Red Hat Enterprise Linux 7.4 for ARM è ora disponibile

Red Hat Enterprise Linux 7.4 for ARM è ora disponibile

Red Hat Enterprise Linux 7.4 è la prima versione del noto sistema operativo a supportare in via ufficiale i processori ARM. Una novità che arriva in un momento in cui ARM si fa sempre più strada nelle sale server

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Sistemi Operativi
Linux
 

Red Hat ha annunciato la disponibilità di Red Hat Enterprise Linux per piattaforme ARM a 64 bit (ARM64/AArch64). Dopo circa due anni di sviluppo, l'azienda ha comunicato che la versione 7.4 del suo sistema operativo è ora compatibile con i server dotati di processori ARM.

Questo supporto arriva a poca distanza dalla presentazione dei nuovi processori Qualcomm Centriq 2400, ma il supporto non è limitato a tale piattaforma. Red Hat ha infatti annunciato il supporto anche per il server HP Enterprise Apollo 70, che utilizza un processore Cavium ThunderX2 Server Processor.

L'intenzione di Red Hat è quella di creare un'unica piattaforma che possa operare indipendentemente dall'architettura del processore e gli scorsi due anni sono serviti per creare un ambiente in grado di essere messo in opera mantenendo la compatibilità applicativa.

Al momento attuale Red Hat Enterprise Linux 7.4 for ARM fa uso del kernel Linux 4.11 che è stato modificato appositamente per supportare le piattaforme hardware dei partner di Red Hat come HPE, Cavium e Qualcomm.

Assieme a Red Hat Enterprise Linux 7.4 for ARM, l'azienda ha annunciato anche la disponibilità di Red Hat Software Collections 3 e Red Hat Developer Toolset 7.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s-y16 Novembre 2017, 11:25 #1
che sia solo l'inizio?

con una certa immaginazione e nell'ottica della guerra che sta probabilmente per scoppiare, pare quasi una prima movimentazione di truppe
MikDic16 Novembre 2017, 21:56 #2
Molto interessante, oramai gli arm hanno una potenza decente par alcune applicazioni, anche server (ancora distanti x86, non facciamo illusioni a breve). Ci stanno bene in una offerta articolata : ARM bassa potentenza/basso consumo. x86 media e medioalta potenza e grande verstilita , CPU+GPU grande potenza di calcolo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^