Windows 10: 270 mln di utenti attivi e major update gratuito in estate

Windows 10: 270 mln di utenti attivi e major update gratuito in estate

La prima novità della Build Conference è la conferma del prossimo major update di Windows 10, l'Anniversary Update. Sarà gratuito ed arriverà nel corso dell'estate.

di pubblicata il , alle 18:13 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

La prime novità della conferenza Build 2016 riguardano Windows 10: Terry Myerson,  Executive Vice President, Windows and Devices Group, ha fornito, in primo luogo, un nuovo aggiornamento sul numero di utenti attivi di Windows 10, che ha raggiunto e superato la soglia dei 270 milioni in 8 mesi dal lancio della prima versione stabile del sistema operativo.

Numeri importanti anche per quanto riguarda il numero di ore trascorse dagli utenti utilizzando Windows 10, oltre 75 miliardi,  e per quanto riguarda la crescita dell'ecosistema con oltre 500 dispositivi espressamente realizzati per Windows 10. Si tratta, ha ribadito il dirigente, della versione di Windows caratterizzata dal più elevato ritmo di crescita e di diffusione.

La seconda importante novità riguarda l'ufficializzazione del prossimo major update del sistema operativo Windows 10. Si chiamerà Anniversary Update e verrà rilasciato gratuitamente nel corso dell'estate.

Anniversary Update

Tra le novità dimostrate in occasione delle conferenza (per ora in maniera molto rapida per dare spazio alle numerose novità che verranno presentate nel corso della conferenza) figura la possibilità di sfruttare Windows Hello all'interno del browser Microsoft Edge, in tal modo sarà possibile accedere ai siti web sfruttando il sistema di riconoscimento basato sui parametri biometrici. Nuove funzioni anche per quanto riguarda l'input tramite stilo capacitivo con Windows Ink, centro notifiche rinnovato nella forma e nella sostanza, nuove funzioni per quanto riguarda la suite di produttività personale Office. Non mancheranno novità direttamente legate a Cortana, con suggerimenti proattivi migliorati e la possibilità di accedere all'assistente vocale anche tramite la lock screen. 

L'aggiornamento sarà disponibile anche per la console Xbox One, offrendo la possibilità di utilizzare le universal app Windows 10, come precedentemente anticipato. Tale obiettivo verrà raggiunto tramite il nuovo Windows Store unificato. La console, inoltre, potrà essere trasformata come un kit di sviluppo, attivando la modalità Developer Mode. I device aggiornabili comprenderanno, naturalmente, anche gli smartphone Windows 10 Mobile, il visore Hololens e i dispositivi che utilizzano la versione IoT di Windows 10. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marchigiano30 Marzo 2016, 21:24 #1
scusate ma major upgrade gratuito significa che potrebbero essercene pure a pagamento in futuro?
Walz30 Marzo 2016, 21:54 #2
Marchigiano, stessa domanda che è sorta a me leggendo l'articolo.
kimik30 Marzo 2016, 22:13 #3
Se come annunciato Win 10 sarà l' ultimo sistema operativo dubito che i futuri Update saranno sempre gratuiti a meno che alla MS non si diano alla beneficenza.
ZannaMax30 Marzo 2016, 22:51 #4
Lo hanno fatto apposta. Avevo discusso tempo fa su altri forum di questa cosa. Faranno gli aggiornamenti a pagamento e metteranno solo quelli critici gratuiti. Non metterò per ora windows 10.
Quando proprio non ne potrò fare a meno, lo comprerò.
marchigiano30 Marzo 2016, 23:01 #5
quindi secondo te potrebbero fare release a pagamento per chi ha la licenza upgrade e gratis per chi ha pagato?

ma secondo me non gli conviene... visto che nel mobile non sfondano rischiano tra un po di venire sommersi dal basso
CrapaDiLegno30 Marzo 2016, 23:07 #6
Si tratta, ha ribadito il dirigente, della versione di Windows caratterizzata dal più elevato ritmo di crescita e di diffusione.

La solita politica di MS di confondere le idee quando le cose non vanno come dovrebbero: certo che è la versione con il tasso di crescita più diffuso... <b>E' GRATIS!</b>. E nonostante questo la velocità di diffusione è più lenta di quanto non faccia l'ultima versione di Android (che tra l'altro non ha feature esclusive che non permettono ai videogiocatori, la parte trainante del mercato PC ultimamente, di poter giocare con le ultime tecnologie).

Direi che peggio di così MS non poteva immaginare: se questa versione dell'OS fosse costata come Win7, a quest'ora erano al 4% del mercato, non diversamente da quanto visto con Win8 in super offerta. Ed è meglio che capitalizzino il più in fretta possibile tutto il mercato che possono prima che Win10 diventi a pagamento (tra 3 mesi) perché prevedo, come fu per Win8 (e le sue altrettanto false statistiche di vendita), che allo scadere della "magnanima" offerta di MS della durata di 1 anno, il ritmo di crescita subirà una notevole frenata.

Ma forse, per "l'incredibile successo dell'offerta", non mi stupirei se venisse prolungata di qualche altro mese insieme a qualche altro annuncio di taglio di supporto a Win7 che è il vero nemico da battere ed un grandissimo problema per le finanze di MS se vuole basare i suoi introiti sui servizi che Win10 vuole offrire a ogni costo (tipo lo store).
A quanto pare a metà dell'utenza PC (coloro che ancora usano Win7) dei nuovi servizi MS non frega nulla, visto che di fare il passaggio gratuito non ci ha nemmeno fatto il pensiero in questi 9 mesi. E se MS non convince questi, magari con qualche politica spaventevole (o qualche sostanziale "aiutino" ai produttori di periferiche perché smettano di fare driver per Win7), dubito che Win10 e i suoi servizi faranno "il botto" nel breve periodo.

