Red Hat e Novell aggiornano le proprie offerte Linux Enterprise

Red Hat e Novell aggiornano le proprie offerte Linux Enterprise

Recentemente Red Hat e Novell hanno presentato le nuove versioni dei loro rispettivi sistemi Linux indirizzati al mondo Enterprise

di pubblicata il , alle 09:08 nel canale Sistemi Operativi
 

Nel corso della scorsa settimana, Red Hat e Novell hanno annunciato le nuove versioni dei loro sistemi operativi Linux dedicati al mondo Enterprise, rispettivamente Red Hat Enterprise Linux 5.2 e Suse Linux Enterprise 10 Service Pack 2. La nuova versione del sistema operativo di Red Hat include un migliore supporto hardware e numerose novità dal punto di vista software, mentre Novell ha focalizzato l'attenzione sulla virtualizzazione, sulla gestione e sull'interoperabilità.

Nello specifico, Red Hat Enterprise Linux 5.2 ora può girare su architetture hardware x86/x86-64, Itanium, IMB Power e System Z, ed è in grado di supportare fino a 64 CPU e 512 GB di memoria RAM. Sono inoltre presenti nuovi driver per periferiche di ogni tipo ed il supporto alla tecnologia di risparmio energetico Dynamic Acceleration Technology di Intel.

Red Hat ha voluto infine includere anche altre novità indirizzate all'esperienza dell'utente: migliorato il supporto alle funzionalità di sospensione e ibernazione dei portatili, aggiornati i driver delle schede video e le applicazioni pre-installate, tra cui OpenOffice 2.3 e Firefox 3 RC1.

Il Service Pack 2 di Novell interessa le versioni SUSE Linux Enterprise Server 10 e SUSE Linux Enterprise Desktop 10. L'aggiornamento fornisce agli amministratori di sistema uno strumento che consente di distribuire gli aggiornamenti contemporaneamente su tutte le macchine SUSE Linux Enterprise SP2 presenti nella propria rete. In ambito server, l'update offre il pieno supporto alla virtualizzazione dei sistemi Windows Server 2003 e Windows Server 2008, oltre alla possibilità di convertire un'installazione fisica in una macchina virtuale.

Sul fronte Desktop, il nuovo aggiornamento migliora l'interoperabilità di SUSE Linux con Windows, attraverso il supporto al file system NTFS e ad una migliore integrazione con Active Directory. Tra le applicazioni incluse è presente anche OpenOffice 2.4 Novell Edition, che include un'anteprima dello strumento Office Open XML translator.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CloNeAuS26 Maggio 2008, 09:45 #1
Linux service pack 2 o.o
Aiuto, c'è qualcosa che non va

Riguardo a OpenOffice invece:
- perchè red hat ha messo la versione 2.3 al posto della 2.4 stabile?
- la versione di novell differisce solo dal plugin per OOxml rispetto alla 2.4 stabile?
VITRIOL26 Maggio 2008, 10:55 #2
Originariamente inviato da: CloNeAuS
- la versione di novell differisce solo dal plugin per OOxml rispetto alla 2.4 stabile?


No ci sono altre differenze.
Qui il sito di Go-oo di Novell:

http://go-oo.org/

Qui è possibile scaricare l'estensione basata su ODF Converter:

Per Win
http://download.go-oo.org/tstnvl/od...ter-1.1.1-1.oxt

Per Linux:
http://download.go-oo.org/red-carpe....1.1-1.i586.rpm
http://download.go-oo.org/red-carpe....1-1.x86_64.rpm
sleeping26 Maggio 2008, 12:52 #3
fino a 64 CPU e 512 GB di memoria RAM


Impressionante ...
cavasayan26 Maggio 2008, 20:52 #4
Originariamente inviato da: sleeping
Impressionante ...


Neanche poi tanto, questo ne ha giusto qualcuno in più di 64 e non è di sicuro molto alto in lista tre i top 500 anche se credo che sia in lista.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^