Microsoft: Xamarin è gratuito per utenti Visual Studio e sarà open source

Microsoft: Xamarin è gratuito per utenti Visual Studio e sarà open source

Microsoft conferma in occasione della Build conference 2016 la decisione di rendere open source Xamarin, annunciata, contestualmente, la possibilità offerta agli utenti Visual Studio di utilizzarlo senza costi aggiuntivi

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 19:25 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Microsoft ha annunciato, in occasione del secondo giorno dell'attesa Build Conference 2016, la decisione di rendere open source l'SDK di Xamarin, il toolkit cross-platform che consente agli sviluppatori di realizzare app native per Android, iOS, Windows e Mac, utilizzando Visual Studio e C#. Microsoft aveva acquisito la la suite per lo sviluppo di software multipiattaforma alla fine di febbraio.

Ma c'è di più: Xamarin sarà infatti disponibile gratuitamente per gli utenti Visual Studio. Il riferimento va a tutte le edizioni di Visual Studio, comprese la Visual Studio Community Edition gratuita, Visual Studio Professional e Visual Studio Enterprise.

Chiara la volontà di rilanciare l'attività di sviluppo cross-platform non solo su piattaforma Windows, ma anche tra gli sviluppatori Mac. Xamarin Studio per OS X, infatti, sarà anch'essa resa disponibile gratuitamente come community edition. I sottoscrittori di Visual Studio Enterprise, inoltre, avranno accesso alle funzionalità enterprise di Xamarin senza costi aggiuntivi. 

xamarin

Il runtime, le librerie e i tool a riga di comandi potranno essere quindi liberamente utilizzabili e modificabili dagli sviluppatori che avranno a disposizione un importante strumento che potrebbe rilanciare in maniera importante l'attività di sviluppo di app anche su piattaforma Windows. L'SDK open source di Xamarin sarà disponibile "nei prossimi mesi". 

Gli annunci sono stati accolti in maniera molto calorosa dal pubblico degli sviluppatori presenti alla conferenza e le motivazioni sono facilmente intuibili per chi conosceva in precedenza Xamarin. Prima della decisione annunciata da Microsoft, si trattava infatti, di uno strumento potente quanto costoso.

Una mossa che contribuisce a rendere ancor più attraente Visual Studio come piattaforma per lo sviluppo di app, offrendo concretamente nuove opportunita agli sviluppatori, in grado moltiplicare i canali distributivi delle proprie app con le versioni  native per Android, iOS e Windows realizzate partendo da un unico codice condiviso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrealizer31 Marzo 2016, 19:42 #1
Una precisione: per le edizioni da Professional in su non è gratuito, ma è incluso in Visual Studio (immagino tramite MSDN), mentre è totalmente gratuito solo con VS Community

tl;dr: se sei uno sviluppatore abbastanza piccolo da poter usare la Community (azienda con <=5 sviluppatori e meno di un milione di fatturato) è gratis, se sei abbastanza grande da aver bisogno di Professional e superiori, Visual Studio devi pagarlo comunque

in più, sarà open source solo la parte core ("Xamarin Runtime", non tutto, ma è comunque notevole
MaxiHori31 Marzo 2016, 19:47 #2
Qualcuno sa se hanno introdotto o introdurranno il supporto winjs in xamarin?
Tedturb031 Marzo 2016, 20:19 #3
certo che, lasciatemelo scrivere, usare xamarin invece di Qt e' come spararsi sui piedi..
djmatrix61931 Marzo 2016, 21:27 #4
Originariamente inviato da: Unrealizer
Una precisione: per le edizioni da Professional in su non è gratuito, ma è incluso in Visual Studio (immagino tramite MSDN), mentre è totalmente gratuito solo con VS Community

tl;dr: se sei uno sviluppatore abbastanza piccolo da poter usare la Community (azienda con <=5 sviluppatori e meno di un milione di fatturato) è gratis, se sei abbastanza grande da aver bisogno di Professional e superiori, Visual Studio devi pagarlo comunque

in più, sarà open source solo la parte core ("Xamarin Runtime", non tutto, ma è comunque notevole


Devi seriamente imparare ad usare il "tl;dr"..
Unrealizer01 Aprile 2016, 00:48 #5
Originariamente inviato da: MaxiHori
Qualcuno sa se hanno introdotto o introdurranno il supporto winjs in xamarin?


se non sbaglio winjs è già compatibile con ios e android

Originariamente inviato da: Tedturb0
certo che, lasciatemelo scrivere, usare xamarin invece di Qt e' come spararsi sui piedi..


e perché mai?

Originariamente inviato da: djmatrix619
Devi seriamente imparare ad usare il "tl;dr"..


ho pensato la stessa cosa dopo aver premuto invia, ma non avevo voglia di editare
matsnake8601 Aprile 2016, 08:25 #6
Bomba! Ben fatto microsoft.
bigbox16801 Aprile 2016, 08:26 #7
credo che sia stata una scelta inevitabile, se rimaneva a pagamento non sarebbe cambiato nulla, unito al fatto che si potranno convertire app Win32 in UWP lo store dovrebbe iniziare a crescere (anche per il mobile)
GTKM01 Aprile 2016, 09:44 #8
Con Visual Studio Community più Xamarin stanno regalando degli strumenti impressionanti. Praticamente, con un unico IDE puoi realizzare il mondo
Unrealizer01 Aprile 2016, 10:56 #9
Originariamente inviato da: bigbox168
credo che sia stata una scelta inevitabile, se rimaneva a pagamento non sarebbe cambiato nulla, unito al fatto che si potranno convertire app Win32 in UWP lo store dovrebbe iniziare a crescere (anche per il mobile)


non puoi convertire app Win32 in UWP, Centennial ti permette di impacchettarle in appx (e distribuirle tramite lo/gli store) e di usare le API UWP, anche se da un processo separato, però funzioneranno comunque solo su desktop

l'idea è di sostituire il vecchio MSI con AppX -> https://channel9.msdn.com/Events/Build/2016/B809

Originariamente inviato da: GTKM
Con Visual Studio Community più Xamarin stanno regalando degli strumenti impressionanti. Praticamente, con un unico IDE puoi realizzare il mondo


l'idea è quella tralaltro ieri hanno annunciato anche il supporto per C++ su Linux direttamente in VS, con compilazione (solo, per ora) remota e remote debugging

support anche ARM e c'è il template per Raspberry https://blogs.msdn.microsoft.com/vc...ux-development/
GTKM01 Aprile 2016, 11:12 #10
Originariamente inviato da: Unrealizer
l'idea è quella tralaltro ieri hanno annunciato anche il supporto per C++ su Linux direttamente in VS, con compilazione (solo, per ora) remota e remote debugging


support anche ARM e c'è il template per Raspberry https://blogs.msdn.microsoft.com/vc...ux-development/


Il primo punto lo voglio approfondire.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^