Service Pack 2 per Windows Vista: ora è ufficiale

Service Pack 2 per Windows Vista: ora è ufficiale

Disponibile la prima versione ufficiale del service pack 2 per Windows Vista e Windows Server 2008, per ora non ancora in lingua italiana

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Microsoft ha reso disponibile ufficialmente la versione 2 del proprio service pack per sistemi operativi Windows Vista e Windows Server 2008, in versioni sia a 32bit che a 64bit. Il nuovo pacchetto include tutte le innovazioni introdotte da Microsoft dopo il rilascio dell service pack 1; la presenza nel proprio sistema di questo componente è quindi un prerequisito indispensabile per l'installazione del service pack 2.

Al momento attuale il service pack è disponibile solo per sistemi operativi in lingua inglese, francese, tedesca, spagnola e giapponese; nel corso dei prossimi giorni verranno rilasciate le altre localizzazioni linguistiche, compresa ovviamente quella italiana. Di seguito i link delle versioni a oggi disponibili:

  • ISO per Windows Server 2008 x86/x64/ia64 e Windows Vista x86/x64
  • x86 per Windows Server 2008 e Windows Vista x86
  • x64   per Windows Server 2008 e Windows Vista x64
  • ia64 per Windows Server 2008 ia64

Per installare il service pack 2 è necessario rimuovere dal proprio sistema eventuali versioni del service pack 2 non finali che siano state installate in precedenza. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Microsoft TechNet a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

162 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alpha427 Maggio 2009, 12:43 #1
changelog?
Ratatosk27 Maggio 2009, 12:47 #2
Originariamente inviato da: Alpha4
changelog?


E' una raccolta degli aggiornamenti precedenti già rilasciati.
flapane27 Maggio 2009, 12:48 #3
No rtm leaked? ahi ahi ahi
Una nota per evitare di far perdere tempo a chi ha trattato vista con vlite per inserire sp1 o fare altro: sarà IMPOSSIBILE installare il service pack 2.
elevul27 Maggio 2009, 12:48 #4
Ottimo.
Peccato non abbia più vista installato...
Nockmaar27 Maggio 2009, 12:49 #5
Originariamente inviato da: Alpha4
changelog?


Click.
Poty...27 Maggio 2009, 12:55 #6
oltre ad essere old, non avete detto che non c'è la versione italiana tra quelle linkate...
daywatch8527 Maggio 2009, 13:01 #7
@Poty

Hai letto la notizia o hai fatto finta?
C'è scritto in ben 3 righe che la versione italiana verrà rilasciata successivamente.
E poi non sono loro ad essere old...sei te che sei out.
weppa8327 Maggio 2009, 13:01 #8
Originariamente inviato da: flapane
No rtm leaked? ahi ahi ahi
Una nota per evitare di far perdere tempo a chi ha trattato vista con vlite per inserire sp1 o fare altro: sarà IMPOSSIBILE installare il service pack 2.


davvero? e come dovrei fare?
Symonjfox27 Maggio 2009, 13:03 #9
Non capisco come mai non lascino integrare i vari SP come con win2000 e XP.
Era STRACOMODO e faceva risparmiare tantissimo tempo.

Con Vista SP0, ti tocca fare SP1 e poi SP2, visto che da quello che ho letto in giro non dovrebbe essere cumulativo (spero che qualcuno smentisca, se no viene male dover perdere 3 ore solo per i service pack per ogni pc che ripristino alla condizione di fabbrica -es. notebook ecc.).

[EDIT] direttamente dal sito MS
Service Pack 1 is a prerequisite for installing Service Pack 2. Please make sure that your system is running Service Pack 1 before you install Service Pack 2.
[/EDIT]

Speravo inoltre in qualche altro aumento di performances, tanto per avvicinarci a quelle di 7, ma è ovvio che non le avrà mai, altrimenti chi lo compra più 7?
Redvex27 Maggio 2009, 13:11 #10
Quando ci sarà il wave 2 ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^