Su Twitch per installare Linux, in co-op

Su Twitch per installare Linux, in co-op

La più atipica avventura che si può intraprendere su Twitch è l'installazione di Arch Linux, che avviene in maniera collaborativa

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Sistemi Operativi
 

Dallo scorso sabato su Twitch è possibile partecipare attivamente ad una procedura di installazione di Arch Linux. Gli utenti non saranno solamente spettatori passivi dei contenuti, ma scrivendo nella chat potranno di fatto inviare dei comandi e controllare personalmente il processo di installazione. E questo potrebbe essere molto più difficile del completamento di un videogioco, e la colpa non è di Linux.

Negli ultimi anni infatti il sistema operativo open-source si è addolcito in termini di difficoltà d'uso. L'installazione di molte distro è adesso praticabile da qualsiasi utente con un minimo di competenze informatiche proprio come quella di Windows, ed anche il loro utilizzo richiede solo in casi sporadici l'accesso al terminale testuale. Tuttavia, nel nuovo canale Twitch a rendere ostiche le procedure saranno gli stessi utenti o, in gergo, i troll.

"Trollare" del resto è semplicissimo su Linux, con il terminale che lascia spazio a vaste possibilità. Fra i comandi più pericolosi "rm -rf /" per effettuare un wipe del disco, o "dd if=/dev/zero of=/dev/hda" che va ancora più in profondità. Ma potrebbero essere effettuati anche fork bomb o attacchi alla sicurezza della macchina che ospita la diretta streaming ed è probabile che gli spettatori vadano anche oltre, e gli è sostanzialmente permesso.

Al momento in cui scriviamo, in soli due giorni oltre 100 mila utenti hanno visionato la pagina. Twitch Installs Arch Linux riprende l'iniziativa Twitch Plays Pokemon, e vuole espanderla con un approccio se vogliamo più "geek": "Ogni cinque secondi il comando più popolare su Twitch viene inserito su una virtual machine Arch Linux", si legge sul sito ufficiale, in cui vengono consigliate anche alcune letture di base per conoscere i comandi.

Il team che ha lanciato l'iniziativa ha anche inserito alcuni obiettivi, promettendo al loro raggiungimento "un bel bottino" non meglio specificato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y02 Novembre 2015, 17:10 #1
imho non ha senso...
se uno vuole usarla (io l'ho fatto per anni in passato) il bello e' 'dover' fare da soli
sa quasi da provocazione, diro'
melo8602 Novembre 2015, 18:38 #2
Originariamente inviato da: s-y
imho non ha senso...
se uno vuole usarla (io l'ho fatto per anni in passato) il bello e' 'dover' fare da soli
sa quasi da provocazione, diro'


se uno vuole commentare (io l'ho fatto appena adesso) il bello e' 'dover' leggere l'articolo

e' palesemente una provocazione, diro'
s-y02 Novembre 2015, 19:16 #3
ho imparato a non dare per scontato nulla, in un senso o nell'altro
non capisco il tono, ma fa nulla
Phoenix Fire03 Novembre 2015, 08:12 #4
sono le cavolate che un vero nerd apprezza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^