Steve Ballmer fa il punto su Windows Vista

Steve Ballmer fa il punto su Windows Vista

Microsoft Windows Vista: alcune cose sono ben sviluppate, altre vanno migliorate. Parola di Steve Ballmer

di pubblicata il , alle 08:35 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Più volte abbiamo identificato con il rilascio di Microsoft Windows Vista Service Pack 1 un importante punto di svolta per il nuovo sistema operativo di Microsoft. Proprio su questo aspetto Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha voluto fare il punto della situazione in occasione di una conferenza tenutasi a Seattle.

Le parole di Ballmer sono chiare: "... abbiamo fatto bene molte cose, ma ce ne sono altre da cui dobbiamo imparare". Windows Vista viene definito un "work in progress" e proprio questo aspetto ha sollevato critiche e commenti di varia natura.

I punti su cui lavorare, afferma il CEO di Microsoft, sono il miglioramento delle performance, degli strumenti di risparmio energetico e della compatibilità. Questi aspetti sono di fondamentale importanza in relazione ai dispositivi mobile di nuova generazione: UMPC e notebook a basso costo sono difficili banchi di prova per Microsoft Windows Vista.

Uno dei difetti più spesso sollevati all'indirizzo di Windows Vista riguarda le dimensioni del sistema ben superiori a quelle di Windows XP. Steve Ballmer, come riporta Seattlepi, su questo punto è stato molto chiaro: le dimensioni di Windows Vista non diminuiranno e sarà fondamentale fare in modo che non crescano eccessivamente in futuro.

Nei prossimi giorni è previsto un intervento pubblico di Steve Ballmer in Italia; probabilmente anche in quella occasione il CEO di Microsoft non mancherà di rilasciare qualche dichiarazione in merito a Windows Vista e al proprio concetto di "work in progress".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

93 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk22 Aprile 2008, 08:42 #1
A mio parere manca il software che sfrutti vista ed in particolare giochi nativamente DX10 non ibridi.
SuperSandro22 Aprile 2008, 08:44 #2
Qualunque sistema operativo - da che mondo è mondo - è da considerare "work in progress".

Probabilmente intende dire che Vista rappresenta un valido trampolino di lancio per Windows 7.

Ombra7722 Aprile 2008, 08:46 #3
Ballmer sembra uno a cui sta per cadere una lavatrice in testa e continua a dire "va tutto bene, va tutto bene, è tutto a posto".
Quando fa queste sparate pubbliche sembra la medesima cosa, e dimostra che di quello che vuole il mercato non gliene può fregare di meno. Peggio per lui, i risultati li ha sotto al naso.
LinFX22 Aprile 2008, 08:56 #4
Uno dei difetti più spesso sollevati all'indirizzo di Windows Vista riguarda le dimensioni del sistema ben superiori a quelle di Windows XP. Steve Ballmer, come riporta Seattlepi, su questo punto è stato molto chiaro: le dimensioni di Windows Vista non diminuiranno e sarà fondamentale fare in modo che non crescano eccessivamente in futuro.

Diamine, questo mi lascia basito: non ho ancora ben capito come Vista possa occupare così tanto spazio su disco rispetto al suo predecessore.. e dire che li uso entrambi tutti i giorni!
Ho scartato l'ipotesi del Media Center -WMC 2005 pesava occupava meno di 2G- e dell'UAC.. perché se questo fosse, come fanno Apple e Linux a fare sistemi analogamente sicuri ma molto più magri?
E diciamocelo.. tolti MC e UAC rimangono solo Aeroglass e pochi servizi (indicizzazione, ecc) a fare la differenza con XP..
Klontz22 Aprile 2008, 08:58 #5
Il SP di Vista, è grande come l'intero Windows XP.
Questi, anziché orientarsi su soluzioni sempre più leggere e performanti hanno fatto l'esatto contrario !!
Ed ovviamente adesso sono rimasti a piedi, non riescono a coprire il nuovo mercato degli UMPC e Nettop... se non prolungando la vita a Win XP.
MiKeLezZ22 Aprile 2008, 09:01 #6
Visto che si sono accorti che c'è un (grosso) problema, forse è il caso di cominciare a risolverlo.
HomerJS22 Aprile 2008, 09:04 #7
le dimensioni di Windows Vista non diminuiranno e sarà fondamentale fare in modo che non crescano eccessivamente in futuro

ma perchè non fare un install con la possibilità di scegliere lo spazio da occupare, come Win 98. potrei scegliere se avere aero a scapito di movie maker o nessuno dei due
leddlazarus22 Aprile 2008, 09:11 #8
possiamo definirlo il WinME del 2007

aspetteremo il windows 7
Ombra7722 Aprile 2008, 09:16 #9
Il grosso problema, che non hanno ancora compreso, è che il mercato Vista non lo vuole. E non volendo ammettere il clamoroso fallimento fanno delle conferenze-farsa dove dicono che va tutto bene, dobbiamo migliorare ecc...
DevilsAdvocate22 Aprile 2008, 09:23 #10
Originariamente inviato da: Ombra77
Il grosso problema, che non hanno ancora compreso, è che il mercato Vista non lo vuole. E non volendo ammettere il clamoroso fallimento fanno delle conferenze-farsa dove dicono che va tutto bene, dobbiamo migliorare ecc...

Se anche fosse cosi' non se ne accorgerebbero mai visto che ne vendono
a pacchi in versione OEM (benche' un sacco di gente poi installi
XP "sottobanco", e si puo' pure affermare che questo sia il piu' grosso
downgrade della storia del software....), e soprattutto non lo ammetterebbero mai.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^