Ufficiale, Redstone 5 sarà Windows 10 2018 October Update

Ufficiale, Redstone 5 sarà Windows 10 2018 October Update

Durante l'IFA 2018 Microsoft ha annunciato il nome del nuovo aggiornamento di Windows 10 che arriverà nelle prossime settimane

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Durante il prossimo autunno arriverà il momento del nuovo "major update" di Windows 10, che farà da successore al Windows 10 April 2018 Update. Il suo nome sarà Windows 10 October 2018, e adesso l'informazione è ufficiale. La compagnia ha annunciato la novità durante l'IFA 2018 di Berlino: "Con questo update porteremo le nuove feature e suoi miglioramenti ai quasi 700 milioni di dispositivi che oggi funzionano grazie a Windows 10", ha dichiarato la compagnia.

Non c'è troppa originalità nella scelta del nome, ma questa può non essere una notizia negativa. In passato le varie release di Windows 10 avevano nomi più creativi, come Creators Update, tuttavia in queste ultime versioni Microsoft sta optando per regole più semplici e nomi che possono essere ricordati più facilmente nel corso del tempo: definendo gli aggiornamenti sulla base del loro mese di uscita, infatti, l'utente può dedurre più facilmente se è arrivato il momento di aggiornare.

Sembra che Microsoft voglia mantenere questo schema, anche in virtù del fatto che anche gli aggiornamenti in fase di test verranno presto chiamati sulla base del loro potenziale periodo di rilascio (il prossimo sarà 19H1). Windows 10 October 2018 Update (noto fino ad oggi come Redstone 5) è sottoposto in queste settimane agli ultimi lavori di finitura, ed è lecito supporre che non riceverà nuove funzionalità da qui al suo debutto ufficiale per tutti gli utenti.

Fra le funzionalità più interessanti troviamo quelle su Microsoft Edge (che riceve nuove feature due volte l'anno), come ad esempio la possibilità di disabilitare la riproduzione automatica per i video, e c'è anche la nuova Cloud Clipboard, un copia-incolla via internet che consente di copiare un contenuto su un dispositivo Windows 10 e incollarlo su un altro dispositivo con lo stesso sistema operativo. Ci saranno novità anche su Blocco Note ed Esplora risorse.

È da ricordare che non tutti gli utenti riceveranno il nuovo Windows 10 October 2018 Update allo stesso momento, e forse non tutti lo riceveranno ad ottobre. Questo perché il roll-out avviene a scaglioni, privilegiando i dispositivi più nuovi e aggiornati sul piano hardware fino ad arrivare a tutti i device idonei in diverse settimane. Microsoft ha dichiarato che già con April 2018 Update ha iniziato ad usare l'intelligenza artificiale per la distribuzione degli aggiornamenti, in modo da migliorare "drasticamente" la qualità e l'affidabilità della stessa fase di roll-out.

Con il nuovo aggiornamento ci sarà inoltre un nuovo modello predittivo che impedirà il riavvio del PC, necessario per l'installazione della nuova versione, se l'utente è impegnato. I più impazienti potranno comunque installare il nuovo Windows 10 October 2018 Update forzando il download dell'aggiornamento: seguite le nostre pagine per conoscere quale sarà la procedura completa una volta che l'update sarà finalmente disponibile al pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaLindholm03 Settembre 2018, 17:45 #1

ALT!

intervengo io, prima che succeda un cataclisma, come al solito a ogni notizia su Win 10.

Questo "2018 October Update" viene chiamato 1809, perché ora a settembre avverrà la COMPILAZIONE della build definitiva, PUNTO.

Tra le principali novità:
- Cloud clipboard
- Tema scuro per Esplora Risorse e più Fluent Design dappertutto
- Tanti miglioramenti in Edge
- Impostazioni sempre più completo

Fiamma7203 Settembre 2018, 18:05 #2
Ok. Ma su PC lavoro ho appena installato Aprile 2018 update...
demon7703 Settembre 2018, 18:11 #3
Originariamente inviato da: LucaLindholm

Tra le principali novità:
- Cloud clipboard
- Tema scuro per Esplora Risorse e più Fluent Design dappertutto
- Tanti miglioramenti in Edge
- Impostazioni sempre più completo



- Cloud clipboard
Chissenefrega.

- Tema scuro per Esplora Risorse e più Fluent Design dappertutto
UAU.

