Microsoft Windows 8 a giugno si conoscerà qualche dettaglio in più

Microsoft Windows 8 a giugno si conoscerà qualche dettaglio in più

Nel corso di un evento in programma per il prossimo mese di giugno Microsoft potrebbe mostrare qualche dettaglio relativo a Windows 8 e in particolare all'interfaccia per soluzioni touch

di pubblicata il , alle 11:34 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Alcune indiscrezioni indicano che Microsoft potrebbe mostrare i primi elementi di Windows 8 in un evento in programma nel mese di giugno. Si tratta di voci e di indiscrezioni, ancora nessuna certezza ma pare che la fonte sia una persona interna a Microsoft.

Le indiscrezioni confermerebbero anche lo sforzo di Microsoft nello sviluppo di una soluzione pensata per l'utilizzo su tablet pc, e nell'appuntamento di giugno di dovrebbe vedere qualcosa di nuovo proprio in tal senso. Le indiscrezioni fanno riferimento a una nuova interfaccia grafica e il lavoro fatto per lo sviluppo di Windows Phone 7 potrebbe essere valorizzato anche in ambito tablet.

In quest'occasione non si fa riferimento all'altro importante argomento relativo a Windows 8, ovvero alla possibilità di essere utilizzato anche su altre piattaforme basate ad esempio su tecnologia ARM. Da questo quadro decisamente nebuloso e privo di certezze emerge un unico elemento, ovvero che Microsoft sta correndo per proporre una soluzione usabile su dispositivi tablet, ben consapevole che Windows 7 non rappresenta una valida soluzione in questo specifico ambito.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Asterion02 Marzo 2011, 11:52 #1
Spero che non vogliano far durare meno di due anni un sistema operativo che funziona bene come Windows 7
Ventresca02 Marzo 2011, 11:56 #2
appena in tempo per infastidire il lancio di Lion..
the_joe02 Marzo 2011, 12:06 #3
Originariamente inviato da: Asterion
Spero che non vogliano far durare meno di due anni un sistema operativo che funziona bene come Windows 7


Scusa, ma che senso ha questo post????

Intanto come da RoadMap i S.O. Microsoft dovrebbero uscire ogni 3 anni e W8 nel 2012 a 3 anni di distanza da W7 come da previsioni.

E comunque non è che se esce W8 il 7 smette di funzionare o non riceve più gli aggiornamenti.......

Inoltre se è come dalle anticipazioni, W8 sarà una vera rivoluzione nei S.O. e quindi spero vivamente che esca.
Grillo.M02 Marzo 2011, 12:19 #4
Originariamente inviato da: the_joe
Inoltre se è come dalle anticipazioni, W8 sarà una vera rivoluzione nei S.O. e quindi spero vivamente che esca.


Il tutto sta nel definire cosa si intende per rivoluzione. E il marketing qua fa il suo bel lavoro.
SaggioFedeMantova02 Marzo 2011, 12:24 #5
io avevo capito che windows 8 fosse sviluppato appositamente per tablet
the_joe02 Marzo 2011, 12:25 #6
Originariamente inviato da: Grillo.M
Il tutto sta nel definire cosa si intende per rivoluzione. E il marketing qua fa il suo bel lavoro.


Dalle anticipazioni circolate in precedenza, dovrebbe trattarsi di un vero e proprio ambiente di lavoro astratto dall'hardware sottostante per cui potrà girare su qualsiasi hardware su cui potrà essere installato lo strato di astrazione che si occuperà di gestirlo.....

Spero di essere stato spiegato e che quando uscirà sia veramente così.
ercole6902 Marzo 2011, 12:28 #7
Il port su ARM di Windows comporterà un bel po' di rogne secondo me: tutti i software dovranno essere ricompilati (compresi quelli di terze parti ovviamente) e testati nei vari ambienti, così come i vari driver delle periferiche. A meno che non costruiscano un emulatore sul tipo di qemu in cui far girare (a scapito delle prestazioni però i software emulando l'ambiente X86.
Vedremo a giugno cosa succederà
WarDuck02 Marzo 2011, 12:30 #8
Spero in due cose principalmente:

A) spero che non sarà necessaria la virtualizzazione hardware per farlo girare
B) spero che le prestazioni, ammesso che il SO giri un ambiente pseudo-virtualizzato, non ne risentano troppo.

Detto ciò ben venga la serie di novità previste dai rumors (in primis la specie di app store con un formato di distribuzione delle applicazioni diverso dai file eseguibili), anche se ufficialmente ancora non si sa nulla.
WarDuck02 Marzo 2011, 12:36 #9
Originariamente inviato da: ercole69
Il port su ARM di Windows comporterà un bel po' di rogne secondo me: tutti i software dovranno essere ricompilati (compresi quelli di terze parti ovviamente) e testati nei vari ambienti, così come i vari driver delle periferiche. A meno che non costruiscano un emulatore sul tipo di qemu in cui far girare (a scapito delle prestazioni però i software emulando l'ambiente X86.
Vedremo a giugno cosa succederà


Questo problema è a carico dei programmatori, non di Microsoft, naturalmente.

MS mette a disposizione il SO, poi è chiaro che i programmatori dovranno fare il loro lavoro di porting.

Faccio notare che solamente per i software scritti bene basta una semplice ricompilazione, in caso contrario va modificato il sorgente e adattato.

Chiaramente qualsiasi applicazione basata su .NET è esente da questo problema.
Dumah Brazorf02 Marzo 2011, 12:53 #10
Windows 2012 sarà la fine del mondo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^