Rilasciato Mac OS X 10.5.3

Rilasciato Mac OS X 10.5.3

Apple rende disponibile il nuovo aggiornamento di mantenimento del sistema operativo Leopard. Molto pesanti i pacchetti: 420MB per la versione delta e 536MB per l'aggiornamento combo

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Sistemi Operativi
AppleMac OS X
 

A quasi quattro mesi dal rilascio dell'ultimo aggiornamento di mantenimento per Mac OS X 10.5 "Leopard", Apple ha reso disponibile per il donwload nel corso della serata di ieri il nuovo aggiornamento 10.5.3, che introduce una considerevole quantità di migliorie e bugfix.

Come di consueto gli aggiornamenti sono stati resi disponibili in due versioni, dedicate a chi deve aggiornare dal precedente Mac OS X 10.5.2 e da chi invece necessita l'aggiornamento da versioni ancora precedenti.

Entrambi i pacchetti sono tuttavia piuttosto "pesanti": l'aggiornamento diretto da 10.5.2 è di ben 420MB che salgono fino a 536MB nel caso vi sia da dover ricorrere all'aggiornamento combinato.

Come detto sono molte le novità introdotte, che vanno a toccare sia numerose applicazioni, sia aree del sistema operativo e della gestione delle risorse hardware. La lista delle novità è pubblicata a questo indirizzo, purtroppo per ora solamente in lingua inglese.

L'aggiornamento Mac OS X 10.5.3 è disponibile tramite lo strumento "Aggiornamento Software" integrato nel sistema operativo oppure attraverso la pagina del supporto sul sito ufficiale di Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

127 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
presix29 Maggio 2008, 09:54 #1
risolta l'incompatibilità con N73 via bluetooth?!?!
ShadowThrone29 Maggio 2008, 09:54 #2
installato ieri sera, tutto ok...
Hitman0429 Maggio 2008, 09:59 #3
Solo 536mb di patch?
as2k329 Maggio 2008, 10:04 #4
sarà snche vero che osx è meglio di vista....ma se sommiamo il totale delle patch uscite....facevano prima a fare leopard 2.0
Abanjo29 Maggio 2008, 10:04 #5
e poi parlano di Windows e delle sue patch.
La cosa buffa che un sistema patchato e quindi migliorato di volta in volta come Windows è negativo, Mac Os nelle discussioni pare immune a problemi e bug, poi però è patchato quanto win se non di più.

bha, quando si dice l'obiettività.
bjt229 Maggio 2008, 10:04 #6
In download...
Ho notato che mentre stavo scegliendo i pacchetti da scaricare, il sistema già stava scaricando in background... (C'è una scirtta in fondo che diceva che era già al 3%)...
Lain8429 Maggio 2008, 10:08 #7
Aggiornato ieri sera da 10.5.2.
Totale aggiornamento 420mb.

Per ora funziona tutto correttamente.
Il bug di DVD Player sembra risolto e per il resto non ho mai avuto problemi con Leopard (notare che il bug in questione è stato introdotto con la 10.5.2, prima non mi ha mai dato noie).

Preferisco un aggiornamento come quello di Apple, molto mirato e tranquillo piuttosto che tanti mini-aggiornamenti alla Microsoft e il passaggio non è mai "indolore".

Buona Giornata a tutti !
za8729 Maggio 2008, 10:09 #8
536 mb non sono pochi...
mi immagino già che qualcuno farà i confronti con il sp1 di vista!
edit: troppo tardi
Hitman0429 Maggio 2008, 10:11 #9
Mai avuto problemi con gli aggiornamenti di Windows, né tantomeno con quelli di Vista. Indolori.
Stevejedi29 Maggio 2008, 10:14 #10
giusto, se l'OS Mac fosse stato così perfetto e migliore di quello Microsoft allora come mai tutti sti MB di patch? Le questioni sono 2:

1. Ci sono delle falle proprio pesanti che nessuno per ora ha scoperto visto che è usato da una percentuale ristretta di utenti, e a Cupertino si stanno facendo un mazzo tanto per coprirle come meglio possono

2. I bug sono pochi, ma sono i programmatori incapaci di riuscire a scrivere patch "leggere"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^