Windows 10 Fall Creators Update: Microsoft descrive le migliorie nelle DirectX 12

Windows 10 Fall Creators Update: Microsoft descrive le migliorie nelle DirectX 12

La società ha pubblicato un post sul blog Building Apps in cui spiega le novità presenti su Fall Creators Update per quanto riguarda le DirectX 12, soprattutto per gli sviluppatori

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Negli scorsi giorni Microsoft ha spiegato nel dettaglio alcune migliorie presenti nelle DirectX 12 su Windows 10 Fall Creators Update. Le novità aiuteranno gli sviluppatori a migliorare l'aspetto grafico dei propri videogiochi senza incidere sulle prestazioni e - soprattutto - ad effettuare in maniera più efficiente il debug del codice, e altre novità più o meno profonde. Con Fall Creators Update Microsoft ha cercato di migliorare le API sulla base delle richieste mosse dagli utenti Insider introducendo alcune feature.

Il rendering grafico funziona sul principio dell'elaborazione in parallelo, sfruttando CPU e GPU (e altre componenti) per portare su schermo oggetti bidimensionali e tridimensionali. I giochi moderni utilizzano sia la CPU che la GPU per offrire l'ambiente di gioco, ma per via delle differenze hardware fra le due componenti non c'è un modo perché possano comunicare in maniera diretta. Gli ordini provenienti dalla CPU verso la GPU devono essere tradotti in istruzioni che la GPU può comprendere ed è qui che intervengono i driver, con le API (come le DirectX) che rappresentano il layer software che si trova fra l'hardware integrato nella CPU e nella GPU.

Le novità principali del Fall Creators Update sono relative principalmente a nuove funzionalità di debugging per gli sviluppatori che consentono - ad esempio - di recuperare gli errori avvenuti sulla GPU (ad esempio quelli che provocano crash) in maniera più semplice rispetto alle precedenti versioni. Quando il problema fa sì che la GPU non è raggiungibile dal sistema, o in quei casi in cui i dati non possono essere più analizzati dal software una volta elaborati dal sistema, non è semplice capire il malfunzionamento che ha provocato il crash.

Gli sviluppatori hanno inoltre accesso più capillare alle risorse del sistema, con un numero superiore di informazioni utili per determinare in maniera più esatta dove è avvenuto l'errore. Infine sono stati introdotti dei "comandi più avanzati per il debugging", con cui lo sviluppatore può sfruttare uno strumento per creare un marker che registra i comandi inviati dalla CPU, fra quelli eseguiti e quelli che sono in elaborazoine. I giocatori possono quindi mandare report più accurati sui problemi presenti all'interno dei videogiochi di riferimento.

Le novità si aggiungono in seno a quelle portate dal Creators Update, come il Depth Bounds Testing e il Programmable MSAA. Si tratta di funzioni che non miglioreranno dall'oggi al domani la veste grafica dei vari titoli presenti sullo Store, ma che aiuteranno gli sviluppatori nel processo di programmazione, con le migliorie che risulteranno più evidenti con i prossimi titoli per PC. La lettura è molto tecnica, e chi volesse approfondirla può fare un salto sul sito ufficiale Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
goku4liv22 Novembre 2017, 15:28 #1
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....
jepessen22 Novembre 2017, 15:45 #2
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


Ed esattamente cosa c'entra con la news?
bagnino8922 Novembre 2017, 16:04 #3
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


Secondo me era il MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG a darti problemi.
Abufinzio22 Novembre 2017, 16:27 #4
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


Link ad immagine (click per visualizzarla)
Saturn22 Novembre 2017, 17:05 #5
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


Thanks for the info !
ambaradan7422 Novembre 2017, 17:11 #6
Uno al giorno?
A che ora?
LucaLindholm22 Novembre 2017, 20:19 #7

Ehhhh...

Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....



Vedo che il trollaggio anti-Microsoft ha preso piede pure qui su App... ehm, volevo dire HWUpgrade.

th3o|dm4n23 Novembre 2017, 08:29 #8
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


E i marò?
gd350turbo23 Novembre 2017, 14:21 #9
Originariamente inviato da: goku4liv
io con questo win 10 avevo riavvii random circa 1 al giorno... Ho rimesso win 7 64 e piu nessun problema..... CPU AMD 8350, RAM 12 GB, GEFORCE 1060 3GB, SCHEDA MADRE ASUS CON ULTIMO BIOS, MASTERIZZATORE E LETTORE BLU RAY LG....


Un po’ di tempo fa ho comprato qui un portatile di una decina di anni fa nato con vista, un po’ di upgrade ram/cpu/ssd, e ci metto windows 10 ovviamente !
Per il lavoro che è portato a fare va benissimo, ma noto un problema, ogni tanto salta fuori un BSOD !
Non è un evento frequente, è capitato un paio di volte durante un desktop remoto, però è indice di qualcosa che non va, e quindi va ricercato il problema è risolto !
Prendo giù i dati e vedo che sono relativi ad un driver per la scheda di rete wifi, in effetti, avevo sospettato qualcosa del genere dato che quando lo accendevi, non si collegava in automatico al wifi, come dovrebbe fare.
Inizio le indagini su questo componente, e scopro che il produttore, Intel, ha terminato il supporto, non fornisce i driver per il 10, ma solo fino al 7, motivo per cui con 7 funziona bene e con 10 no !
Google conferma la mia scoperta, si trovano diversi casi simili in rete, alcuni dei quali risolti con una versione patchata dei driver, altri con una modifica al settaggio, che può andare in attesa che arrivi una nuova scheda di rete che viene supportata, non più intel ma broadcom…
MORALE:
Non fermarsi alla prima difficoltà ma proseguire, mi ha dato la possibilità di aumentare la mia esperienza in merito e capire il vero problema, certo, avrei fatto prima a formattare e installare 7, poi potevo andare a spammare sui forum che 10 va da schifo !
jepessen23 Novembre 2017, 20:02 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
MORALE:
Non fermarsi alla prima difficoltà ma proseguire, mi ha dato la possibilità di aumentare la mia esperienza in merito e capire il vero problema, certo, avrei fatto prima a formattare e installare 7, poi potevo andare a spammare sui forum che 10 va da schifo !


Perche' secondo te quello che ha detto e' vero e non lo ha detto solo per spammare/trollare/sentirsi figo perche' schifa win10...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^