Ubuntu 16.10 Yakkety Yak rilasciato con il nuovo ambiente desktop Unity 8

Ubuntu 16.10 Yakkety Yak rilasciato con il nuovo ambiente desktop Unity 8

Rilasciata una nuova versione di Ubuntu, che arriva alla 16.10 Yakkety Yak. Nella pagina trovate tutte le novità e un video che offre un primo assaggio del nuovo ambiente desktop

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Sistemi Operativi
UbuntuLinux
 

Canonical ha rilasciato la sua ultima versione di Ubuntu. Ubuntu 16.10 Yakkety Yak sarà supportata solamente per i prossimi nove mesi fino a luglio 2017, ed integra il nuovo ambiente desktop Unity 8 in modalità technical preview. L'utente potrà selezionarlo dalla scherma di log-in, ma Unity 8 non sarà ancora il nuovo ambiente predefinito della celeberrima distribuzione Linux.


La nuova Unity 8 in azione

Non sono tantissime le novità aggiuntive della nuova versione, a parte il nuovo ambiente desktop. In via predefinita troviamo Unity 7.5 (aggiornato dal precedente Unity 7) che aggiunge alcune correzioni, unità systemd per la shell e i servizi correlati, e miglioramenti nella modalità con elementi grafici ridotti per rendere il sistema operativo più rapido nell'esecuzione dei comandi all'interno delle virtual machine. Viene aggiornato anche il file manager Nautilus, che arriva alla versione 3.20 (dalla 3.14 di Ubuntu 16.04 LTS) introducendo un'icona integrata per il progresso dei trasferimenti di file ed elementi a comparsa quando si rinominano file e cartelle.

Anche altre applicazioni cruciali del sistema operativo ricevono un update, come LibreOffice 5.2.2, Firefox 49, Thunderbird 45, Ubuntu Software 3.20, Rhytmbox 3.4.1, GNOME Terminal 3.20 e Shotwell 0.22. Linux Kernel passa adesso alla versione 4.8 con miglioramenti a stabilità, performance, efficienza energetica e gestione del file system. Nella nuova versione viene inoltre introdotto il supporto al touchscreen su Microsoft Surface 3, all'overclock su schede video AMD e a una gamma più ampia di dispositivi audio e webcam. Sono disponibili al download anche le versioni alternative di Ubuntu 16.10, come Kubuntu, Lubuntu, Ubuntu GNOME, Ubuntu Kylin, Ubuntu MATE, Ubuntu Studio e Xubuntu.

Per maggiori informazioni vi invitiamo alla lettura post pubblicato giovedì da Canonical sul sito ufficiale, mentre per il download non dovete fare altro che indirizzare il proprio browser a questo indirizzo e scegliere la versione più adatta per il proprio hardware.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

98 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D6914 Ottobre 2016, 19:23 #1
Bellissimo ed efficientissimo, questo dovrebbe essere lo standard di qualsiasi sistema operativo con l'hardware che abbiamo a disposizione oggi.

Peccato che poi appena si installa un firewall ed un antivirus pensando di proteggersi, invece si inchioda tutto all'istante.
Tedturb014 Ottobre 2016, 19:24 #2
sulla buona strada per liberare il mondo da GTK+.
Peccato per il design di unity, come sempre ben piu che discutibile, e buono giusto per gli utonti, visto che appena si vuole usare il desktop in modo serio, diventa super limitante.

Fortuna che KDE5 ormai funziona piu che discretamente
Tedturb014 Ottobre 2016, 19:25 #3
Originariamente inviato da: D69
Peccato che poi appena si installa un firewall ed un antivirus pensando di proteggersi, invece si inchioda tutto all'istante.


Ma di che parli?
matsnake8614 Ottobre 2016, 19:36 #4
Originariamente inviato da: Tedturb0
sulla buona strada per liberare il mondo da GTK+.
Peccato per il design di unity, come sempre ben piu che discutibile, e buono giusto per gli utonti, visto che appena si vuole usare il desktop in modo serio, diventa super limitante.

