Steve Ballmer: con Windows 7 aumento PC ma non esplosione

Steve Ballmer: con Windows 7 aumento PC ma non esplosione

Steve Ballmer - CEO Microsoft - ammette come Windows 7 contribuirà a innalzare le vendite dei PC, anche se non sarà un vero e proprio boom

di pubblicata il , alle 11:05 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Il 22 ottobre si avvicina e per Microsoft è un giorno importante: Windows 7 sarà presentato al mercato, gli OEM potranno commercializzare PC con tale sistema operativo e la clientela professionale delle grandi aziende potrà effettuare la migrazione da Windows Vista/XP a Windows 7.

Sul primo aspetto, quello legato strettamente agli OEM, non vi sono particolari dubbi: non appena i produttori di PC metteranno in commercio prodotti con il nuovo sistema operativo l'utente finale sarà obbligato ad accettarlo con le dinamiche consuete. Microsoft guarda con profondo interesse al segmento professionale e proprio su questa questione è intervenuto nei giorni scorsi Steve Ballmer - Microsoft CEO.

L'esponente di Microsoft ha confermato che per l'azienda vi sarà un aumento delle vendite di PC ma non un'esplosione, insomma una risposta che appare una frenata e un modo per iniziare a cautelarsi. Sul perché l'utenza professionale dovrebbe migrare a Windows 7 - come riporta Dailytech.com - il CEO di Microsoft non ha risposto.

Qualche giorno fa abbiamo segnalato i risultati di una ricerca che mirava proprio a prevedere come e quando anche le aziende avessero intenzione di passare al nuovo sistema operativo Microsoft. Un approfondimento dedicato è disponibile qui.

Nella giornata odierna Steve Ballmer sarà a Milano in occasione della presentazione ufficiale di Microsoft Windows Mobile 6.5 e di alcuni terminali telefonici. Probabilmente anche da tale incontro potrà emergere qualche ulteriore dichiarazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nitro8909 Ottobre 2009, 11:19 #1
Steve Ballmer che notizia!non l'avremmo mai immaginato!

fermo restando che 7 o non 7,sarebbero aumentate lo stesso di anno in anno,dato il contesto
leddlazarus09 Ottobre 2009, 11:24 #2
bhe possiamo affermare che qualche intoppo negli ultimi tempi causa scarso attaccamento a vista c'è stato.

pensate al prezzo delle ram ddr2 crollato causa ingenti quantitativi invenduti.
pensavano ad una massiccia vendita trainata dalle superiori richieste di vista poi disattesa.

magari la voglia di avere 7 qualche spintone nell'acquisto del nuovo pc forse puo' darlo.
Dany16vTurbo09 Ottobre 2009, 11:39 #3
le ddr2 sono aumentate...
Pat7709 Ottobre 2009, 11:47 #4
Me lo spediranno gratis dall'1 dicembre in poi, non so la data precisa.
L'ho visto su un pc fisso di un amico, non è male, ma effettivamente in azienda non cambieremo sicuro.
netcrusher09 Ottobre 2009, 11:51 #5

previsioni...

Non venderà tanto almeno da qui al prossimo anno, finchè le aziende non escono dai passivi ingenti accumulati nessuno penso si metta a preventivare questa spesa, per gli utenti domestici magari la situazione sarà un pò meglio, però ahimè chissà quanti si saranno già dotati di copie contraffatte.......vedremo un pò che succederà dal 22 ottobre....
MiKeLezZ09 Ottobre 2009, 12:01 #6
Quando è che faranno uscire l'offerta per gli studenti anche in Italia? Non parlo della educational
ubuntutuxtux09 Ottobre 2009, 12:04 #7
Originariamente inviato da: netcrusher
Non venderà tanto almeno da qui al prossimo anno, finchè le aziende non escono dai passivi ingenti accumulati nessuno penso si metta a preventivare questa spesa, per gli utenti domestici magari la situazione sarà un pò meglio, però ahimè chissà quanti si saranno già dotati di copie contraffatte.......vedremo un pò che succederà dal 22 ottobre....



In azienda xp rimarrà ancora a lungo

Poi come dice l'articolo... sul primo aspetto, quello legato strettamente agli OEM, non vi sono particolari dubbi: non appena i produttori di PC metteranno in commercio prodotti con il nuovo sistema operativo l'utente finale sarà obbligato ad accettarlo con le dinamiche consuete.

Dinamiche consuete a chi?

In merito alle copie pirata, per tua info ms è così gentile da concederti una versione legale (la enterprise) che scade ogni 90 gg, certo c'è la rottura della scritta sul desk, ma a costo zero, per quel che poco che mi serve windows, va bene
Pikazul09 Ottobre 2009, 12:33 #8
Originariamente inviato da: Dany16vTurbo
le ddr2 sono aumentate...


Sta parlando del periodo 2007-2008, in cui il prezzo delle ddr2 colò a picco a causa dell'eccesso di produzione. A metà 2009 i produttori dichiararono che il mercato era così saturo che era necessario ridurre drasticamente la produzione o sarebbero stati costretti a cominciare a venderle in perdita per smaltire tutte le scorte. Infatti da qualche mese a questa parte le ddr2 sono risalite.
devAngnew09 Ottobre 2009, 12:58 #9
Originariamente inviato da: ubuntutuxtux
In azienda xp rimarrà ancora a lungo

Poi come dice l'articolo... sul primo aspetto, quello legato strettamente agli OEM, non vi sono particolari dubbi: non appena i produttori di PC metteranno in commercio prodotti con il nuovo sistema operativo l'utente finale sarà obbligato ad accettarlo con le dinamiche consuete.

Dinamiche consuete a chi?

In merito alle copie pirata, per tua info ms è così gentile da concederti una versione legale (la enterprise) che scade ogni 90 gg, certo c'è la rottura della scritta sul desk, ma a costo zero, per quel che poco che mi serve windows, va bene


Ma sei sicuro ..... mi sembra stano che non si blocchi dopo un certo periodo...
filippo198009 Ottobre 2009, 13:00 #10
Devo trovare il modo di comprarmi l'HTPC + altre due copie di Win7 OEM... Tanto ho letto che la procedura di aggiornamento è decisamente peggio della procedura di formattazione e installazione di un SO da 0 quindi risparmierò qualcosa prendendo la versione OEM... l'unico problema è trovare un rivenditore che mi venda le versioni a 64bit...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^