scaverà nei resti di quello che un tempo era una civiltà fiorente, e scoverà una copia di windows 10 e relativo pc...


E chi lo sa...magari succede sul serio...che figura ci facciamo ?!? Un bug che va corretto SUBITO.

Originariamente inviato da: omerook
La domanda vera è: come mai c'è gente che cerca di installare un os con la data del BIOS all'anno 3000?


Troppo benessere, è questo il problema. É come quelli che filosofeggiano sul senso dell'esistenza e della consapevolezza dell'essere "del pidocchio asiatico". Se guardi i loro "estratti conto" vedi che il quantitativo di zeri è direttamente proporzionale alle "grandi stron...err...verità" che partoriscono nel loro "profondo meditare". Comunque per quanto possa essere un bug, io fossi in Microsoft, mi concentrerei su problemi più reali e pressanti del sistema...
gd350turbo03 Marzo 2020, 10:39 #8
Originariamente inviato da: omerook
La domanda vera è: come mai c'è gente che cerca di installare un os con la data del BIOS all anno 3000?


Perchè c'è tanta gente, troppa che non ha uno scopo nella vita...
Si alzano alla mattina, verso mezzogiorno, mandano un pò di buongiorni su whatsapp, fanno un video su tiktock, mettono un pò di like su facebook, taggano alcuni su instagram, leggono qualche fake news, e poi ?
che fanno ad andare a sera ?
Saturn03 Marzo 2020, 10:41 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Perchè c'è tanta gente, troppa che non ha uno scopo nella vita...
Si alzano alla mattina, verso mezzogiorno, mandano un pò di buongiorni su whatsapp, fanno un video su tiktock, mettono un pò di like su facebook, taggano alcuni su instagram, leggono qualche fake news, e poi ?
che fanno ad andare a sera ?


'tacci loro ! IN MINIERA. A qualche centinaio di metri di profondità. É un'attività veramente completa...forgia la mente e il fisico !
giovanbattista03 Marzo 2020, 10:44 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
magari qualche alieno scaverà nei resti di quello che un tempo era una civiltà fiorente, e scoverà una copia di windows 10 e relativo pc...


volevi dire decadente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^