Microsoft rilascia Windows 10 IP build 14986 per PC con tantissime novità

Microsoft rilascia Windows 10 IP build 14986 per PC con tantissime novità

Microsoft ha rilasciato una nuova build per utenti Insider che offre una nuova esperienza di aggiornamento e una nuova dashboard per Windows Defender

di pubblicata il , alle 11:58 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Proprio quando ci aspettavamo un fine settimana "tutto mobile" da parte di Microsoft la società ci sorprende rilasciando una nuova build Insider solo per il mondo PC. Solo alcuni giorni fa la compagnia annunciava di aver messo in pausa le procedure di rilascio delle nuove build per PC, ma a quanto pare si è smentita rilasciando una nuova build solo per i computer desktop. Parliamo di Windows 10 build 14986, disponibile nel Canale Veloce. Niente nuove build su mobile, invece.

Nuova dashboard di Windows Defender
Nuova dashboard di Windows Defender

Bisogna precisare che questa è la prima nuova build per PC in quasi tre settimane, quando invece la scorsa settimana è stata tutta rivolta al mondo mobile. Il rilascio della settimana precedente cadeva nelle festività statunitensi del Thanksgiving, quindi i tecnici della compagnia si sono presi un meritato riposo non rilasciando alcuna nuova versione beta del sistema operativo. La nuova build 14986 fa parte del Development Branch e possiamo considerarla un'anteprima del Creators Update.

Le novità di Windows 10 build 14986 per PC sono moltissime, e le elenchiamo di seguito traducendo liberamente il changelog pubblicato sul sito ufficiale Microsoft:

  • Spegni il computer e cambia il volume con i comandi vocali: controllare il computer solo con la voce è una delle richieste più diffuse fra quelle che riceviamo su Cortana, ed è stato fatto un passo in avanti in tal senso con la nuova build. Sull'assistente vocale sono state introdotte numerose nuove feature, come la possibilità di spegnere, riavviare, bloccare, mettere in sleep, o aumentare e diminuire il volume solo con la voce.
  • Cortana ama la musica: si può adesso utilizzare Cortana per controllare la riproduzione musicale su più applicazioni (solo negli USA). Da questa build sarà possibile farlo con iHeartRadio e TuneIn Radio, anche dalla schermata di blocco. Se si ascolta musica con una di queste applicazioni è possibile controllare la riproduzione e il volume, chiedere il nome del brano in riproduzione, impostare l'app preferita per l'ascolto musicale.
  • Aggiunta del supporto del riconoscimento della musica in Cinese
  • Cortana a pieno schermo: Quando si utilizza la keyword Hey Cortana quando il PC è sbloccato ed in idle la schermata di Cortana verrà proposta a pieno schermo per essere visualizzata anche da utenti che si trovano distanti dal display.
  • Enterprise Cloud Printing: nuova interfaccia per utenti aziendali per scoprire stampanti aziendali su Azure Active Directory
  • Supporto a pieno schermo migliorato su Windows Game Bar: Con Anniversary Update è stato aggiunto il supporto per la registrazione di video e screenshot a pieno schermo su Game Bar. Su Creators Update ne verranno aggiunti molti altri. Nella build ce ne sono 19 a pieno schermo. ARMA 3, Battlefield 1, Civilization V, Dark Souls III, Fallout 4, Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, Mad Max, Mafia 2, NBA 2K16, Overwatch, Star Wars: The Old Republic, StarCraft II: Heart of the Swarm, The Binding of Isaac, The Witcher 3: Wild Hunt, Terraria, Tom Clancy's The Division, Total War, Warhammer, Warframe, World of Tanks.
  • Miglioramenti su Windows Ink con ripristino delle bozze precedenti su schermo, interfaccia aggiornate per Ink Flyout, controllo più fine per la rotazione del righello.
  • Nuove estensioni su Microsoft Edge: Ebates, Intel TrueKey, Read & Write.
  • Tecnologia di rendering aggiornata: è stata aggiornata la tecnologia di rendering su parecchie app universali.
  • Miglioramenti su Assistente vocale
  • Nuova dashboard per Windows Defender: è più semplice adesso controllare e visualizzare gli avvisi e le feature di sicurezza su PC e tablet. 
  • Miglioramenti all'Editor del Registro di sistema: sono state aggiunte alcune scorciatoie da tastiera presenti su Esplora file (Alt + Freccia su, sinistra e destra)
  • Cambiamenti nella gestione di USB Audio 2 Class Driver: la nuova build darà priorità al driver predefinito di Windows sui driver di terze parti in modo da prevenire problemi nella compatibilità con il dispositivo. I driver predefiniti non supportano però ASIO e non funzionano in modalità WASAPI con alcune applicazioni.
  • Migliorata l'esperienza di aggiornamento: l'utente è adesso maggiormente coinvolto nelle procedure di aggiornamento in modo da evitare spiacevoli situazioni in cui l'utente non può utilizzare il computer in un momento di necessità. Se Windows Update non riesce a trovare un orario idoneo per eseguire il riavvio per effettuare gli ultimi aggiornamenti, l'utente può scegliere da una finestra se riavviare subito, pianificare il riavvio ad un certo orario o semplicemente ricevere la stessa notifica successivamente.
  • Semplificate le procedure per liberare spazio per gli update: nel caso in cui manchi lo spazio per scaricare e installare un aggiornamento a partire dalla build sarà possibile visualizzare quanto è lo spazio da liberare e alcune opzioni per recuperarlo. 

