Su Windows 10 uno store unico per app, film e musica

Su Windows 10 uno store unico per app, film e musica

Microsoft sta semplificando le procedure d'acquisto su Windows 10, con uno store unico per tutte le tipologie di prodotti digitali offerti dalla società

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Su Windows 10, Microsoft offrirà applicazioni, film, show televisivi e musica in un'unica applicazione. Il gigante del software ha in test una nuova sezione dello store Windows 10 che include anche contenuti audio-video, mentre l'aggiunta della musica è già pianificata per le prossime settimane, naturalmente prima della release ufficiale.

Windows 10, store unico

Lo store unificato è un'ovvietà, e la sua conferma era pertanto attesa. Con Windows 10, l'obiettivo di Microsoft è quello di offrire un'unica piattaforma per ogni tipologia di dispositivo, ed in questo modo anche i contenuti scaricati ad esempio su PC, potranno essere consultati facilmente su tablet, smartphone e, perché no, anche sulla console proprietaria, Xbox One.

Una nuova esperienza con Windows che verrà rimpolpata di novità nel corso del tempo: "Quella che potete apprezzare oggi è un'esperienza non ancora terminata e abbiamo molto lavoro da fare", ha ammesso Brandon LeBlanc di Microsoft. "Per esempio, non vedrete i dettagli dei film o degli show televisivi come il cast e la troupe tecnica, e per adesso potrete solo visualizzare i contenuti in streaming", ha continuato.

Ma è una situazione solo temporanea: ben presto, spiega LeBlanc, sarà possibile salvare i contenuti in locale per la riproduzione anche senza connessione ad internet attiva. Prima dello store unico, Microsoft offriva la musica sull'app Xbox Music, mentre sull'app Xbox Video trovavamo film e show televisivi. Di recente, le nuove applicazioni Musica e Video sono disponibili come anteprima, ed è evidente la rimozione del brand Xbox.

Gli Insider possono già trovare la novità sull'app Store (beta) dell'ultima build di Windows 10 Technical Preview rilasciata al pubblico. Disponibile anche in Italia, lo store unico è presente in preview attualmente in circa 20 paesi. Non è naturalmente esente da bug, ed in caso di eventuali crash, Microsoft consiglia di consultare questo post sul forum ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot10 Aprile 2015, 13:41 #1
Perche' non prevedono una versione pro o workstation senza ste cazzate?
demon7710 Aprile 2015, 14:04 #2
Originariamente inviato da: Ginopilot
Perche' non prevedono una versione pro o workstation senza ste cazzate?


Perchè chiaramente loro fanno piani per guadagnare e promuovere i loro prodotti, e quindi ragionano con una testa differente rispetto a quela dell'utente finale.

Alla fine è l'alter ego del play store di google, nulla di più.. e nel sistema operativo desktop è tato aggiunto un layer secondario per far andare le app come su WP e adesso anche ottenere contenuti multimediali.

In altre parole stanno sfruttando la diffusione di windows 10 come effetto fionda per far crescere anche il market di app di WP.

Alla fine il piano è anche buono, c'è tutto un kit di app e contenuti accessibili ovunque (smartphone-tablet-desktop) e poi c'è anche il "desktop normale" sotto con i programmi "normali" ecc ecc.
E sta volta la via di mezzo è un giusto compromesso.. non come il primo tentativo dove hanno trasformato il pc in un tablet gigante.

Io sono abbastanza contento dell'cosistema creato, credo che MS abbia fatto un bel lavoro.
Poi vabbeh.. io uso un account google quindi userò poco di questo ambiente, ma se uno "parte da zero" ha certamente davanti una opzione vailda tanto quanto quella di big G!
GTKM10 Aprile 2015, 14:04 #3
Originariamente inviato da: Ginopilot
Perche' non prevedono una versione pro o workstation senza ste cazzate?


Perché, forse, puntano di spostare il proprio business sullo store e "servizi vari". Altrimenti, di sicuro, non prevederebbero una politica di upgrade gratuito per un anno intero.
Bivvoz10 Aprile 2015, 14:13 #4
Originariamente inviato da: Ginopilot
Perche' non prevedono una versione pro o workstation senza ste cazzate?


E se uno di lavoro sviluppa app per l'app store poi come diavolo fa?

Se non ti servono non usarle a basta.
Epoc_MDM10 Aprile 2015, 14:21 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
E se uno di lavoro sviluppa app per l'app store poi come diavolo fa?

Se non ti servono non usarle a basta.


Che c'entra scusa, un conto è chi sviluppa, un conto chi le utilizza.

Continuiamo sempre lo stesso discorso. Upgrade gratuto per chi? Non per le licenze enterprise. A cosa mi serve lo store su Xmila PC Office? Sicuramente sotto proxy, vlan, firewall e menate varie e quindi inutilizzabile?

Mah.
Pier220410 Aprile 2015, 14:23 #6
Originariamente inviato da: GTKM
Perché, forse, puntano di spostare il proprio business sullo store e "servizi vari". Altrimenti, di sicuro, non prevederebbero una politica di upgrade gratuito per un anno intero.


Anche, ma ricordiamoci che Windows 10 NON È GRATUITO lo è l'upgrade come giustamente hai detto, le versioni (pro/workstation) non sono gratuite, costano un botto.

Quindi di cosa parliamo? Da fastidio lo store MS? Allora parliamo diretti...
GTKM10 Aprile 2015, 14:26 #7
Originariamente inviato da: Pier2204
Anche, ma ricordiamoci che Windows 10 NON È GRATUITO lo è l'upgrade come giustamente hai detto, le versioni (pro/workstation) non sono gratuite, costano un botto.

Quindi di cosa parliamo? Da fastidio lo store MS? Allora parliamo diretti...


Però c'è da dire che, alla fine, lo Store puoi anche ignorarlo, su una macchina Pro. Non credo dia così fastidio, poi non so...
gaxel10 Aprile 2015, 14:29 #8
Originariamente inviato da: Ginopilot
Perche' non prevedono una versione pro o workstation senza ste cazzate?


Guarda che le cazzate saranno tutto il parco software Windows a breve...
Epoc_MDM10 Aprile 2015, 14:32 #9
Originariamente inviato da: gaxel
Guarda che le cazzate saranno tutto il parco software Windows a breve...


Mah... io le versioni Enterprise le avrei private dello store.
gaxel10 Aprile 2015, 14:35 #10
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
Mah... io le versioni Enterprise le avrei private dello store.


Dipende se le applicazioni che ti servono sono disponibili anche fuori dallo Store... se rimane il limite alle WinRT disponibili solo via store e se in futuro si deprecheranno le win32, senza store non faresti niente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^