Nuova patch su Windows 10: corretti i problemi con i fix per Spectre su AMD, e molto altro

Nuova patch su Windows 10: corretti i problemi con i fix per Spectre su AMD, e molto altro

Microsoft ha rilasciato i nuovi fix per mitigare Spectre sulle CPU AMD, dopo aver sospeso il precedente aggiornamento per via dei problemi riscontrati da alcuni utenti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:41 nel canale Sistemi Operativi
AMDMicrosoftWindows
 

Il Patch Tuesday è tipicamente il secondo martedì del mese e rappresenta il giorno in cui Microsoft rilascia gli aggiornamenti per le versioni supportate di Windows. Questa è la prassi, che ovviamente può essere manipolata se richiesto dalle esigenze del momento. E, con lo scoppio del caso Meltdown/Spectre, i piani della società sono stati a dir poco scardinati, con il rilascio di diverse patch e conseguente sospensione per le CPU AMD.

In breve, con il rilascio del fix per Spectre il sistema operativo non si avviava per via di alcuni errori nella documentazione inviata da AMD a Microsoft. La nuova patch cumulativa rilasciata da Microsoft nelle scorse ore integra le correzioni per arginare la variante 2 di Spectre senza compromettere il funzionamento di Windows 10 su nessun sistema. La patch è stata rilasciata sulle diverse versioni di Windows 10 ancora oggi supportate.

Può essere scaricata manualmente in questa pagina per i sistemi con Windows 10 Fall Creators Update, ed è stata rilasciata anche per i sistemi con Windows 10 Creators Update (v. 1703) e Anniversary Update (v. 1607). La lista delle novità per queste versioni è lunga, e contiene la voce: "Corregge un problema per cui alcuni sistemi con piattaforme AMD entravano in uno stato non avviabile". Il changelog della patch per il Fall Creators Update contiene invece solo una novità.

"Un aggiornamento è disponibile per sistemare il seguente problema, che si verifica dopo l'installazione del KB4056892 (OS Build 16299.192) del 3 gennaio: dispositivi AMD che entrano in uno stato non avviabile". Secondo Neowin l'aggiornamento per il Fall Creators Update è rivolto solo ai sistemi con processori AMD e al momento può essere installata solo manualmente, mentre i fix per le versioni più vecchie possono essere installati con i metodi tradizionali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*18 Gennaio 2018, 18:58 #1
ottimo
omihalcon18 Gennaio 2018, 19:53 #2
Io ho il problema che con l'ultimo aggiornameto outlook 2016 win10 e più account exchange chiede sempre la password. Attenzione non è su un solo pc è più sistemi diversi su più reti diverse.
Avete notizie o soluzioni?

Non è la prima volta che Microsoft fa aggiornamenti cumulativi di protezione e ci sono problemi noiosi su Outlook, ultima volta con l'indice e la ricerca dei messaggi non funzionante (quest'estate)
tallines18 Gennaio 2018, 21:18 #3
Questo interesse da parte della Microsoft, mi fa piacere .
max4181418 Gennaio 2018, 21:42 #4
anche io stesso problema con outlook 2016 e l'account exchange
omihalcon18 Gennaio 2018, 21:49 #5
C'è una soluzione tipo un aggiornamento da scaricare? Non riesco a trovare niente di attinente tranne che Outlook 2013 e 2016 sono esenti questo problema riscontrato sulle precedenti versioni è dovuto all' impostazione "autenticazione anonima" (ma è un parametro che non c'è sul 2016)
il problema solo con Win10 + outlook 2016 non con win 7 o con outlook 2013.

Chiedo scusa al moderatore ma è un problema uscito dopo l'aggiornamento della patch di sicurezza dovuto a Spectre e Meltdown
SimonR8719 Gennaio 2018, 18:59 #6
Il mio computer non si avviava più dopo l'update eppure non ho una CPU datata, ho una A12-9720p.

Ho dovuto formattare il sistema per farlo ripartire.
tallines19 Gennaio 2018, 20:41 #7
Scaricato l' aggiornamento della Microsoft per processori AMD, per W10 32 bit, adesso la build di W10 è passata da 16299.192 a 16299.201 >

l' aggiornamento KB4073291 [U]è per W10 1709 a 32 bit[/U], con cpu AMD

Windows 10 build 16299.201 is out with “additional protections” for 32-bit systems

This update provides additional protections for 32-Bit (x86) version of Windows 10 1709 after you install January 3, 2018—KB4056892 (OS Build 16299.192)

Mentre l' aggiornamento KB4073290 [U]è per W10 64 bit[/U] e la build si aggiorna a > 16299.194

Windows 10 Build 16299.194 is an important update for AMD PCs as it finally fixes the vulnerabilities and boot issues experienced by some users.

Entrambi gli aggiornamenti, per W10 a 32 e a 64 bit, [U]sono per computer con cpu AMD [/U].
Lampetto19 Gennaio 2018, 21:16 #8
Originariamente inviato da: tallines
Scaricato l' aggiornamento della Microsoft per processori AMD, per W10 32 bit, adesso la build di W10 è passata da 16299.192 a 16299.201 >

l' aggiornamento KB4073291 [U]è per W10 1709 a 32 bit[/U], con cpu AMD

Windows 10 build 16299.201 is out with “additional protections” for 32-bit systems

This update provides additional protections for 32-Bit (x86) version of Windows 10 1709 after you install January 3, 2018—KB4056892 (OS Build 16299.192)

[B]Mentre l' aggiornamento KB4073290 [U]è per W10 64 bit[/U] e la build si aggiorna a > 16299.94[/B]

Windows 10 Build 16299.194 is an important update for AMD PCs as it finally fixes the vulnerabilities and boot issues experienced by some users.

Entrambi gli aggiornamenti, per W10 a 32 e a 64 bit, [U]sono per computer con cpu AMD [/U].


16299.194 non 94, forse ti è sfuggito l'1...
tallines19 Gennaio 2018, 21:20 #9
Originariamente inviato da: Lampetto
16299.194 non 94, forse ti è sfuggito l'1...

Si, 16299.194, digitato troppo velocemente, tanto che non mi ero neanche accorto, thanks

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^