Pier220430 Marzo 2016, 23:14 #7
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
La solita politica di MS di confondere le idee quando le cose non vanno come dovrebbero: certo che è la versione con il tasso di crescita più diffuso... <b>E' GRATIS!</b>. E nonostante questo la velocità di diffusione è più lenta di quanto non faccia l'ultima versione di Android (che tra l'altro non ha feature esclusive che non permettono ai videogiocatori, la parte trainante del mercato PC ultimamente, di poter giocare con le ultime tecnologie).

Direi che peggio di così MS non poteva immaginare: se questa versione dell'OS fosse costata come Win7, a quest'ora erano al 4% del mercato, non diversamente da quanto visto con Win8 in super offerta. Ed è meglio che capitalizzino il più in fretta possibile tutto il mercato che possono prima che Win10 diventi a pagamento (tra 3 mesi) perché prevedo, come fu per Win8 (e le sue altrettanto false statistiche di vendita), che allo scadere della "magnanima" offerta di MS della durata di 1 anno, il ritmo di crescita subirà una notevole frenata.

Ma forse, per "l'incredibile successo dell'offerta", non mi stupirei se venisse prolungata di qualche altro mese insieme a qualche altro annuncio di taglio di supporto a Win7 che è il vero nemico da battere ed un grandissimo problema per le finanze di MS se vuole basare i suoi introiti sui servizi che Win10 vuole offrire a ogni costo (tipo lo store).
A quanto pare a metà dell'utenza PC (coloro che ancora usano Win7) dei nuovi servizi MS non frega nulla, visto che di fare il passaggio gratuito non ci ha nemmeno fatto il pensiero in questi 9 mesi. E se MS non convince questi, magari con qualche politica spaventevole (o qualche sostanziale "aiutino" ai produttori di periferiche perché smettano di fare driver per Win7), dubito che Win10 e i suoi servizi faranno "il botto" nel breve periodo.


Android su PC? e per farci cosa?... la lista della spesa?
Bivvoz30 Marzo 2016, 23:20 #8
Originariamente inviato da: marchigiano
scusate ma major upgrade gratuito significa che potrebbero essercene pure a pagamento in futuro?


Significa che il web è pieno di troll bimbiminkia e quindi bisogna specificarlo o comincia a dilagare il terrore e la scemenza sui forum.

Originariamente inviato da: ZannaMax
Lo hanno fatto apposta. Avevo discusso tempo fa su altri forum di questa cosa. Faranno gli aggiornamenti a pagamento e metteranno solo quelli critici gratuiti. Non metterò per ora windows 10.
Quando proprio non ne potrò fare a meno, lo comprerò.


La fonte sei tu stesso giusto?

Nessuno può garantire che Microsoft non rilascerà mai qualcosa a pagamento, ma per ora la politica e monetizzare con i servizi e lo store e non c'è nulla a pagamento all'orizzonte.
biometallo30 Marzo 2016, 23:44 #9
Originariamente inviato da: marchigiano
scusate ma major upgrade gratuito significa che potrebbero essercene pure a pagamento in futuro?


Beh, credo che MS su questo non si sia mai espressa probabilmente per non sbarrasi alcuna strada in futuro, ma per ora credo che l'attuale politica di microsoft resterà quella che abbiamo visto con il lancio di 10, si pagano solo le nuove licenze, mentre gli aggiornamenti( che tanto compravano in pochi) resteranno gratuiti.

A suffragio di questa tesi mi permetto di far notare come MS con 10 stia cercando non solo di aumentare il numero delle installazioni del nuovo os, ma di deframmentare il mercato delle macchine Windows, quindi a dirla tutta non solo update gratuiti ma anche obbligatori.
Unrealizer31 Marzo 2016, 01:46 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
scusate ma major upgrade gratuito significa che potrebbero essercene pure a pagamento in futuro?


Originariamente inviato da: Walz
Marchigiano, stessa domanda che è sorta a me leggendo l'articolo.


Originariamente inviato da: kimik
Se come annunciato Win 10 sarà l' ultimo sistema operativo dubito che i futuri Update saranno sempre gratuiti a meno che alla MS non si diano alla beneficenza.


un anno e mezzo fa dissero che tutti gli utenti Windows 10 avrebbero avuto tutti gli aggiornamenti gratuitamente

Originariamente inviato da: ZannaMax
Lo hanno fatto apposta. Avevo discusso tempo fa su altri forum di questa cosa. Faranno gli aggiornamenti a pagamento e metteranno solo quelli critici gratuiti. Non metterò per ora windows 10.
Quando proprio non ne potrò fare a meno, lo comprerò.


fonte?

Originariamente inviato da: ambaradan74
So inutile come pochi.

Dopo l'ennesimo bug torno al 7.
Ho scoperto perché la fibra di Telecom mi va a 3mbit anziché 25. Il solito driver malfatto di MS della scheda wireless .

Le app sono mediocri in tutto, edge mediocre, cortana inutile .
Al lavoro non lo posso usare nemmeno .

Se non lo avessero dato gratis lo compravano in tre gatti, forse solo chi sopporta ancora WP con le sue politiche demenziali di marketing.


l'ultima volta che ho controllato i driver delle schede wireless li facevano i produttori di suddette schede, e non il produttore del sistema operativo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^