Microsoft Windows Vista 64bit cresce, ma il mercato è pronto?

Microsoft Windows Vista 64bit cresce, ma il mercato è pronto?

Attraverso gli accessi a Windows Update Microsoft rileva un'interessante crescita di sistemi Windows Vista a 64bit e propone alcune riflessioni sull'utilizzo di tale versione di sistema operativo

di pubblicata il , alle 10:27 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha divulgato alcuni interessanti dati relativi alla diffusione di PC equipaggiati con le versioni a 64bit di Windows Vista. Solo pochi mesi fa tali numeri erano pressochè insignificanti, ma, pare, che negli ultimi tre mesi sul mercato USA tali percentuali siano triplicate. La casa di Redmond, inoltre, afferma che negli stati uniti il 20% dei nuovi PC dotati di Windows Vista utilizzano versioni a 64bit. A riportare gli interessanti numeri è Arstechnica.com.

Per rilevare il numero di PC dotati di Windows Vista a 64bit Microsoft ha utilizzato i dati raccolti attraverso gli accessi a Windows Update, presumendo quindi che al termine di ogni installazione l'utente diligente abbia lanciato il tool di aggiornamento.

In uno dei blog Microsoft più seguiti dal pubblico, Chris Flores - Microsoft product manager - ha commentato le percentuali appena esposte richiamando l'attenzione sul significato di certi numeri.

L'utilizzo di una versione di sistema operativo consente l'installazione di applicazioni basate su tale architettura e, soprattutto, permette di utilizzare un quantitativo superiore ai 4GB di memoria RAM. Proprio quest'ultimo dettaglio, unito al forte calo di prezzi dei chip di memoria DDR2, potrebbe aver contribuito alla rapida diffusione di Microsoft Windows Vista a 64bit.

Non è al momento ipotizzabile che Microsoft prenda provvedimenti drastici al fine di diffondere il numero di pc con Microsoft Windows Vista a 64bit, infatti, al momento molti utenti professionali utilizzano applicativi non ancora compatibili con tale nuova architettura. Per farsi un'idea in merito ai software e ai driver disponibili per soluzioni a 64bit è possibile visitare il Windows Vista Compatibility Center presentato alcune settimane fa e del quale abbiamo parlato anche qui.

Come si potrà notare il numero di software disponibili è decisamente interessante, anche se alcune importanti mancanze sono palesi. Emil Protalinski di Arstechnica sottolinea invece la buona disponibilità di driver compatibili con architetture a 64bit, ciò sarebbe riconducibile all'obbligo imposto da Microsoft nel supportare la nuova architettura al fine di ottenere la certificazione WHQL.

Chris Flores propone anche una sintesi dei principali vantaggi derivanti dall'utilizzo di un sistema operativo a 64bit, ma allo stesso tempo avverte: in un utilizzo standard per il quale non siano realmente necessari oltre 4GB di ram e si faccia un blando uso delle tecnologie multitask i vantaggi percepiti dagli utenti saranno minimi. Un approfondimento è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

107 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bjt201 Agosto 2008, 10:32 #1
Io uso vista ultimate a 64 bit su un mac pro con 8 core e 8 gb di ram... Uso matlab a 64 bit e finalmente posso allocare più di 512 mb di variabili... 4GB è il limite di una singola variabile. Non ho ancora raggiunto il limite del totale... Per me che lavoro su immagini mediche è il top. Inoltre matlab 7.6 effettua una parallellizzazione automatica sugli 8 core e con il plugin CUDA può sfruttare anche la VGA per alcune operazioni BLAS e FFT...
liquidator01 Agosto 2008, 10:33 #2
Della serie io ce l'ho + lungo di voi...
Puddus01 Agosto 2008, 10:35 #3
Originariamente inviato da: liquidator
Della serie io ce l'ho + lungo di voi...


frankie01 Agosto 2008, 10:37 #4
Originariamente inviato da: bjt2
Io uso vista ultimate a 64 bit su un mac pro con 8 core e 8 gb di ram... Uso matlab a 64 bit e finalmente posso allocare più di 512 mb di variabili... 4GB è il limite di una singola variabile. Non ho ancora raggiunto il limite del totale... Per me che lavoro su immagini mediche è il top. Inoltre matlab 7.6 effettua una parallellizzazione automatica sugli 8 core e con il plugin CUDA può sfruttare anche la VGA per alcune operazioni BLAS e FFT...


Per caso usi SPM? sarebbe bello vedere in azione CUDA su SPM
paxxo198501 Agosto 2008, 10:38 #5
io ho un 486
sslazio01 Agosto 2008, 10:39 #6
'azz, chissa come ci gira pacman su quel pc
monsterman01 Agosto 2008, 10:40 #7
Finalmente dopo secoli che esistono i 64 bit finalmente si diffondono i drivers e i programmi. Ci voleva tanto?
beppe9001 Agosto 2008, 10:42 #8
Originariamente inviato da: liquidator
Della serie io ce l'ho + lungo di voi...


ahahahah...sei un pazzo!!!!



si cmq le tecnolgie a 64 bit in effetti ormai nn sono + irraggiungibili visto che molti dei pc cmq che si trovano in vendita ormai prorpio per supportare vista hanno tipo 3/4 gb di ram e processori già pronti per qsto tipo di architettura perciò nn è difficile ormai che inizi a espandersi + facilmente....
Davis501 Agosto 2008, 10:48 #9
si, ok, ma driver a 64 per un cesso di scheda audio integrata su MOBO?

non c'e' praticamente nulla in giro... tutti in silenzio gli utenti a 64bit?

o tocca comprare una delle poche schede supportate?

TheDarkAngel01 Agosto 2008, 10:53 #10
a dire il vero tutti i produttori di integrate hanno driver a 64bit

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^