Rallentano le adozioni di Windows 10

Rallentano le adozioni di Windows 10

I nuovi dati di StatCounter mostrano un rallentamento deciso nelle adozioni di Windows 10 per la terza settimana di agosto

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Stando ai dati di StatCounter più aggiornati (23 agosto 2015), Windows 10 ha il 5,95% del mercato dei sistemi operativi desktop. Le novità riportate dalla fonte sono sia positive che negative per la nuova versione del sistema operativo di Microsoft. Windows 10 è stato rilasciato il 29 luglio 2015, e in pochi giorni è stato installato su decine di milioni di computer in tutto il mondo. Ma adesso la crescita sta frenando.

Nella settimana dal 10 al 16 agosto, i numeri di StatCounter indicavano che Windows 10 aveva il 4,95% del mercato. La buona notizia è che tale cifra è stata rivista e aumentata al 5,39%: nella sua seconda settimana piena sul mercato, quindi, l'adozione di Windows 10 è aumentata del 42,59% come quote di mercato. Ma c'è anche una cattiva notizia, e proviene dalla terza settimana dal rilascio del sistema operativo.

Nella settimana dal 16 al 23 agosto, StatCounter rileva che Windows 10 è installato nel 5,95% dei computer, con solamente il 10,39% di crescita rispetto ai sette giorni precedenti. Il colpo è tutto ai danni di Windows 8.1, con le sue quote che passano dal 14,39 al 13,94%, mentre cresce leggermente il duro a morire Windows 7, dal 52,91 al 53,3%.

StatCounter, diffusione versioni sistemi operativi terza settimana di agosto

I numeri potrebbero comunque essere viziati dalla natura stessa di StatCounter, che presenta delle stime precise ma non del tutto esatte e in cui spesso vi sono strane oscillazioni ed errori. Tuttavia il servizio si basa sulle analisi di circa 3 milioni di servizi e siti online, e può essere considerato una delle fonti più autorevoli rintracciabili online per quanto riguarda l'adozione di sistemi operativi o software essenziali.

Una rapida analisi del grafico che riportiamo nella pagina, e nello specifico nella voce di Windows 10, fa capire che il rallentamento nelle adozioni di Windows 10 c'è. Ma sembra un rallentamento quasi naturale, dovuto soprattutto al rapido boost iniziale provocato dall'hype degli appassionati rivolto al lancio del prodotto. In altre parole, il declino della curva è un comportamento che possiamo considerare naturale.

Anche se la crescita di Windows 10 può sembrare in declino, ottenere quasi il 6% delle quote di un mercato composto da un numero così elevato di dispositivi può essere considerato una vittoria. Ma il problema di Microsoft non è di certo sul PC, mercato che comunque domina incontrastata. Il problema è sul mobile, in cui la sua piattaforma annaspa rispetto ad iOS e Android.

StatCounter conta il 2,17% di mercato per Windows Phone, con Microsoft che punterà nei prossimi mesi su Windows 10 Mobile (e sul facile porting delle app Android) per smuovere le acque e per decretare il successo definitivo del nuovo ecosistema software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inkpapercafe24 Agosto 2015, 15:19 #1
Mi metto comodo con birra e popcorn e vedo i troll che passano
TheQ.24 Agosto 2015, 15:23 #2
ho disinstallato win8,1 dopo 2 anni di onorato servizio (facendo il passaggio rimaneva windows.old ad occupare oltre 40 Gb per mesi e mesi) ed ho installato win10 pulito (con non poche difficoltà col GPT). Risultato dopo aver reinstallato i prog.documenti che avevo prima: ho 200 GB in più di memoria su HDD. Mistero della fede. Adoriamo Bill Gate signore.
djmatrix61924 Agosto 2015, 15:27 #3
Siiiii viva Winzozz 7!!!11!1! Best OS evaaar!!!111!!1!



[SIZE="1"]PS= Onde evitare fraintendimenti.. sono un Windows user eh, non é un post per alimentare flame! [/SIZE]
gd350turbo24 Agosto 2015, 15:39 #4
Suio miei pc, era un martellamento continuo... aggiornamento pronto... inizio l'aggiornamento... ecc.ecc..
Quindi ovvio che vi è stato il boom i primi giorni !

Io nel weekend l'ho installato su tutti i pc, portatili e non...

Vi è quindi un parco hardware quanto mai variegato, non ci sono stati problemi tranne che per le mainboard MSI H97 ECO e MSI Z77-G43, per le quali ho dovuto scaricare dal sito medesimo i driver aggiornati, in quanto i suoi non funzionavano al 100%, la scheda di rete andava solo a 100 Mega, poi i nuovi driver nvidia sul mio e via andare...

Le configurazioni, sono state importate correttamente, tranne il fatto che rimesso il flag nella condivisione dei file protetta da password che su un pc avevo tolto...

Prestazioni, non ho ancora benchato, ma direi che i pc con ssd, ne hanno beneficiato maggiormente rispetto i pc con hdd, in linea di massima, non ho notato comunque variazioni di rilievo !

Sul mio ho tenuto la partizione di 7, e aggiornato solo quella di 8.1 al 10, ah ovviamente, start8, di default per tutti i pc !

In complesso sono soddisfatto !
red5goahead24 Agosto 2015, 15:39 #5
Originariamente inviato da: djmatrix619
Siiiii viva Winzozz 7!!!11!1! Best OS evaaar!!!111!!1!



[SIZE="1"]PS= Onde evitare fraintendimenti.. sono un Windows user eh, non é un post per alimentare flame! [/SIZE]



minghiasichegiàpureiltastostart...
Bivvoz24 Agosto 2015, 15:44 #6
La cosa bella è che a molti che hanno prenotato l'aggiornamento ancora non lo ha installato.

Comunque è solo fuffa star qui a vedere l'andamento dell'adozione di Windows 10, aziendalmente nessuno passerà a 10 (beh io l'ho fatto anche in ufficio) per evitare problemi di compatibilità e tutto viene rimandato a quando i pc aziendali cadranno a pezzi e verranno sostituiti... come è sempre stato.
ziozetti24 Agosto 2015, 15:44 #7
In Europa di norma si è in ferie in quel periodo.
Che sia un articolo fuffa?
ziozetti24 Agosto 2015, 15:45 #8
Originariamente inviato da: Bivvoz
Comunque è solo fuffa star qui a vedere l'andamento dell'adozione di Windows 10, aziendalmente nessuno passerà a 10 (beh io l'ho fatto anche in ufficio) per evitare problemi di compatibilità e tutto viene rimandato a quando i pc aziendali cadranno a pezzi e verranno sostituiti... come è sempre stato.

Non li biasimo.
Sinceramente aspetterò qualche tempo prima di aggiornare il portatile sul quale lavoro, non ho tempo e voglia di rischiare malfunzionamenti.
Bivvoz24 Agosto 2015, 15:50 #9
Originariamente inviato da: ziozetti
Non li biasimo.
Sinceramente aspetterò qualche tempo prima di aggiornare il portatile sul quale lavoro, non ho tempo e voglia di rischiare malfunzionamenti.


Ma questo è fisiologico per ogni versione di Windows.
Noi fino a 2 anni fa avevano solo XP.
martelcris24 Agosto 2015, 16:02 #10
Io ho due pc, su tutti e due ho prenotato w10, ma su nessuno dei due è ancora pronta l'installazione, probabilmente perchè, essendo due portatili non ci sono ancora driver certificati adatti ( uno ha 3 e l'altro ha 4 anni), non penso di essere l'unico che sta aspettando di aggiornare per questo motivo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^