Fortuna che KDE5 ormai funziona piu che discretamente


Questa è la tua opinione che è altamente discutibile.
Io ad esempio trovo kde orribile e preferisco di gran lunga unity.
Ed io col pc ci programmo per lavoro e mi ci diverto con la fotografia digitale.

Comunque è un buon inizio unity 8.
Lasciamolo testare per bene e speriamo che quando uscirà la 18.04 sarà stabile abbastanza da essere scelto come de principale.
acerbo14 Ottobre 2016, 19:41 #5
Originariamente inviato da: matsnake86
Questa è la tua opinione che è altamente discutibile.
Io ad esempio trovo kde orribile e preferisco di gran lunga unity.
Ed io col pc ci programmo per lavoro e mi ci diverto con la fotografia digitale.

Comunque è un buon inizio unity 8.
Lasciamolo testare per bene e speriamo che quando uscirà la 18.04 sarà stabile abbastanza da essere scelto come de principale.


straquoto, ho sempre preferito gnome al kde dai tempi della mandrake, per me il kde é un surrogato di winzozz in ambiente linux, vade retro!!!
Essendo stato a lungo un utilizzatore assiduo di OSX poi unity l'ho apprezzata subito, in maniera molto spartana hanno ripeso molte cose dall'interfaccia di apple, con la differenza che OSX é un mattone anche su un i7 con 16gb di RAM, ubuntu con unity standard é velocissimo con qualsiasi hardware.
ziobepi14 Ottobre 2016, 21:10 #6
Provatela assolutamente!

Fate un dual boot con Windows 10,
così potrete confrontare i due OS in modo semplice.
acerbo14 Ottobre 2016, 21:22 #7
Originariamente inviato da: ziobepi
Provatela assolutamente!

Fate un dual boot con Windows 10,
così potrete confrontare i due OS in modo semplice.


windaube é l'os per chi deve smongolare con i giochetti 3D e per chi pensa che per fare tre tabelle in excel o un curriculum in word gli serve la suite office
ProvConf14 Ottobre 2016, 21:37 #8
Originariamente inviato da: ziobepi
Provatela assolutamente!

Fate un dual boot con Windows 10,
così potrete confrontare i due OS in modo semplice.


Perché c'è bisogno di un confronto?
Basta che mi faccio un giro nel topic di windows 10, e non trovo un solo motivo valido per regalare soldi a Microsoft per un O.S in perenne versione beta.
Non serve nessuno confronto, a meno che non giochi con la nuova 1080 ti da 900 fichi, una licenza di windows 10 non la vorrei manco se me la regalassero..
WarDuck14 Ottobre 2016, 21:43 #9
Originariamente inviato da: acerbo
windaube é l'os per chi deve smongolare con i giochetti 3D e per chi pensa che per fare tre tabelle in excel o un curriculum in word gli serve la suite office


O forse è l'OS che trovano preinstallato nel 99% dei PC e non hanno interesse a cercare altro.

Ah già poi c'è Apple che invece vende solo a gente seria e professionisti CAD

Vedo che i tuoi commenti hanno sempre un livello molto elevato...



Dopodiché Ubuntu può essere una distro per avvicinare gli utenti medi, ma in ambito Linux esistono distribuzioni decisamente migliori (e più stabili), anche se più ostiche.
fender8714 Ottobre 2016, 21:54 #10
Originariamente inviato da: WarDuck
O forse è l'OS che trovano preinstallato nel 99% dei PC e non hanno interesse a cercare altro.

Ah già poi c'è Apple che invece vende solo a gente seria e professionisti CAD

Vedo che i tuoi commenti hanno sempre un livello molto elevato...



Dopodiché Ubuntu può essere una distro per avvicinare gli utenti medi, ma in ambito Linux esistono distribuzioni decisamente migliori (e più stabili), anche se più ostiche.


La vera domanda è... va ancora di moda credersi un figo perché si usa un sistema operativo piuttosto che un altro? Pensavo che questa cosa fosse finita intorno al 2008/2009.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^