Windows 10, arrivano nuove opzioni per effettuare l'aggiornamento

Windows 10, arrivano nuove opzioni per effettuare l'aggiornamento

L'applicazione "Ottieni Windows 10" è stata aggiornata con la promozione di una nuova modalità d'aggiornamento che permette di eseguire le procedure di installazione durante la notte

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft vuole che tutti aggiornino a Windows 10, non è di certo una novità. Il processo per iniziare le procedure d'aggiornamento era particolarmente innocuo agli inizi, ma con il passar dei mesi è diventato sempre più pressante e fastidioso. Si è iniziato con l'installazione di software non richiesto e si è finito con un download forzato dai 3 ai 5GB sul proprio sistema, passando per molteplici notifiche inviate agli utenti.

Aggiorna stanotte, Windows 10

Microsoft ha progetti molto ambiziosi per Windows 10, ed è naturale che cerchi di spingere gli utenti storici all'aggiornamento alla più recente versione. La società punta ad ottenere 1 miliardo di installazioni del nuovo sistema operativo entro tre anni, un traguardo che non ha eguali nel mondo informatico. Questo all'interno del programma Windows as a service, con cui Windows 10 sarà aggiornato costantemente "per sempre" proprio come se fosse un servizio, e non un software tradizionale.

Per riuscire nei propri intenti, la società ha introdotto una nuova modalità d'aggiornamento attraverso l'applicazione Ottieni Windows 10. L'utente può adesso decidere se aggiornare subito oppure se ritardare l'installazione dell'update alla nottata, quando il computer probabilmente non servirà a nessuno e non verranno interrotti lavori importanti durante il processo di installazione. Naturalmente si potrà chiudere la finestra, rimandando la risposta ad un secondo momento.

La società sostiene che molti utenti non riescono a capire come lanciare l'aggiornamento gratuito e le numerose notifiche inviate in più modalità hanno proprio l'obiettivo di rendere ben visibile la possibilità di farlo anche agli utenti meno esperti. Per tutti gli altri resta la scocciatura di dover chiudere la finestra, accettando loro malgrado quello che potremmo considerare nient'altro che "spam".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo16 Dicembre 2015, 12:23 #1
come al solito, per colpa di qualche imbranato cosmico, rompono le balle a milioni di persone che sanno quello che vogliono/fanno !
Uncle Scrooge16 Dicembre 2015, 12:31 #2
Quella degli imbranati è solo una scusa...
gd350turbo16 Dicembre 2015, 12:32 #3
Tutto può essere, però rompono le balle lo stesso !
inkpapercafe16 Dicembre 2015, 12:34 #4
Inutile resistere. Verrete tutti assimilati.
calcolatorez3z2z116 Dicembre 2015, 12:58 #5
Alla fine ho deciso pure io di installarlo. Peccato che dopo meno di 24 ore sono ritornato a windows 7. Ne la Ethernet e ne wifi funzionavano. Lo stesso "pacco" di aggiornamenti dopo la preliminare installazione si erano interrotti. Comunque ho notato che i tanti accessi con tasto destro non erano più possibili. Toccando con mano posso dire che per me questo è il peggior sistema operativo.
Filbell16 Dicembre 2015, 13:30 #6
bisognerebbe scegliere l'installazione pulita, fare un aggiornamento partendo da win 7 o 8 possono dar luogo a problemi a go go
yeppala16 Dicembre 2015, 13:31 #7
Molte persone poco esperte di "computer" rischierebbero di saltare il treno dell'upgrade gratuito, hanno l'avviso da mesi ma lo ignorano perché non sanno proprio di che cosa si tratta, quindi ben vengano queste iniziative. Aggiornarsi a Windows 10 fa solo bene
Raven16 Dicembre 2015, 13:34 #8
Installato un paio di mesi fa da una situazione pulita (no upgrade): nessun problema... Ottimo S.O. (come lo era anche 7)
gd350turbo16 Dicembre 2015, 13:44 #9
Alla fine ho deciso pure io di installarlo. Peccato che dopo meno di 24 ore sono ritornato a windows 7. Ne la Ethernet e ne wifi funzionavano.

Pure da me, ma è stato sufficiente scaricare i driver aggiornati !
NoX8316 Dicembre 2015, 13:46 #10
Installazioni del tool che avvengono da sè, anche con windows update disattivato su win7 o win8. Notifiche pressanti e rompipalle. Una cosa imbarazzante ed al limite dell'osceno. Per non parlare di tutti quelli che mi han chiamato per evidenti problemi causati dall'aver fatto un aggiornamento di sistema operativo intero così, come fosse una semplice patch.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^