Microsoft Windows 7: tempi di adozione lunghi

Microsoft Windows 7: tempi di adozione lunghi

Secondo un'indagine di InformationWeek la maggior parte delle aziende non ha ancora pianificato la migrazione a Windows 7

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:22 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

A poche settimane dalla presentazione sul mercato di Microsoft Windows 7 si sanno molti particolari, dettagli o caratteristiche relative al prodotto. Un grosso punto interrogativo rimane invece in merito al successo di tale nuovo sistema operativo e alla rapidità con cui il mercato migrerà a Windows 7.

Sul fronte OEM vi è poco da dire: non appena Microsoft calerà i veli sul Windows 7 la maggior parte dei nuovi pc in distribuzione saranno dotati del più recente sistema operativo Microsoft e gli utenti - in modo più o meno consapevole - lo avranno a propria disposizione. Ben diverse sono le dinamiche in ambito aziendale e InformationWeek ha condotto un'interessante indagine contattando 1414 Chief information officer.

I dati emersi non sono particolarmente confortanti e non confermerebbero un rapido e imminente successo del nuovo sistema operativo. Il 37% degli intervistati non ha ancora pianificato la migrazione, mentre un consistente 14% cambierà sistema operativo nel momento in cui dovrà cambiare hardware. E' però confortante rilevare come una buona percentuale degli intervistati che hanno già avviato le verifiche per una possibile migrazione a Windows 7 ritengano il nuovo sistema operativo un buon prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Human_Sorrow29 Settembre 2009, 08:32 #1
Ste aziende del cavolo, sempre con le braccine corte !!!
Ma cosa devo fare per farmi cambiare sto cancro di PC ?

E pensare che mi basterebbe un i7 con un Velociraptor ...

Cmq è la stessa news di quando uscì Vista: "... il xx% delle aziende non ha ancora programmato la migrazione ..."


'giorno a tutti
dwfgerw29 Settembre 2009, 08:40 #2
Sinceramente win7 al 70/80% delle aziende non serve a nulla. Che poi microsoft con la sua mafia spinga all'adozione è un altro discorso. Comunque il mio pc aziendale è un win xp e a casa ho Snow leopard con Win7 RTM virtuale che chiamo solo 1 volta ogni tanto. Non sento la necessità di farmi aggiornare il pc!
rossodesmo29 Settembre 2009, 08:41 #3
forse perchè al 95% degli utenti aziendali un pentium a 3 Ghz (che non sia impestato da anni di installa disintalla) basta e avanza
Scezzy29 Settembre 2009, 08:51 #4
... e' indubbiamente vero che ormai da un 4-5 anni a questa parte, il lancio di nuovi prodotti microsoft viene visto piu' come un potenziale problema che come un beneficio... normale che debbano passare mesi se non anni prima che vengano adottati da chi fa business.
axias4129 Settembre 2009, 08:59 #5
Fosse per me lo installerei subito, dopo aver testato la compatibilità con tutte le applicazioni che mi servono, e sul mio note l'ho fatto. Certo, poi uso Ubuntu con Cairo-dock...
al13529 Settembre 2009, 09:03 #6
ci sono computer aziendali lenti come bradipi che lavorano tutto il giorno. alcuni si lamentano, pochissimi cambiano hardware. troppe spese per un azienda...ce ne sono altre piu importanti da affrontare e io che servo e curo le aziende sotto quell'aspetto lo vedo tutti i giorni...
mika48029 Settembre 2009, 09:08 #7

..........

Cambiare hardware puo' andare anche bene...
ma se su un catafalco ci metti Seven....allora sei a fondo!!!
Chi ha XP se lo tenga caro...
che questi se non vendono preinstallato....ne danno via al massimo 10 copie
nei 5 continenti!!!
Se poi deve esser linux...per favore dimentichiamo ubuntu!
DarKilleR29 Settembre 2009, 09:11 #8
perchè nel 90% delle aziende per mandare programmi di contabilità, ufficio, scrivere fax e letterine, o programmi di archivi dove moltissimi funzionano sempre don db o programmi che funzionano o vanno in emulazione dos...

un P3 basta ed avanza!

In ufficio da me ci sono 2 P3, un 850 Mhz e un 1130 Mhz e fanno sempre il loro ottimo lavoro per quello che devono fare...poi ci sono 2 Athlon XP 2500+ e 3200+ e ora è arrivato un Q8200 e un Phenom II ma queste sono "workstation grafiche"
Severnaya29 Settembre 2009, 09:13 #9
windows7 potrebbe nn servire neanche ai giocatori smanettoni figuriamoci alle aziende
jgvnn29 Settembre 2009, 09:14 #10
Originariamente inviato da: mika480
Cambiare hardware puo' andare anche bene...
ma se su un catafalco ci metti Seven....allora sei a fondo!!!
Chi ha XP se lo tenga caro...
che questi se non vendono preinstallato....ne danno via al massimo 10 copie
nei 5 continenti!!!
Se poi deve esser linux...per favore dimentichiamo ubuntu!


Fornisci argomentazioni per le tue considerazioni per piacere... altrimenti non valgono nulla
grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^