Un tablet Dell sarà disponibile al rilascio di Windows 8

Un tablet Dell sarà disponibile al rilascio di Windows 8

Anche Dell promette un tablet dedicato a Windows 8; sarà un prodotto sviluppato per la clientela professionale e enterprise

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Sistemi Operativi
WindowsDellMicrosoft
 

Nelle ultime settimane ci siamo occupati in parecchie occasioni di Microsoft Windows 8 e del rilascio della Consumer Preview, in sostanza della prima beta pubblica. E fino al lancio ufficiale previsto per il prossimo autunno ci saranno molte occasioni per descrivere il sistema operativo, ma anche per parlare di hardware in grado di supportarlo e di offrire una buona esperienza d'uso.

Tralasciando le soluzioni notebook e desktop c'è parecchio attesa per il segmento tablet: Microsoft per la prima volta preparerà una versione anche per soluzioni ARM (ma ci vorrà del tempo probabilmente non sarà disponibile in autunno) e parallelamente i produttori ridaranno vigore ai tablet basati su architettura x86. I tentativi fatti fino a oggi sono stati pressoché fallimentari con hardware inadeguato in merito a risparmio energetico, ma soprattutto con un'interfaccia grafica, quella di Windows 7, non ottimizzata per un utilizzo touch.

Windows 8 su questo fronte promette molte cose con l'interfaccia Metro e alcuni produttori hanno già manifestato l'intenzione di presentare sul mercato tablet con Windows 8 e piattaforme Intel. L'ultima in ordine temporale è la casa americana Dell che per voce di Michael Dell senza mezzi termini promette un tablet dedicato al comparto enterprise in occasione del lancio di Windows 8 sul mercato. Le caratteristiche per il momento non sono pubbliche ma sicuramente dovranno rispettare le specifiche richieste da Microsoft in termini ad esempio di pulsanti hardware e di sensori integrati.

Nel caso di Dell si fa chiaro riferimento al comparto enterprise, quindi al mercato dei professionisti e delle grandi aziende. Il motivo di questa scelta è semplice: in queste infrastrutture sono molto diffusi i sistemi operativi MIcrosoft, per i quali sono già previste policy di sicurezza e di configurazione; in uno scenario simile l'utilizzo di un tablet - differente per form factor ma identico per altre caratteristiche software di piattaforma -rappresenta un'opportunità in più per il mercato.

Nella giornata di ieri alcune indiscrezioni hanno indicato che anche Nokia è al lavoro su un proprio tablet PC e i recenti legami con Microsoft suggerirebbero l'utilizzo di Windows 8. Anche Lenovo e HP hanno da tempo in modo più o meno ufficiale confermato l'esistenza di roadmap dedicate a tablet per il nuovo sistema operativo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tmx16 Marzo 2012, 16:45 #1
windows ha un passato di sonore legnate, sui tablet.
questo OS è effettivamente il primo che potrebbe competere...
Obelix-it16 Marzo 2012, 17:41 #2
Originariamente inviato da: tmx
windows ha un passato di sonore legnate, sui tablet.

Perche' interrompere questo trend costante ??
ironman7216 Marzo 2012, 20:27 #3
Come volevasi dimostrare Win8 e' nato per i tablet vedi Metro..
Abufinzio16 Marzo 2012, 21:19 #4
Originariamente inviato da: ironman72
Come volevasi dimostrare Win8 e' nato per i tablet vedi Metro..


http://dl.dropbox.com/u/835856/img/...-dont-say-l.png
acerbo17 Marzo 2012, 00:44 #5
Non mi è chiara una cosa. Che applicazioni dovrebbero girare su un tablet con sopra win8? Da quello che ho capito il market WP è out perchè la piattaforma è differente, mentre il software PC non puo' essere utilizzato perchè molto probabilmente l'hardware dei tablet sarà ARM e poi tutti i SW per windows sono pensati per utilizzare dispositivi di input vecchia maniera (mouse e tastiera).
acerbo17 Marzo 2012, 00:45 #6
Non mi è chiara una cosa. Che applicazioni dovrebbero girare su un tablet con sopra win8? Da quello che ho capito il market WP è out perchè la piattaforma è differente, mentre il software PC non puo' essere utilizzato perchè molto probabilmente l'hardware dei tablet sarà ARM e poi tutti i SW per windows sono pensati per utilizzare dispositivi di input vecchia maniera (mouse e tastiera).
Piccioneviaggiatore17 Marzo 2012, 08:36 #7
Ho il serio dubbio che non sia chiaro neanche a loro!
Beh,di un'altro sistema operativo per tablet se ne sentiva davvero la necessita!!
mauriziofa17 Marzo 2012, 10:45 #8
Originariamente inviato da: acerbo
Non mi è chiara una cosa. Che applicazioni dovrebbero girare su un tablet con sopra win8? Da quello che ho capito il market WP è out perchè la piattaforma è differente, mentre il software PC non puo' essere utilizzato perchè molto probabilmente l'hardware dei tablet sarà ARM e poi tutti i SW per windows sono pensati per utilizzare dispositivi di input vecchia maniera (mouse e tastiera).


Non è così: Metro è progettato per funzionare ESATTAMENTE UGUALE su qualsiasi piattaforma (smartphone, pc, tablet ecc...). Il problema semmai è che non è ancora terminato, o meglio non sono pronte al 100% le api WinRT che sono quelle alla base delle apps Metro, ad oggi non permettono di fare tutte le cose che si facevano con le Win32, e quindi si dovranno sviluppare apps ibride (come Office 15, IE 10 ecc...) che avranno la parte Metro ma che dovranno gioco forza richiamare api Win32 per eseguire alcune cose, ad es: rendering HTML 5 non è ancora possibile con WinRT. Per questo motivo tirano fuori tablet con Soc x86 dove faranno girare sia l'ambiente Metro nuovo sia il classic desktop con Win32 come i pc. Invece i tablet Arm faranno girare solo Metro e non anche il classic desktop con sotto Win32.
LMCH18 Marzo 2012, 03:50 #9
Originariamente inviato da: acerbo
Non mi è chiara una cosa. Che applicazioni dovrebbero girare su un tablet con sopra win8? Da quello che ho capito il market WP è out perchè la piattaforma è differente, mentre il software PC non puo' essere utilizzato perchè molto probabilmente l'hardware dei tablet sarà ARM e poi tutti i SW per windows sono pensati per utilizzare dispositivi di input vecchia maniera (mouse e tastiera).


Non è detto che si tratti di un ARM, se parlano di utenza professionale ed enterprise suppongo che questi vogliano anche il supporto delle applicazioni "legacy" e li per ora bisogna usare una cpu x86.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^