Windows 10 Fall Creators Update cambierà nome in ''Autumn Creators Update''?

Windows 10 Fall Creators Update cambierà nome in ''Autumn Creators Update''?

Microsoft sembra indecisa sul nome da dare al nuovo aggiornamento di Windows 10: annunciato come "Fall Creators Update", l'aggiornamento ha visto un (breve) cambio di nome verso "Autumn Creators Update"

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 10:21 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Windows 10 riceverà un nuovo aggiornamento durante l'autunno. Finora tale aggiornamento è stato noto con il nome di "Windows 10 Fall Creators Update", ma sembra che Microsoft possa cambiare tale nome in "Autumn Creators Update" per meglio adattarsi alle convenzioni linguistiche al di fuori degli Stati Uniti.

Nel Regno Unito, infatti, "autunno" si traduce con "Autumn", mentre "fall" è il termine generico con cui si indica la caduta - non necessariamente quella delle foglie dagli alberi. L'intento di Microsoft sarebbe quindi quello di rendere maggiormente indicativo per i locali il nome del software, rendendolo anche più facile da ricordare. Il nome dovrebbe essere utilizzato non solo in Regno Unito, ma anche in India, Nuova Zelanda e Australia.

Windows Central è stata la prima a riportare la notizia, ma dal momento in cui è stato riportato il cambiamento Microsoft sembra aver fatto un passo indietro, quantomeno momentaneamente. Non è infatti più possibile trovare riferimenti ad "Autumn Creators Update" sui siti inglese, australiano e neozelandese di Microsoft. Non è chiaro dunque se l'azienda voglia mantenere il nome "Fall Creators Update" in tutto il mondo oppure cambiarlo per renderlo più vicino alle consuetudini locali.

In ogni caso, è curioso notare come il nome sia valido soltanto per gli abitanti dell'emisfero settentrionale: dal 23 settembre, infatti, chi abita nell'emisfero meridionale sarà in primavera e non in autunno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simone Mesca20 Luglio 2017, 10:25 #1
Mi sembra giusto in quanto, al di la della motivazione scritta nella news, 'Fall' assomiglia a 'Fail' e anche se la pronuncia è nettamente diversa, gli occhi leggono e danno la prima impressione......
emiliano8420 Luglio 2017, 10:43 #2
mamma mia come state indietro, questa era una notizia di giorni fa' e fin qui non ci sarebbe nulla di male...il problema e' che e' gia' stata smentita

notizia del 17 luglio
https://www.thurrott.com/windows/wi...creators-update

notizia del 19 luglio
https://www.thurrott.com/windows/wi...s-update-naming

quando uno vi rimprovera' la qualita' e la velocita', su un sito che dovrebbe essere del settore, e' per evitare proprio problemi come questo
Axios200620 Luglio 2017, 11:05 #3
Visto il precedente Anniversary update che ha brasato partizioni a go go

https://www.google.it/amp/s/betanew...-partition/amp/

Fail starebbe anche bene... Ma anche Fall come caduta non è male...
zappy20 Luglio 2017, 11:20 #4
Originariamente inviato da: Axios2006
Visto il precedente Anniversary update che ha brasato partizioni a go go

https://www.google.it/amp/s/betanew...-partition/amp/

Fail starebbe anche bene... Ma anche Fall come caduta non è male...

Windows ha sempre avuto (ed a quanto vedo ha ancora) una gestione delel partizioni pessima.
nonostante ne abbia da sempre l'hd molto partizionato, ed abbia installato millemila volte varie versioni di linux, non ho MAI avuto un problema con linux.
l'unica volta che mi sono sparite le partizioni (tutte!) è stato Windows, mentre in un'altra occasione una vers di win ha distrutto l'installazione (sempre di win) su un altro disco...

lezione appresa: MAI usare win per toccare il partizionamento.
emiliano8420 Luglio 2017, 11:22 #5
Originariamente inviato da: zappy
Windows ha sempre avuto (ed a quanto vedo ha ancora) una gestione delel partizioni pessima.
nonostante ne abbia da sempre l'hd molto partizionato, ed abbia installato millemila volte varie versioni di linux, non ho MAI avuto un problema con linux.
l'unica volta che mi sono sparite le partizioni (tutte!) è stato Windows, mentre in un'altra occasione una vers di win ha distrutto l'installazione (sempre di win) su un altro disco...

lezione appresa: MAI usare win per toccare il partizionamento.


vabbe' ma non vale nemmeno la pena rispondergli, scrive solo per trollare ad ogni singola news su Windows 10... comunque per gli altri utenti il tuo commento sara' apprezzato
zappy20 Luglio 2017, 11:31 #6
Originariamente inviato da: emiliano84
vabbe' ma non vale nemmeno la pena rispondergli, scrive solo per trollare ad ogni singola news su Windows 10... comunque per gli altri utenti il tuo commento sara' apprezzato

'ste notizie ridicole sul nome dell'aggiornamento sono di certo meno utili rispetto a quella (che non ho visto) del fatto che ti brasa le partizioni linux.
e a me pure la sua stessa partizione (ed è assurdo che un SO sfasci partizioni che ha fatto lui stesso).
se ami il rischio e vuoi ignorare l'esperienza altrui, liberissimo. Ma troll tientelo x te, intesi?
emiliano8420 Luglio 2017, 11:34 #7
Originariamente inviato da: zappy
'ste notizie ridicole sul nome dell'aggiornamento sono di certo meno utili rispetto a quella (che non ho visto) del fatto che ti brasa le partizioni linux.
e a me pure la sua stessa partizione (ed è assurdo che un SO sfasci partizioni che ha fatto lui stesso).
se ami il rischio e vuoi ignorare l'esperienza altrui, liberissimo. Ma troll tientelo x te, intesi?


la notizia c'e' stata e il mio commento era riferito ad axios, non si era capito?
Pinco Pallino #120 Luglio 2017, 11:57 #8
Solo alcune di svariate...

I pulsanti della barra ribbon delle finestre di Explorer che li puoi cliccare solo se la finestra ha acquistato lo stato attivo.
Dovrebbero fare un Bignami tipo "ABC delle GUI"...

Le icone nell'area di notifica che fanno a botte con il centro notifiche per chi riesce ad andare sopra all'altro.

Sul mio notebook il risparmio energetico ha un comportamento semi-random.
E nonostante gli sforzi non riesco a tenere il coperchio del notebook chiuso.
Questo però sarà un caso sfortunato della mia configurazione hardware...

E fanno update pesanti gigabyte per metterci il Paint 3D e altre robe.
Tigre2120 Luglio 2017, 11:59 #9
Mah...francamente non capisco perchè una notizia come questa, per altro già smentita , debba trasformarsi in windows 10 brasa le partizioni con annessi e connessi...

Sinceramente avete stufato , uno non può più leggere una notizia su Windows 10 senza sorbirsi i soliti commenti denigratori quando non anche di peggio, che non c'entrano niente con l' argomento manco fosse obbligatorio installare Windows 10 , se non vi piace e quant' altro semplicemente usate altro e lasciatelo usare a chi invece si trova bene senza che ogni 2x3 si debba sorbire i commenti di cui sopra , non capisco dove sia il problema..
TheZioFede20 Luglio 2017, 12:02 #10
I commenti ormai seguono la qualità delle notizie
Ad ogni modo potrebbero semplicemente usare yymm come fanno già, specialmente se ci infilano in mezzo una stagione valida solo per una parte del globo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^