Windows 10 April Update potrebbe arrivare a maggio

Windows 10 April Update potrebbe arrivare a maggio

L'atteso aggiornamento di Windows 10 è stato rimandato: lo aspettavamo per il 10 aprile ma un bug scoperto nelle ultime versioni ha fatto ritardare il roll-out ufficiale. Adesso si teme che non arrivi entro fine aprile

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Sembra un po' incoerente, ma l'April Update di Windows 10 potrebbe arrivare a maggio. A dirlo è una nota interna trapelata da un rivenditore nel canale retail cinese in cui si legge che il prossimo feature update del SO di Microsoft verrà rilasciato con il consueto roll-out a partire dal 9 maggio. Nel messaggio si legge che "L'aggiornamento a Windows RS4 sarà rilasciato in roll-out nella mattinata del 9 maggio", che potrebbe essere la tarda serata dell'8 maggio da noi in Italia.

Il messaggio è stato poi riportato dal canale Twitter FaiKee, che indica che il testo "dovrebbe appartenere ad una nota interna rivolta ai negozi". Non c'è nulla di ufficiale o confermato, così come anche il nome potrebbe essere diverso da quello immaginato dalle varie voci online. Il più gettonato negli ultimi giorni è Windows 10 April Update, ma prima si pensava che sarebbe stato Spring Creators Update. La data dell'8-9 maggio, inoltre, potrebbe non essere per tutti.

Trattandosi di una nota interna diramata da un rivenditore, la data potrebbe essere relativa al roll-out leggermente anticipato per i negozi, con il pubblico globale che probabilmente dovrà aspettare qualche giorno in più. Al momento pare che Microsoft sia al lavoro per completare la pagina di Edge da mostrare agli utenti al primo avvio della nuova versione, che dovrebbe presentare tutte le novità dell'Aprile Update, fra la Timeline, le novità sull'Action Center, e le altre finiture.

L'ultima versione disponibile al pubblico dell'imminente update è la build 17134, che è attualmente accreditata per essere la RTM, e quindi anche quella che riceveremo come update il grande giorno del rilascio. È stata rilasciata lo scorso venerdì sui canali Slow e Release Preview (gli ultimi, prima del rilascio al pubblico). Se non dovessero essere scoperti altri "blocking bug", come avvenuto sull'ultima presunta RTM, la dovremmo vedere nelle prossime settimane sui nostri PC Windows 10.

Microsoft potrebbe pianificarne il lancio al lancio della conferenza BUILD che, coincidenza vuole, si terrà proprio il 7 maggio nella città di Redmond.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited26 Aprile 2018, 15:53 #1
Incoerente come il fatto che l'update dello scorso ottobre si chiamava 1709, questo doveva chiamarsi 1803 pur uscendo ad aprile, e via dicendo?
MrPhil1726 Aprile 2018, 16:28 #2
Ormai lo chiameranno 1804. 1803 non ha senso avendo un mese di ritardo.
*Pegasus-DVD*26 Aprile 2018, 18:37 #3
non sono quelli di ms che gli han dato quel nome
jepessen26 Aprile 2018, 19:47 #4
BSOD, beta perenne, crash, scaffale, Windows 7 è mille volte meglio, tanto è l'anno di Linux, mille volte meglio il mac, tutti gli utenti sono beta tester, gli aggiornamenti sono sempre una pena e non si possono bloccare... Dimentico qualcosa?
LucaLindholm26 Aprile 2018, 20:15 #5
Originariamente inviato da: jepessen
BSOD, beta perenne, crash, scaffale, Windows 7 è mille volte meglio, tanto è l'anno di Linux, mille volte meglio il mac, tutti gli utenti sono beta tester, gli aggiornamenti sono sempre una pena e non si possono bloccare... Dimentico qualcosa?


Sì.

"Surface Pro 2017 è davvero interessante, ma Microsoft ci costringe a tenerci Win 10 e io vorrei metterci xp".


(Tratto da un commento vero, qui su HWUpgrade)
LucaLindholm26 Aprile 2018, 20:17 #6
Originariamente inviato da: inited
Incoerente come il fatto che l'update dello scorso ottobre si chiamava 1709, questo doveva chiamarsi 1803 pur uscendo ad aprile, e via dicendo?


Veramente la regola è sempre stata il mettere come data in forma "aamm" quella di COMPILAZIONE della build finale, non quella di distribuzione al pubblico.
rerigam27 Aprile 2018, 16:52 #7
azz... che notiziona!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^