Ubuntu 14.04 anche su smartphone, tablet e TV

Ubuntu 14.04 anche su smartphone, tablet e TV

Mark Shuttleworth rivel ache Ubuntu 14.04 sarà sviluppata per essere utilizzata anche su smartphone, tablet e TV

di pubblicata il , alle 17:24 nel canale Sistemi Operativi
Ubuntu
 

Canonical guarda al futuro e promette grandi novità: Ubuntu 14.04 potrà essere installata su tablet, smartphone o in soluzioni embedded quali TV e dispositivi entertainment. È questo l'importante annuncio fatto da  Mark Shuttleworth attraverso il proprio blog.

Sono ovviamente poche le informazioni disponibili - il rilascio di queste release è previsto non prima dell'apriele2014 - ma è comunque importante notare come Canonical dimostri di essere attenta all'evoluzione del mercato portando in esso novità dal free software. Mark Shuttleworth nel proprio post cita Unity come importante elemento di questa rivoluzione, e non potrebbe essere altrimenti. Unity è la nuova interfaccia grafica che da poco Ubuntu propone sui desktop ma questa soluzione si rende facilmente agevole anche in abbinamento a pannelli touch di piccoli o grandi dimensioni.

Il tutto rientra in un più ampio processo nel quale Canonical prende atto delle evoluzioni del mercato, delle esigenze degli utenti e propone un'alternativa a quanto già oggi presente con prodotti Windows, Android o con altre piattaforme. Nella nota di Canonical c'è anche un importante riferimento a Ubuntu One, la soluzione cloud di Canonical; Ubuntu One offre storage, permette di mantenere sincronizzati tra di loro i dispositivi e pone l'utente con il proprio account e con i propri dati al centro indipendentemente dal dispositivo e dall'architettura utilizzata.

È ovviamente troppo presto per esprimere valutazioni, ma è comunque positivo riscontrare da parte di Canonical la volontà di mettersi in gioco in nuovo e profittevoli campi esplorando situazioni e condizioni di impiego fino ad oggi mai prese in considerazione. E se sarà il caso si farà un passo indietro come già è stato fatto con l'esperimento Netbook Edition, anche in questo caso seguendo le esigenze degli utenti e del mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220403 Novembre 2011, 17:31 #1
Un bell'ubuntu 14.04 nel 2014 lo vedo bene con unity su un tablet, anche se attualmente sul PC sto provando Mint 11 e mi trovo meglio di Ubuntu 11.10, unity non è ancora al 100%, preferisco l'interfaccia di Mint, più vicina a Windows..e anche più stabile.

Però sono curioso di vedere cosa tira fuori il vulcanico Mark per i tablet..
polkaris03 Novembre 2011, 17:34 #2
La notizia è interessante, ma pensare di provare ad entrare nel mercato dei tablet tra due anni e mezzo (un'enormità quando android e mac os si saranno già divisi la torta mi sembra che offra poche possibilità di successo...vedremo.
Pier220403 Novembre 2011, 17:40 #3
Originariamente inviato da: polkaris
La notizia è interessante, ma pensare di provare ad entrare nel mercato dei tablet tra due anni e mezzo (un'enormità quando android e mac os si saranno già divisi la torta mi sembra che offra poche possibilità di successo...vedremo.


Non credo che ubuntu abbia velleità di impensierire Apple, al momento l'unica con volumi di vendita, Android non è ancora decollato nei Tablet, in più a metà 2012 entra Windows 8, quindi ancora più difficile. Ma potrebbe benissimo ritagliarsi una fascia in tablet a basso costo e software gratuito se fanno un buon lavoro...
the_joe03 Novembre 2011, 17:45 #4
Originariamente inviato da: Pier2204
Non credo che ubuntu abbia velleità di impensierire Apple, al momento l'unica con volumi di vendita, Android non è ancora decollato nei Tablet, in più a metà 2012 entra Windows 8, quindi ancora più difficile. Ma potrebbe benissimo ritagliarsi una fascia in tablet a basso costo e software gratuito se fanno un buon lavoro...


E poi mica finisce il mondo......se ci sono già alcune soluzioni affermate non è che non ci possa essere spazio per altri e se ragionassero tutti così saremmo senza speranze......(d'altra parte chi una decina di anni fa avrebbe potuto pensare che Apple diventasse il principale produttore di smarphone al mondo visto che non era nemmeno nel ramo della telefonia?)

Lasciamo spazio a chi ha il coraggio di proporre soluzioni alternative altrimenti siamo finiti...
tulifaiv03 Novembre 2011, 17:52 #5
Molto interessante, ma ho come il leggero sospetto che questo "esperimento" andrà ad influire pesantemente sullo sviluppo delle versioni Desktop, danneggiandole.

E lo si può vedere già con l'adozione di Unity...
psychorealmIII03 Novembre 2011, 18:44 #6
Anche a me sembra una buona notizia,premetto che sono un neofita, ma vorrei comunque condividere la mia esperienza con ubuntu, poco tempo fa ho mi e' venuto per le mani un pc pentium 4,con windows xp, che non ne voleva sapere piu' di lavorare, problemi di memoria virtuale e inchiodamenti vari,provato anche a reistallare tutto ma nienete, installato ubuntu 10.04 sono rimasto impressionato dalla velocita' di accensione in piu' il pc non presentava piu' problemi, insomma rinato, tra 2 anni e mezzo potrebbe accadere la stessa cosa magari su tablet piu' datati.
ciao
Itacla03 Novembre 2011, 18:50 #7
Per me è un passaggio obbligato se vuole veramente vedere crescere (magari anche solo di pochi punti %) la sua quota di mercato.
Inoltre Unity versione dopo versione sta crescendo sempre meglio.

Spero solo che entro il 2014 risolvano i problemi di consumo energetico. Altrimenti ce lo vedo male un tablet che dopo 3-4 ore è subito da mettere in carica.
Pier220403 Novembre 2011, 20:33 #8
Originariamente inviato da: the_joe
E poi mica finisce il mondo......se ci sono già alcune soluzioni affermate non è che non ci possa essere spazio per altri e se ragionassero tutti così saremmo senza speranze......(d'altra parte chi una decina di anni fa avrebbe potuto pensare che Apple diventasse il principale produttore di smarphone al mondo visto che non era nemmeno nel ramo della telefonia?)

Lasciamo spazio a chi ha il coraggio di proporre soluzioni alternative altrimenti siamo finiti...


Assolutamente d'accordo... ci mancherebbe.
Dcromato03 Novembre 2011, 20:35 #9
Originariamente inviato da: polkaris
La notizia è interessante, ma pensare di provare ad entrare nel mercato dei tablet tra due anni e mezzo (un'enormità quando android e mac os si saranno già divisi la torta mi sembra che offra poche possibilità di successo...vedremo.


Anche Android sembrava spacciato 2 anni fa...
Gremo03 Novembre 2011, 20:39 #10
Si si tutto molto bello il titolo e il contenuto di questa news... peccato poi che vai a installare Ubuntu 11.10, sei contento, fai gli aggiornamenti e sei ancora più contento, installi i driver nvidia dal pannello di controllo e sei commosso che al riavvio tutto funzioni e anche fluidamente...

... poi ci giochi 5 minuti e ti si freeza tutta l'interfaccia con conseguente reset fisico

Linux deve restare sui server, il posto più adatto e più di prestigio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^