TGtech 16 luglio 2009 - Microsoft Office 2010 beta pubblica in arrivo

TGtech 16 luglio 2009 - Microsoft Office 2010 beta pubblica in arrivo

TGtech 16 luglio 2009: Microsoft Office 2010 tempo di novità; Windows 7, a sei società su dieci non interessa; Wafer a 300 millimetri: ancora il futuro secondo Globalfoundries; MAGEN: tecnologia IBM per occultamento di informazioni riservate; BenQ S6, nuovo MID con Windows XP, Intel Atom e SSD

di pubblicata il , alle 17:48 nel canale Sistemi Operativi
IntelMicrosoftWindowsAtomIBMBenQ
 

In questo appuntamento di TGtech diamo ampio spazio a Microsoft che ha rilasciato importanti novità relative a Office 2010. In particolare per la suite di produttività personale è prevista una beta pubblica entro la fine dell'anno, seguita dalla versione definitiva dopo pochi mesi.

In una situazione in cui le web application sono sempre più diffuse e richieste Microsoft è nella situazione di dover difendere il proprio modello: per la casa di Redmond la componente online è sempre stato un complemento alla propria suite di programmi installata in locale sul pc e anche in futuro intende mantenere la medesima strategia.

Restiamo in casa Microsoft e torniamo a parlare di Windows 7 prossimo sistema operativo della casa di Redmond. Secondo uno studio di ScripLogic Corp, una ricerca condotta su circa ventimila amministratori di sistema, la crisi ha portato a un tagli dei costi e una delle prime voci a saltare dai bilanci sembra essere quella relativa agli aggiornamenti software.

Grande attenzione meritano le dichiarazioni di Globalfoundries: è importante al momento e per i prossimi anni a venire sfruttare le potenzialità ancora inespresse che le tecniche basate su wafer da 300 millimetri di diametro mettono a disposizione piuttosto che voler migrare a wafer di più elevato diametro, capaci di una produzione quantitativamente superiore ma con costi addizionali di non poco conto.

Questa attenzione verso la produzione con wafer da 300 millimetri di diametro da parte di Globalfoundries non deve del resto sorprendere; l'azienda americana ha infatti da alcune settimane avviato la costruzione della propria Fab 2 nella regione di Saratoga Country, N.Y., con inizio della prpdizione in volumi previsto a partire dal 2012.

L'Haifa Research Lab di IBM ha annunciato di aver sviluppato una tecnologia in grado di proteggere dati sensibili dalla visione di personale non autorizzato. MAGEN (Masking Gateway for Enterprise) questo il nome della tecnologia, si basa sui sistemi OCR (optical character recognition) di riconoscimento ottico dei caratteri: la tecnologia lavora prima che l'informazione giunga al display. MAGEN "intercetta" l'informazione e mediante un algoritmo di analisi, è in grado di operare un mascheramento di quei dettagli che devono essere occultati a chi si trova a leggere lo schermo.

La sfida è quella di occultare o permettere di vedere informazioni a seconda del livello di autorizzazione dell'utente che si trova davanti al PC.

Quello dei MID è un segmento che al momento non ha ancora sperimentato il successo di pubblico inizialmente sperato, soprattutto in occidente, ma su cui i produttori continuano ad investire. Una delle ultime proposte è quella di BenQ con il suo S6. Buona visione.

[HWUVIDEO="419"]TGtech - 16 luglio 2009[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nanciusol17 Luglio 2009, 10:57 #1

Correggere il corpo dell'articolo...

Posso capire il copia incola ma ragazzi almeno rileggete quello che fate... togliete la parte che non centra nulla della vecchia news:

""Grande attenzione meritano le dichiarazioni di Globalfoundries: è importante al momento e per i prossimi anni a venire sfruttare le potenzialità ancora inespresse che le tecniche basate su wafer da 300 millimetri di diametro mettono a disposizione piuttosto che voler migrare a wafer di più elevato diametro, capaci di una produzione quantitativamente superiore ma con costi addizionali di non poco conto.

Questa attenzione verso la produzione con wafer da 300 millimetri di diametro da parte di Globalfoundries non deve del resto sorprendere; l'azienda americana ha infatti da alcune settimane avviato la costruzione della propria Fab 2 nella regione di Saratoga Country, N.Y., con inizio della prpdizione in volumi previsto a partire dal 2012.""



nanciusol17 Luglio 2009, 11:00 #2

errore mio o vostro?

Il titolo parla:
Microsoft Office 2010 beta pubblica in arrivo.
il sotto titolo:
“TGtech 16 luglio 2009: Microsoft Office 2010 tempo di novità; Windows 7, a sei società su dieci non interessa; Wafer a 300 millimetri: ancora il futuro secondo Globalfoundries; MAGEN: tecnologia IBM per occultamento di informazioni riservate; BenQ S6, nuovo MID con Windows XP, Intel Atom e SSD”.

Alla fine c'è un miscuglio di news... è stato fatto apposta?
Max3D17 Luglio 2009, 12:53 #3

Colpa di Vista ?

a sei società su dieci non interessa, presumo i 3 motivi

1) hanno HW vecchio sul quale hanno cercato di far girare vista, e dato che hanno installato l'OS farlocco on PC non adeguati, adesso temono che Win7 sia peggio.

2) perche' dare un'OS nuovo in mano a gente che non ha voglia di capire come funziona ricerca all'interno del menù start, e' poco produttivo.

3)perche' cambiare os porta dei costi, e produttivamente parlando i vantaggi sono minimi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^