- Tanti miglioramenti in Edge
Festa. Quattro quinti del pianeta usa un altro browswser

- Impostazioni sempre più completo
Sempre più completo.. ma che ci vuole il ritorno di gesù per convertire "PANNELLO DI CONTROLLO" in "IMPOSTAZIONI"??
Già è una barzelletta il fatto che debbano coesistere pannello di controllo ed "impostazioni"..

Alla faccia del major update..
Shirov03 Settembre 2018, 18:25 #4
Originariamente inviato da: demon77
- Cloud clipboard
Chissenefrega.


A me interessa, ad esempio.

Originariamente inviato da: demon77
- Tema scuro per Esplora Risorse e più Fluent Design dappertutto
UAU.


Su questo concordo

Originariamente inviato da: demon77
- Tanti miglioramenti in Edge
Festa. Quattro quinti del pianeta usa un altro browswser


Beh una roba che interessa un quinto del pianeta non è mica trascurabile. Io appartengo a quel gruppo, ad esempio

Originariamente inviato da: demon77
- Impostazioni sempre più completo
Sempre più completo.. ma che ci vuole il ritorno di gesù per convertire "PANNELLO DI CONTROLLO" in "IMPOSTAZIONI"??
Già è una barzelletta il fatto che debbano coesistere pannello di controllo ed "impostazioni"..

Alla faccia del major update..


D'accordo a metà... Aspettiamo di vedere... certo quel dualismo è "strano" ma non è poi una cosa così terribile.
voodooFX03 Settembre 2018, 18:25 #5
L'unica vera cosa che vorrei da Windows (e penso di non essere l'unico) è l'eliminazione totale e incondizionato di tutta la scandalosa robaccia che ti ritrovi appena installato (e che si reinstalla sola a volte)

Purtroppo penso che non succederà mai.
Saturn03 Settembre 2018, 18:27 #6
Questi programmatori....riescono a fare uscire due release di Windows all'anno ma non hanno ancora trovato il modo di non far puzzare i miei calzini ! (cit.).

Chi indovina di chi è la citazione vincerà un'esclusiva radio a colori !

Partecipate in tanti !
oxidized03 Settembre 2018, 18:31 #7
Originariamente inviato da: voodooFX
L'unica vera cosa che vorrei da Windows (e penso di non essere l'unico) è l'eliminazione totale e incondizionato di tutta la scandalosa robaccia che ti ritrovi appena installato (e che si reinstalla sola a volte)

Purtroppo penso che non succederà mai.


Basta usare le versioni N, non toglie tutto tutto, ma gran parte, tipo i giochi e le app prova, ecc.
emiliano8403 Settembre 2018, 18:32 #8
Originariamente inviato da: Shirov
A me interessa, ad esempio.



Su questo concordo



Beh una roba che interessa un quinto del pianeta non è mica trascurabile. Io appartengo a quel gruppo, ad esempio



D'accordo a metà... Aspettiamo di vedere... certo quel dualismo è "strano" ma non è poi una cosa così terribile.


quoto… ma che vuoi son fatti cosi

per un elenco piu' completo
https://www.windowscentral.com/wind...one-5-changelog
demon7703 Settembre 2018, 18:37 #9
Originariamente inviato da: Shirov
A me interessa, ad esempio.



Su questo concordo



Beh una roba che interessa un quinto del pianeta non è mica trascurabile. Io appartengo a quel gruppo, ad esempio



D'accordo a metà... Aspettiamo di vedere... certo quel dualismo è "strano" ma non è poi una cosa così terribile.


Potranno pure interessarti, ma sono cretinate. Non certo roba da MAJOR UPDATE.

Chiamiamolo colo suo nome:
UPDATE "abbiamo cambiato due cazzate".

E nella descrizione estesa mettiamo:
Abbiamo cambiato due cazzate ma lo chiamiamo major update perchè il marketing e la nuova politica ci impongono di fare così.

Rimpiango decisamente il periodo in cui windows veniva migliorato dove c'era bisogno QUANDO C'ERA BISOGNO.
Prendendosi magari il tempo necessario per fare migliorie profonde al codice per renderlo più stabile e leggero delle precedenti versioni.
Shirov03 Settembre 2018, 18:43 #10
Originariamente inviato da: demon77
Potranno pure interessarti, ma sono cretinate. Non certo roba da MAJOR UPDATE.


Va beh, se è solo quel MAJOR che ti fa scattare l'embolo... tanto mica lo paghi di più di quel che faresti se lo chiamassero MINOR o TINY o che so io....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^