Ubuntu sbarca su Windows Store: la distro Linux disponibile su Windows 10

Ubuntu sbarca su Windows Store: la distro Linux disponibile su Windows 10

La distribuzione Linux di Canonical, Ubuntu, è adesso disponibile al download sul Windows Store per gli utenti che partecipano al programma Insider

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindowsLinuxUbuntu
 

Con questa mossa viene dichiarata conclusa la guerra fra Windows e Linux durata anni. Una delle distribuzioni più celebri del sistema operativo del pinguino, Ubuntu, è adesso disponibile al download su Windows Store, lo store di app di Windows 10. L'utente dovrà semplicemente scaricare il pacchetto, installarlo, e poi potrà lanciare il terminale di Ubuntu con la sua shell di comandi direttamente dal sistema operativo di Microsoft. Ci sono però dei limiti.

La funzionalità è attualmente disponibile solo ed esclusivamente per gli utenti che partecipano al programma Windows Insider, la cui iscrizione è comunque aperta a tutti attraverso una procedura semplificata. È inoltre necessario eseguire alcune operazioni perché la bash di Linux funzioni senza intoppi sul sistema operativo di Redmond, come ad esempio attivare il Windows Subsystem for Linux all'interno delle impostazioni di Windows 10.

Installando Ubuntu sul SO di Redmond non si riceve l'intero sistema operativo completo della sua interfaccia utente, ma solo la possibilità di eseguire le operazioni tipiche attraverso riga di comando. L'utente non può ad esempio lanciare le applicazioni progettate per Ubuntu sulla piattaforma di Redmond (almeno non senza procedure non del tutto intuitive), per una funzione che si rivolge allo stadio attuale a programmatori e amministratori di sistema.

Ubuntu verrà lanciato in una sandbox all'interno di Windows 10, proprio come SUSE e Fedora (le prossime distribuzioni in arrivo sullo store di Microsoft). È naturalmente da verificare a quanti professionisti sarà utile questa funzione, tuttavia è chiaro che Microsoft continua con la sua operazione di apertura nei confronti delle piattaforme concorrenti, a qualche anno di distanza dalla vera e propria dichiarazione d'amore della compagnia nei confronti del pinguino. 

Ubuntu non arriverà su Windows 10 S, e non arriverà per tutti gli utenti Windows prima del rilascio di Windows 10 Fall Creators Update. Al momento è disponibile solo per le ultime versioni beta del sistema operativo, con la disponibilità al grande pubblico non prevista prima della stagione autunnale.

Di seguito riportiamo la descrizione di Ubuntu su Windows Store:

"Ubuntu on Windows allows one to use Ubuntu Terminal and run Ubuntu command line utilities including bash, ssh, git, apt and many more.

To use this feature, one first needs to use "Turn Windows features on or off" and select "Windows Subsystem for Linux", click OK, reboot, and use this app.

The above step can also be performed using Administrator PowerShell prompt: Enable-WindowsOptionalFeature -Online -FeatureName Microsoft-Windows-Subsystem-Linux

After above is done simply use "ubuntu" command in cmd.exe or launch Ubuntu from the start menu".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

126 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lampetto11 Luglio 2017, 12:46 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sistem...s-10_69894.html

La distribuzione Linux di Canonica, Ubuntu, è adesso disponibile al download sul Windows Store per gli utenti che partecipano al programma Insider

Click sul link per visualizzare la notizia.


Mi sbaglio oppure è disponibile anche Fedora e openSuse?
RAEL7011 Luglio 2017, 12:52 #2
Assolutamente si.

Ne abbiamo parlato anche sul thread ufficiale.
jepessen11 Luglio 2017, 13:27 #3
Ma in cosa si differisce rispetto al bash gia' disponibile Windows Subsystem for Linux che e' gia' presente (e che ho gia' abilitato)?
banaz11 Luglio 2017, 14:17 #4
provato sul mio portatile, un app per lenti gravitazionali scritta solo per linux o mac si è compitala perfettamente e posso farla funzionare senza alcun problema ^^
Unrealizer11 Luglio 2017, 14:43 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Ma in cosa si differisce rispetto al bash gia' disponibile Windows Subsystem for Linux che e' gia' presente (e che ho gia' abilitato)?


Cambia il modo in cui viene distribuita l'immagine base. In più, usando le immagini distribuite tramite Store puoi anche averne più di una side-by-side.

Nel post ufficiale suggeriscono di migrare a quelle nuove prima possibile perché quella tradizionale potrebbe essere deprecata in futuro
Phoenix Fire11 Luglio 2017, 15:08 #6
Originariamente inviato da: Unrealizer
Cambia il modo in cui viene distribuita l'immagine base. In più, usando le immagini distribuite tramite Store puoi anche averne più di una side-by-side.

Nel post ufficiale suggeriscono di migrare a quelle nuove prima possibile perché quella tradizionale potrebbe essere deprecata in futuro


scusa ma nell'articolo viene detto che bisogna cmq attivare il subsystem linux, ho capito male?
jepessen11 Luglio 2017, 15:21 #7
Originariamente inviato da: Unrealizer
Cambia il modo in cui viene distribuita l'immagine base. In più, usando le immagini distribuite tramite Store puoi anche averne più di una side-by-side.

Nel post ufficiale suggeriscono di migrare a quelle nuove prima possibile perché quella tradizionale potrebbe essere deprecata in futuro


Thanks per l'info...
In effetti sullo store ho trovato un Ubuntu di Canonical, ma non me lo fa installare perche' non ho una versione abbastanza recente, penso si riferisca alla versione degli Insider...
VanCleef11 Luglio 2017, 17:47 #8
(almeno non senza procedure non del tutto intuitive)



ho dovuto rileggerla due o tre volte...
Unrealizer11 Luglio 2017, 19:55 #9
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
scusa ma nell'articolo viene detto che bisogna cmq attivare il subsystem linux, ho capito male?


Il subsystem Linux fondamentalmente è composto da due parti: il subsystem vero e proprio (composto da due driver, lxss e lxcore + un po' di roba di supporto) che sono i driver kernel mode che si occupano di implementare le syscall Linux e tutto il resto dell'infrastruttura di supporto per i picoprocess che ospitano i processi Linux, e l'immagine con la userland da eseguire effettivamente per avere un ambiente utilizzabile

Finora quest'immagine era una sola, installata nella tua cartella AppData e gestita automaticamente da lxrun, il tool che si occupa di lanciare le istanze del subsystem. Da FCU in poi, queste immagini possono venire dallo Store, ed è ciò di cui parla la notizia

Originariamente inviato da: jepessen
Thanks per l'info...
In effetti sullo store ho trovato un Ubuntu di Canonical, ma non me lo fa installare perche' non ho una versione abbastanza recente, penso si riferisca alla versione degli Insider...


Si, è necessario FCU (Fall Creators Update, noto anche come Redstone 3) in uscita intorno a settembre... O anche adesso tramite Insider
zappy12 Luglio 2017, 10:50 #10
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/sistem...s-10_69894.html

La distribuzione Linux di Canonical, Ubuntu, è adesso disponibile al download sul Windows Store per gli utenti che partecipano al programma Insider

Click sul link per visualizzare la notizia.


Embrace, extend, extinguish...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^