Windows 10 IP build 14986 per PC verrà scaricato e installato su tutti i computer collegati ad un account Insider iscritto al Canale Veloce, con la procedura che può essere forzata all'interno della schermata Windows Update dell'applicazione Impostazioni. Le novità saranno introdotte nelle build stabili entro il mese di marzo, periodo in cui è atteso il rilascio di Windows 10 Creators Update.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited09 Dicembre 2016, 12:12 #1
Non vedevo l'ora di avere un altro ambito in cui combattere con la gestione dei driver di Windows, soprattutto per l'audio che, diversamente da altre situazioni, col tempo nei nuovi OS è stato gestito sempre peggio.
marcoesse09 Dicembre 2016, 12:12 #2
Surface3 scaricata ed in aggiornamento..

okkkeyyyyy

poi procedo con gli altri
Yrbaf09 Dicembre 2016, 12:27 #3
C'è qualche modo di scaricarsi una iso di questa versione, perché questa ha me fa un bug strano nell'installazione ?

Si scarica l'update, chiede il riavvio ma poi durante il riavvio riparte l'os attuale (14971) e non la fase di update ed ad avvio concluso dice "update installati con successo" (cosa ovviamente non vera) e dopo 5 min si accorge che esiste la 14986 e la riscarica da internet.

Ha già fatto il giro 5 volte e 5 volte è successa la stessa cosa (il mio provider ringrazierà per il traffico inutile per scaricarsi ogni volta la stessa cosa )
uc8409 Dicembre 2016, 13:01 #4
Spegni il computer e cambia il volume con i comandi vocali


nuove infinite possibilita' di scherzoni alle spalle di chi sta alla tastiera
TripleX09 Dicembre 2016, 20:23 #5
il nuovo virus del futuro sarà un file audio in esecuzione automatica ... hey cortana spegni il computer e l'antivirus un comando mute sull'audio!
emiliano8409 Dicembre 2016, 23:17 #6
Originariamente inviato da: inited
Non vedevo l'ora di avere un altro ambito in cui combattere con la gestione dei driver di Windows, soprattutto per l'audio che, diversamente da altre situazioni, col tempo nei nuovi OS è stato gestito sempre peggio.


guarda che non sei obbligato ad usare i driver 2.0, puoi continuare ad usare i classici

Originariamente inviato da: TripleX
il nuovo virus del futuro sarà un file audio in esecuzione automatica ... hey cortana spegni il computer e l'antivirus un comando mute sull'audio!


sempre se ha cortana attivato, e se "hey cortana" ha lo stesso tono di voce del proprietario
frankie10 Dicembre 2016, 13:37 #7
Adesso rifanno il look all'antivirus.
Forse entro il 2030 avremo tutto il pannello di controllo rimodernato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^